• Google+
  • Commenta
22 Ottobre 2019

Sondaggi politici oggi 22 ottobre di Swg Tg La7: Lega sopra Pd e M5S

Grafico sondaggi politici oggi 22 ottobre di Swg Tg La7
Grafico sondaggi politici oggi 22 ottobre di Swg Tg La7

Grafico sondaggi politici oggi 22 ottobre di Swg Tg La7

Grafici ultimi sondaggi politici oggi 22 ottobre 2019 tratti da Swg per il Tg La7 condotto da Enrico Mentana: intenzioni di voto, ecco chi voterebbero gli italiani se di andasse alle urne.

La Lega di Matteo Salvini, ancora primo partito d’Italia conquista quasi un punto percentuale, esattamente lo 0,8%, ed arriva al 34%. Questo è sicuramente un segnale positivo per Salvini rispetto al sondaggio elettorale delle prossime elezioni in Umbria.

Discorso opposto invece per Pd e M5S, entrambi di calo di più di mezzo punto. Il Pd perde lo 0,6% e quest’oggi lo ritroviamo al 18,8% mentre gli alleati di governo perdono lo 0,8% e crollano al 17,8%. Aumenta la forbice tra la Lega e la coppia Pd e M5S.

La manifestazione tenutasi a Roma il 19 ottobre, guardando i sondaggi politici odierni, ha dato i suoi frutti. Non soltanto la Lega ha sfondato la soglia del 34% ma anche Fdi e Fi.

Gli altri due partiti politici presenti alla manifestazione contro il governo giallorosso avanzano nei sondaggi. Fdi di Giorgia Meloni sale all’8,4%(+0,8%) mentre Fi guidato da Silvio Berlusconi conquista uno +0,4% rispetto alla scorsa settimana e si ferma al 5,5%.

Poco sopra al partito di Silvio Berlusconi troviamo Italia Viva, neo partito guidato da Matteo Renzi, che questa settimana sale dello 0,3% arrivando al 5,6%. I restanti partiti politici restano tutti sotto al 3% e tutti registrano un calo, salvo i Verdi che confermano il dato della scorsa settimana.

Sondaggi politici oggi 22 ottobre di Swg Tg La7: chi vincerebbe le elezioni se si votasse oggi

Grafico sondaggi politici oggi 22 ottobre di Swg Tg La7

Grafico sondaggio elettorale SWG partiti minori

Se si votasse oggi le elezioni verrebbero vinte da Matteo Salvini, prendendo come riferimento i sondaggi politici Swg e rispetto al sondaggio elettorale per le prossime elezioni in Umbria.

Le intenzioni di voto premiano ancora una vota una rigenerata Lega di Matteo Salvini che aumenta il distacco rispetto a Partito Democratico e Movimento Cinque Stelle: più di 15 punti dividono il Pd, oggi secondo , dalla Lega guidato da Matteo Salvini.

La crisi d’agosto, che determinò la fine del governo giallo-verde, per il partito del Carroccio è alle spalle. Il leader della Lega, forte di numeri che lo vedono in netto vantaggio, ha partecipato con le altre forze del centrodestra alla manifestazione a Roma contro l’attuale esecutivo.

Il segnale è che in caso di nuove elezioni politiche il centrodestra potrebbe presentarsi unito, con una altissima percentuale di vittoria. E’ pur vero che anche alle elezioni politiche del marzo 2018 i tre partiti presenti a Roma si presentarono insieme ma a sedermi nei tavoli della maggioranza fu soltanto la Lega.

Queste sono soltanto ipotesi su quel che potrebbe accadere se si andasse al voto in tempi brevi. La certezza è che la Lega continua ad abbracciare elettori, mentre i due partiti che la seguono non riescono a contrastarla ed a dare risposte ai propri sostenitori.

Dl fisco carcere per chi evade oltre 100mila €, a luglio tetto uso contante

Carcere da 4 a 8 anni per chi evade oltre 100mila euro. Questa la principale novità del Dl fisco dopo oltre due ore di vertice di maggioranza e dopo una giornata di incontri bilaterali tra il premier Giuseppe Conte e i partiti, il governo ha raggiunto l’intesa su due dei nodi su cui gli alleati si erano scontrati nei giorni scorsi.

Rimandato a luglio l’altro nodo da sciogliere. Il tetto massimo all’uso dei contanti, che passerà da 3000 a 2000 euro e le sanzioni per i commercianti che non si dotano del Pos è rinviato all’estate.

Il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede ha commentato:“E’ un risultato importante per il Paese e per tutti i cittadini che pagano le tasse, un segnale inequivocabile per i grandi evasori che sottraggono risorse alla collettività”.

Luigi Di Maio ha esultato su Facebook: “Ho due buone notizie per imprenditori, commercianti, artigiani e per tutti gli italiani onesti”. Innanzitutto ha parlato del carcere per gli evasori e della confisca: “Colpiamo i pesci grossi. Finalmente tocchiamo gli intoccabili“.

Google+
© Riproduzione Riservata