Dyson V7 aspirapolvere senza filo: prezzo e caratteristiche tecniche

Carmela Sansone 29 Gennaio 2020

Ecco come va il Dyson V7 aspirapolvere senza filo: prezzo, caratteristiche, scheda tecnica e recensioni di chi l'ha usato e provato.

Ecco come va il Dyson V7 aspirapolvere senza filo: prezzo, caratteristiche, scheda tecnica e recensioni di chi l’ha usato e provato.

L’aspirapolvere senza filo targato Dyson, in versione Fluffy, Animal o Motorhead, non è l’ultimo della gamma, ma è un prodotto molto versatile e leggero, con un prezzo anche modico rispetto agli altri. Ma quanto costa, nuovo o usato, su Amazon, Ebay o in offerta su Trovaprezzi? Si tratta di un elettrodomestico con grandi caratteristiche e che assicura prestazioni di qualità.

Con un design colorato e moderno, consente di aspirare velocemente residui dal pavimento, dal divano e dai sedili dell’auto. I punti di forza riguardano, innanzitutto, il prezzo, che sebbene non sia bassissimo, è inferiore a tutti gli altri. Poi, ha un sistema igienico di svuotamento del serbatoio, che, però, non è molto capiente.

E’ molto ergonomico e leggere e permette di essere sollevato per aspirare sul soffitto o sugli armadi; è adatto a tutti i tipi di pavimenti. E’ ottimo per chi ha animali domestici in casa, o per chi soffre di allergie particolari, soprattutto con i tempi che corrono.

I punti di svantaggio, invece, riguardano la forte rumorosità del Dyson V7, soprattutto nella modalità massima (circa 90 Db). Altra pecca resta l’autonomia: solo 30 minuti per un’aspirazione moderata, e 6 minuti per prestazioni molto intense, il che è veramente poco. Secondo qualche recensione, capita che il motore si surriscaldi e sia, talvolta, bollente e poco manovrabile. Qualche critica riguarda anche l’assistenza tecnica e il servizio clienti, non sempre disponibile e con tempi molto lunghi. Questo il quadro generale: vediamo tutte le informazioni e le caratteristiche del Dyson V7.

Caratteristiche Dyson V7 aspirapolvere senza filo: recensioni e opinioni di chi l’ha usato

Secondo le recensioni e le opinioni di chi ha provato e usato il Dyson V7 aspirapolvere senza filo, le sue caratteristiche sono piuttosto buone. Pare che l’elettrodomestico sia robusto, ben fatto e molto resistente e renda bene soprattutto sui tappeti e sulla moquette. E’ facile da ricaricare: basta porlo nella stazione di ricarica attaccata al muro per poi trasportarlo comodamente per casa. Il design è assolutamente moderno e si adatta a ogni tipo di arredo. Lo stick permette di aspirare polvere sui mobili alti, sugli armadi e di togliere le ragnatele negli angoli del soffito. Ha l’aspirabriciole integrato, quindi, pulire le tovaglie e i sedili dell’auto sarà un gioco da ragazzi. Anche gli accessori sono abbastanza numerosi. Ha, inclusi, lo stick, il rullo morbido (solo Absolute e Fluffy), la testina per i tappeti, quella per le fessure più strette, la minispazzola, motorizzata e la spazzola morbida. (Adatta a tende o lampadari)

Qualche recensione, però, è leggermente negativa. Le critiche sono rivolte, in primis, alla poca autonomia. Alla potenza massima dura solo sei minuti e a quella minima sui 30 minuti: è quasi impensabile pulire tutta la casa in così poco tempo, soprattutto se si tratta di ambienti ampi. Poi, qualcuno ha lamentato che i tempi di ricarica (circa quattro ore) siano eccessivi, per chi ha necessità di passarla spesso. Altre lamentele riguardano la capienza del serbatoio, che è di soli 0,4 litri, e che va svuotato molto spesso se si raccolgono peli di animali, che spesso si aggrovigliano intorno alle spazzole. Pare che, a distanza di un anno, il V7 non renda come all’inizio, e sono tanti i clienti a muovere queste critiche. Tuttavia, si tratta di una delle prime prove targate Dyson ed è chiaro che le prestazioni non siano equiparabili ad un V11.

Confronto aspirapolvere senza filo V7 e differenze con V11, V10 e V8

Alla luce delle varie caratteristiche, passiamo al confronto tra il Dyson V7 e il V11, V10 e V8, con le differenze. Tutti i modelli sono aspirapolveri senza filo e tutti hanno il filtro HEPA, tranne la V7 Motorhead. Tutte hanno una grande capacità di aspirazione, ma, trattandosi di un’evoluzione dello stesso modello, è chiaro che la potenza è crescente. La V7, infatti, ha un’intensità massima da 100 WA , la V8 da 115 WA, la V10 da 140 WA e la V11 da 185 WA. Anche l’autonomia è abbastanza variabile: si parte dai 30 minuti della V7 , passando per i 40 minuti della V8, ai 60 minuti della V10 e i 70-80 minuti della V11. (ovviamente alla modalità minima, perchè alla massima i tempi si riducono drasticamente per tutti i modelli)

La stessa capienza del serbatoio ha delle differenze notevoli. La Dyson V7 ha un cestino da 0,4 litri, la V8 ne ha uno da 0,54 litri, la V10 e la V11 uno da 0,77 litri di sporco. Altre differenze riguardano il peso e le misure. Si passa da una V7 di 21 cm x 25 cm x 124 cm che pesa 2,3 kg. La V8, invece, pesa 2,63 kg e misura 15 cm x 27 cm x 74 cm. La V10, ancora, tocca i 2,5 kg per 25 cm x 25,6 cm x 126,6 cm. La V11, infine, è di 3 kg circa per 26,1 cm x 126 cm x 25 cm.

E’ importante sottolineare che non tutti i modelli sono disponibili in tutti i paesi. Ad esempio, negli Stati Uniti Dyson V11 è disponibile solo come Torque Drive e Animal. Tuttavia, in Canada e nel Regno Unito esiste anche una versione absolute del V11.

Scheda tecnica, funzioni e prezzo Dyson V7 aspirapolvere senza filo

Passiamo alla scheda tecnica, con le funzioni e il prezzo del Dyson V7 aspirapolvere senza filo. Il prezzo ufficiale è sui 325 euro. E’ acquistabile direttamente sul sito, con la spedizione gratuita, e pagando con carta di credito o Paypal, o in negozi fisici specializzati. Come sempre, su Amazon, Ebay e su Trovaprezzi, è possibile trovare soluzioni usate o rigenerate, a prezzi più bassi, anche alla metà. Per quel che riguarda la scheda tecnica, il Dyson V7 misura 21 cm x 25 cm x 124 cm e pesa 2,3 kg. Ha due intensità di aspirazione.

Il motore raggiunge i 110.000 giri al minuto e muove fino a 15 litri d’aria al secondo generando un’aspirazione molto potente. E’ dotato della tecnologia 2 Tier Radial, con 15 cicloni disposti su due schiere per potenziare la capacità di separazione della polvere. Ha la batteria agli ioni di litio e non è rimovibile; ha una potenza di 21,6 V e si ricarica in circa 4 ore. La sua durata dichiarata è di 35 minuti in modalità minima e di 5 in quella massima. Ha il filtro lavabile e solo la versione Animal ha il filtro HEPA; il serbatoio tiene fino a 0,4 litri di sporco. In generale, è un buon prodotto: ha un buon rapporto qualità-prezzo e, con un budget moderato, si rivela un ottimo acquisto.

Scheda tecnica Dyson V7
Peso 2,3 kg.
Dimensioni 21 cm x 25 cm x 124 cm e pesa
Batteriaagli ioni di litio, non rimovibile; potenza di 21,6 V
Prezzo325 euro
© Riproduzione Riservata
avatar Carmela Sansone Laureata in Lettere moderne presso l'Università degli studi di Salerno e studentessa al secondo Filologia moderna presso lo stesso Ateneo. Sono appassionata di letteratura, storia e giornalismo e molto dedita alla lettura. Mi piacciono le opere tradizionali della letteratura italiana, ma non rifuggo dai grandi classici (e non) del canone straniero. Sono un'aspirante docente, ma protendo anche verso il mondo delle Risorse Umane, da cui sono molto affascinata e in cui mi piacerebbe fare qualche esperienza. Sono molto creativa, ottimista e ligia ai miei doveri, ma non sopporto la slealtà e le omissioni. Tra le mie passioni, sicuramente rientra la tecnologia, ecco perché amo trattare di questa tematica all'interno dei miei articoli: tutto ciò che è progresso e avanguardia ben fatta mi attira. Allo stesso modo, sono appassionata di cucina ed è perciò che, nei miei scritti, amo affrontare le sfumature del settore, gli abbinamenti possibili e quelli più insoliti, ma anche vini, dessert e golosità di ogni genere. Ultima nota: amo i bambini, l'essenza sana di questo mondo, cui sono molto legata. Leggi tutto