Google Pixel 4A: prezzo, recensione, scheda tecnica e foto

Carmela Sansone 14 Agosto 2020

Smartphone Google Pixel 4A standard e XL: data di uscita, prezzo e quanto costa in Italia, nuovo e usato, su Amazon e Trovaprezzi, scheda tecnica completa con caratteristiche principali e specifiche, recensioni-opinioni di chi l'ha usato, e le foto.

Il nuovo Google Pixel 4A, nella versione base e XL, ha già rubato il cuore di chi l’ha usato, raccogliendo recensioni positive e opinioni benevoli: vediamo quanto costa il nuovo smartphone su Amazone e trovaprezzi, quando esce in Italia, la scheda tecnica completa con caratteristiche e specifiche, le recensioni di chi l’ha usato e le foto. Cosa se ne dice?

Google, da anni leader nel settore Hi-tech, è alle prese con uno smartphone economico, innovativo e all’avanguardia, che entra in diretta competizione con il Oneplus Nord. I due smartphone usciti nel 2020 si contendono il primato del migliore, per scheda tecnica e caratteristiche. Sicuramente il nuovo Google Pixel 4a, sia nella versione base sia XL, ha specifiche di alto livello e caratteristiche da paura, come confermano le recensioni e le opinioni di chi lo ha già usato. Tra i vantaggi segnalati, sicuramente la comodità di ptoerlo usare con una sola mano, una fotocamera ultra potente e la presenza del jack per le cuffie.

Tra i contro, invece, la scarsa durata della batteria, nessuna connessione in 5g, la mancata possibilità della ricarica wireless e il design, simile a quello di uno smartphone di fascia poù economica. Questa, però, è solo una breve panoramica. Vediamo, nel dettaglio, la scheda tecnica del nuovo Google Pixel 4a, xl e basic, il prezzo in Italia, da nuovo e usato, su Amazon e trova prezzi, le foto e le recensioni degli utenti che l’hanno già provato.

Smarphone Google Pixel 4A: recensione e opinione di chi l’ha usato e immagini foto gallery

Iniziamo con la recensione e opinioni del Google Pixel 4a, da parte degli utenti che lo hanno già usato, con le foto dettagliate. Partiamo dal design. Come anticipato, l’aspetto estetico lascia leggermente a desiderare. E’ solido, compatto, comodo da tenere in mano, ma assomiglia molto a smartphone di fascia economica. Il corpo è in policarbonato, e sebbene ciò aiuti a rendere il ​​telefono più leggero, non gli conferisce un aspetto o una sensazione particolarmente premium. In realtà, questo potrebbe non essere un problema, soprattutto considerando il prezzo accessibile, ma allo stesso prezzo puoi ottenere telefoni rivestiti in metallo e vetro che sembrano molto più premium. Il lato positivo qui è che c’è meno vetro e la finitura in policarbonato è solida e resistente.

Il display è più grande (di 0,2 pollici) dello schermo del Pixel 3a, ma Google ha fatto un ulteriore passo avanti, eliminando quasi del tutto le cornici. Google include anche alcuni sfondi personalizzati che tengono conto della fotocamera che appare all’interno del display stesso. Basta premere a lungo sulla schermata iniziale e toccare “stile e sfondi” per controllarli nella cartella. Lo schermo è protetto da Gorilla Glass 3, che dovrebbe proteggerlo da piccoli graffi, ma non è la versione più avanzata del vetro temperato di Corning. OnePlus Nord, ad esempio, utilizza il vetro di quinta generazione su entrambi i lati e posteriore ed è più resistente. Lo schermo, secondo le recensioni di chi l’ha usato, fornisce immagini luminose, chiare e colorate. Grazie alle dimensioni ridotte del telefono, è in grado di raggiungere praticamente tutti gli angoli del display.

GP ha solo due camere, una sul retro e una sul davanti, che sono però molto prestanti. Sul retro si ha una fotocamera da 12,2 MP con un’apertura f / 1,7 e un campo visivo di 84 gradi. Può girare video 4K a 30 fps, 1080p a 30 fps, 60 fps e 120 fps e 720p a 30 fps, 60 fps e 240 fps super lenti. Anche se sulla carta potrebbe non sembrare molto, specialmente se paragonato reggono bene il confronto. Tante le modalità tra cui scegliere, come panorama e ritratto, l’ultimo dei quali produce un effetto di sfocatura dello sfondo usando esclusivamente AI, poiché non c’è un sensore di profondità sul Pixel 4a.I risultati di entrambi sono buoni e la modalità verticale è particolarmente impressionante.

GP 4a ha una batteria non rimovibile da 3.140 mAh. Il manuale afferma che avrai fino a 24 ore di durata con una singola carica grazie alla tecnologia Adaptive Battery. In realtà, dura un’intera giornata (dalle 7:00 alle 23:00) solo con un uso medio. Si tratta, perciò, di uno smartphone che dovrai caricare ogni notte.

Quanto costa il nuovo smarphione Google prezzo in Italia

La domanda che tutti si fanno riguarda il prezzo del nuovo Google Pixel 4a, standard e XL: quanto costa in Italia, nuovo o usato su Amazon e Trovaprezzi? Il prezzo di listino è di 389 euro. La versione xl avrà sicuramente un prezzo più alto. E’ stato presentato e lanciato in Italia il 4 Agosto 2020. Sarà possibile acquistarlo tra qualche settimana su Amazon e negli store fisici di telefonia. Per ora, però, è possibile mettersi in lista d’attesa sul Google store, registrandosi con il proprio indirizzo mail e ottenendo la priorità dell’acquisto.

Per chi è adatto GP 4a? Indubbiamente, per chi ha bisogno di uno smartphone comodo, per tutti i giorni, senza particolare esigenze in termini di autonomica della batteria. E’ adatto per chi desidera scattare selfie e foto premium, non avendo un budget molto alto. Non sarebbe utile, però, a chi ha da lavorare da mobile o chi usa perennemente lo smartphone per esigenze professionali (ormai, la normalità) e non.

Scheda tecnica Google Pixel 4A e caratteristiche principali

Vediamo, a questo punto, in rassegna, la scheda tecnica di Google Pixel 4a, con specifiche e caratteristiche principali del nuovo smartphone. Lo schermo è da 5,81”, con risoluzione in Full HD, da 1.080 x 2.340 pixel e frequenza di aggiornamento a 60Hz. Il processore è un Qualcomm Snapdragon 730. La RAM è da 6 GB, mentre la memoria interna è 64 GB, ma non è espandibile. La fotocamera posteriore, unica, è da 12,2 megapixel Sony IMX363, f/1.7.Il sistema operativo è Android 10 Q.

La fotocamera frontale, invece, singola è Sony IMX520, da 8 megapixel, f/2.0, FOV 90°, a fuoco fisso. La batteria non è removibile ed è da 3.080 mAh. Le dimensioni sono le seguenti: 144,2 x 69,5 x 8,2 mm. Pesa 162 grammi.

Scheda tecnica Google Pixel 4A
Peso 162 grammi.
Dimensioni144,2 x 69,5 x 8,2 mm
Sistema OperativoAndroid 10 Q
Display5,81"
Batteria3.080 mAh
ProcessoreQualcomm Snapdragon 730
Memoria6 gb
Storage64 gb
Fotocameraposteriore da 12, 2 mp, anteriore da 8 mp
Prezzoda 389 euro
© Riproduzione Riservata
avatar Carmela Sansone Laureata con lode in Lettere moderne e Filologia moderna presso l'Università degli studi di Salerno. Sono appassionata di letteratura, storia e giornalismo e molto dedita alla lettura. Mi piacciono le opere tradizionali della letteratura italiana, ma non rifuggo dai grandi classici (e non) del canone straniero. Sono un'aspirante docente, ma protendo anche verso il mondo delle Risorse Umane, da cui sono molto affascinata e in cui mi piacerebbe fare qualche esperienza. Sono molto creativa, ottimista e ligia ai miei doveri, ma non sopporto la slealtà e le omissioni. Tra le mie passioni, sicuramente rientra la tecnologia, ecco perché amo trattare di questa tematica all'interno dei miei articoli: tutto ciò che è progresso e avanguardia ben fatta mi attira. Allo stesso modo, sono appassionata di cucina ed è perciò che, nei miei scritti, amo affrontare le sfumature del settore, gli abbinamenti possibili e quelli più insoliti, ma anche vini, dessert e golosità di ogni genere. Ultima nota: amo i bambini, l'essenza sana di questo mondo, cui sono molto legata. Leggi tutto