• Google+
  • Commenta
3 Gennaio 2020

Galaxy S11: prezzo, data uscita, design e scheda tecnica

Rumors Samsung Galaxy S11
Rumors Samsung Galaxy S11

Rumors Samsung Galaxy S11

Scheda tecnica del Samsung Galaxy S11: quanto costa e prezzo in Italia, data uscita e tutte le specifiche tecniche e rumors.

Il nuovo Galaxy sta per essere lanciato sul mercato, da Samsung, forse anche con il nome di Galaxy S20: la data di uscita è stata già annunciata lo scorso anno, con la scheda tecnica che promette caratteristiche molto avanzate. Vediamo quando uscirà in Italia il Galaxy S11, quale sarà il prezzo e come sono le sue prestazioni dai primi rumors. Ispirato, in parte, al Galaxy S10, ma anche al Note 10, ha sicuramente qualcosa in comune con il Galaxy Fold e le notizie sulla scheda tecnica e sulla data di uscita del nuovo smarthone android stanno correndo in fretta.

Anche sul prezzo, le ipotesi sono tante, ma pare che potrebbe essere abbastanza alto (Sicuramente più del Galaxy S10) e, comunque, sarà sempre proporzionato alle sue caratteristiche principali.

Tra queste, sicuramente una grande fotocamera, con un sensore principale Isocell Bright HM1, un sensore da 108 megapixel con tecnologia Nanocell e forse un sensore periscopico, capace di ingrandimenti fino a 5 volte senza perdite di dettagli. Ovviamente, anche il display non deluderà gli utenti. Probabilmente toccherà i 6.7 pollici, avrà i bordi curvi e una buona risoluzione. Ma, andiamo nei dettagli di tutte le specifiche principali e dei primi rumors.

Rumors Galaxy S11: data uscita e news prova, come va secondo chi l’ha provato e design

Il nuovo Galaxy S11 sta tenendo il pubblico con il fiato sospeso: ecco la data di uscita e quando arriverà in Italia, con tutti i rumors e le news prova. Innanzitutto, sembra che l’innovativo smartphone farà capolino in Italia nel primo trimestre del 2020, probabilmente a Febbraio di quest’anno. Samsung, infatti, solitamente annuncia la sua gamma di smartphone prima del Mobile World Congress, che si terrà alla fine di febbraio. Ciò significa che i dispositivi Galaxy S vengono tradizionalmente rivelati verso la metà di febbraio e, dai rumors, sembra che  l’evento di lancio si possa tenere a San Francisco il 18 febbraio 2020.

Sul nome del nuovo smartphone i rumors stanno facendo il giro del mondo. Sembra che possa chiamarsi Galaxy S20, e avere della varianti Plus e Ultra e la scelta non sarebbe immotivata. Sulle news prova, invece, tutte le versioni sembrano concordare su grandi prestazioni e una scheda tecnica molto innovativa. La durata della batteria, da 4.500 mAh o 5.000 mAh, permetterà di usarlo anche per due giorni, senza necessità di carica. Altra chicca è la presenza del jack per cuffie da 3,5 mm, scomparso in tanti smartphone, eppure molto richiesto (in linea con un’iniziativa Microsoft). Da qualche rumors, inoltre, pare che il nuovo Galaxy sarà lanciato in vari colori, proprio come per il suo predecessore.

Quanto costa il nuovo smarphone Samsung Galaxy: prezzo in Italia

Come si può intuire dalle specifiche tecniche, il nuovo Samsung Galaxy S11 non sarà molto economico: ma quanto costa e com’è il prezzo in Italia? Dai primi rumors, pare che sia più alto dei predecessori e si aggiri sui 1000 dollari, dunque sui 900 euro al lancio. Sicuramente, sarà disponibile in varie versioni e con memorie o funzionalità diverse, che faranno oscillare il costo. (un ipotetico Lite sarebbe leggermente più economico). Inoltre, siccome, con il Galaxy S10, furono lanciati i Galaxy Bud, non è improbabile che accadrà lo stesso. E’ possibile, infatti, che accanto allo smartphon potrebbero essere venduti degli auricolari wireless con caratteristiche premium che potrebbero essere i Samsung Galaxy Buds +.

Scheda tecnica Galaxy S11 e caratteristiche principali

Passiamo alla scheda tecnica completa del Galaxy S11, con tutte le caratteristiche principali. Lo schermo dovrebbe essere tra i 6,63 e 6,7 pollici di dimensioni e leggermente meno curvo rispetto all’S10, con cornici sottilissime.

Le dimensioni sono di 161,9 x 73,7 x 7,8 mm (8,9 mm a ridosso della fotocamera). Il display Amoled avrà, forse, un’opzione per alternare la frequenza tra 60Hz e 120Hz, offrendo colori vivaci e naturali. Il processore è uno Snapdragon 865. La Ram è di 8 GB; la memoria di storage è di 256 GB.

E’ dotato di cinque sensori fotografici (ma non per forza cinque fotocamere indipendenti), di cui uno sicuramente di 108 megapixel e del supporto per la registrazione video 8K. La fotocamera è di ottima qualità e sfrutta un zoom ottico che ingrandisce fino a 5 volte il reale.

La batteria è da 4500 mAh o da 5000 mAh; supporta la ricarica wirelles e veloce. Ha il sensore per le impronte digitali e permette la connettività 5G. Ha la connessione Bluetooth 5.0, WiFi 802.11 ac ed NFC. Permette la geolocalizzazione con il GPS, GLONASS, Galileo e A-GPS.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy