• Google+
  • Commenta
29 Gennaio 2020

Dyson V7 aspirapolvere senza filo: prezzo e caratteristiche tecniche

Foto Dyson V7 aspirapolvere senza filo
Foto Dyson V7 aspirapolvere senza filo

Foto Dyson V7 aspirapolvere senza filo

Ecco come va il Dyson V7 aspirapolvere senza filo: prezzo, caratteristiche, scheda tecnica e recensioni di chi l’ha usato e provato.

L’aspirapolvere senza filo targato Dyson, in versione Fluffy, Animal o Motorhead, non è l’ultimo della gamma, ma è un prodotto molto versatile e leggero, con un prezzo anche modico rispetto agli altri. Ma quanto costa, nuovo o usato, su Amazon, Ebay o in offerta su Trovaprezzi? Si tratta di un elettrodomestico con grandi caratteristiche e che assicura prestazioni di qualità.

Con un design colorato e moderno, consente di aspirare velocemente residui dal pavimento, dal divano e dai sedili dell’auto. I punti di forza riguardano, innanzitutto, il prezzo, che sebbene non sia bassissimo, è inferiore a tutti gli altri. Poi, ha un sistema igienico di svuotamento del serbatoio, che, però, non è molto capiente.

E’ molto ergonomico e leggere e permette di essere sollevato per aspirare sul soffitto o sugli armadi; è adatto a tutti i tipi di pavimenti. E’ ottimo per chi ha animali domestici in casa, o per chi soffre di allergie particolari, soprattutto con i tempi che corrono.

I punti di svantaggio, invece, riguardano la forte rumorosità del Dyson V7, soprattutto nella modalità massima (circa 90 Db). Altra pecca resta l’autonomia: solo 30 minuti per un’aspirazione moderata, e 6 minuti per prestazioni molto intense, il che è veramente poco. Secondo qualche recensione, capita che il motore si surriscaldi e sia, talvolta, bollente e poco manovrabile. Qualche critica riguarda anche l’assistenza tecnica e il servizio clienti, non sempre disponibile e con tempi molto lunghi. Questo il quadro generale: vediamo tutte le informazioni e le caratteristiche del Dyson V7.

Caratteristiche Dyson V7 aspirapolvere senza filo: recensioni e opinioni di chi l’ha usato

Secondo le recensioni e le opinioni di chi ha provato e usato il Dyson V7 aspirapolvere senza filo, le sue caratteristiche sono piuttosto buone. Pare che l’elettrodomestico sia robusto, ben fatto e molto resistente e renda bene soprattutto sui tappeti e sulla moquette. E’ facile da ricaricare: basta porlo nella stazione di ricarica attaccata al muro per poi trasportarlo comodamente per casa. Il design è assolutamente moderno e si adatta a ogni tipo di arredo. Lo stick permette di aspirare polvere sui mobili alti, sugli armadi e di togliere le ragnatele negli angoli del soffito. Ha l’aspirabriciole integrato, quindi, pulire le tovaglie e i sedili dell’auto sarà un gioco da ragazzi. Anche gli accessori sono abbastanza numerosi. Ha, inclusi, lo stick, il rullo morbido (solo Absolute e Fluffy), la testina per i tappeti, quella per le fessure più strette, la minispazzola, motorizzata e la spazzola morbida. (Adatta a tende o lampadari)

Qualche recensione, però, è leggermente negativa. Le critiche sono rivolte, in primis, alla poca autonomia. Alla potenza massima dura solo sei minuti e a quella minima sui 30 minuti: è quasi impensabile pulire tutta la casa in così poco tempo, soprattutto se si tratta di ambienti ampi. Poi, qualcuno ha lamentato che i tempi di ricarica (circa quattro ore) siano eccessivi, per chi ha necessità di passarla spesso. Altre lamentele riguardano la capienza del serbatoio, che è di soli 0,4 litri, e che va svuotato molto spesso se si raccolgono peli di animali, che spesso si aggrovigliano intorno alle spazzole. Pare che, a distanza di un anno, il V7 non renda come all’inizio, e sono tanti i clienti a muovere queste critiche. Tuttavia, si tratta di una delle prime prove targate Dyson ed è chiaro che le prestazioni non siano equiparabili ad un V11.

Confronto aspirapolvere senza filo V7 e differenze con V11, V10 e V8

Alla luce delle varie caratteristiche, passiamo al confronto tra il Dyson V7 e il V11, V10 e V8, con le differenze. Tutti i modelli sono aspirapolveri senza filo e tutti hanno il filtro HEPA, tranne la V7 Motorhead. Tutte hanno una grande capacità di aspirazione, ma, trattandosi di un’evoluzione dello stesso modello, è chiaro che la potenza è crescente. La V7, infatti, ha un’intensità massima da 100 WA , la V8 da 115 WA, la V10 da 140 WA e la V11 da 185 WA. Anche l’autonomia è abbastanza variabile: si parte dai 30 minuti della V7 , passando per i 40 minuti della V8, ai 60 minuti della V10 e i 70-80 minuti della V11. (ovviamente alla modalità minima, perchè alla massima i tempi si riducono drasticamente per tutti i modelli)

La stessa capienza del serbatoio ha delle differenze notevoli. La Dyson V7 ha un cestino da 0,4 litri, la V8 ne ha uno da 0,54 litri, la V10 e la V11 uno da 0,77 litri di sporco. Altre differenze riguardano il peso e le misure. Si passa da una V7 di 21 cm x 25 cm x 124 cm che pesa 2,3 kg. La V8, invece, pesa 2,63 kg e misura 15 cm x 27 cm x 74 cm. La V10, ancora, tocca i 2,5 kg per 25 cm x 25,6 cm x 126,6 cm. La V11, infine, è di 3 kg circa per 26,1 cm x 126 cm x 25 cm.

E’ importante sottolineare che non tutti i modelli sono disponibili in tutti i paesi. Ad esempio, negli Stati Uniti Dyson V11 è disponibile solo come Torque Drive e Animal. Tuttavia, in Canada e nel Regno Unito esiste anche una versione absolute del V11.

Scheda tecnica, funzioni e prezzo Dyson V7 aspirapolvere senza filo

Passiamo alla scheda tecnica, con le funzioni e il prezzo del Dyson V7 aspirapolvere senza filo. Il prezzo ufficiale è sui 325 euro. E’ acquistabile direttamente sul sito, con la spedizione gratuita, e pagando con carta di credito o Paypal, o in negozi fisici specializzati. Come sempre, su Amazon, Ebay e su Trovaprezzi, è possibile trovare soluzioni usate o rigenerate, a prezzi più bassi, anche alla metà. Per quel che riguarda la scheda tecnica, il Dyson V7 misura 21 cm x 25 cm x 124 cm e pesa 2,3 kg. Ha due intensità di aspirazione.

Il motore raggiunge i 110.000 giri al minuto e muove fino a 15 litri d’aria al secondo generando un’aspirazione molto potente. E’ dotato della tecnologia 2 Tier Radial, con 15 cicloni disposti su due schiere per potenziare la capacità di separazione della polvere. Ha la batteria agli ioni di litio e non è rimovibile; ha una potenza di 21,6 V e si ricarica in circa 4 ore. La sua durata dichiarata è di 35 minuti in modalità minima e di 5 in quella massima. Ha il filtro lavabile e solo la versione Animal ha il filtro HEPA; il serbatoio tiene fino a 0,4 litri di sporco. In generale, è un buon prodotto: ha un buon rapporto qualità-prezzo e, con un budget moderato, si rivela un ottimo acquisto.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy