• Google+
  • Commenta
19 Febbraio 2020

Samsung Galaxy S20: prezzo, data uscita e scheda tecnica

Samsung Galaxy S20
Samsung Galaxy S20

Samsung Galaxy S20

Recensione Samsung Galaxy S20: prezzo, data di uscita in Italia, scheda tecnica, rumors e caratteristiche della versione standard, Ultra e Plus.

Capire perchè comprare il nuovo smartphone targato Samsung è semplice: basta osservare la sua tecnologia avanzata e le sue varie fotocamere intelligenti. Ma quando uscirà in Italia? Quali sono le caratteristiche del Samsung Galaxy S20, e quanto costa?

Il nuovo smartphone è stato presentato, con la sua performante scheda tecnica, ad Unpacked 2020, a San Francisco. Le sue caratteristiche hanno sicuramente molto in comune con il Galaxy S10, ma anche con il Note 10 (con miglioramenti alla fotocamera e alla batteria) e con il Galaxy Fold. Il Samsung Galaxy S20 è disponibile in versione standard, che è la più economica, e nella versione Plus e Ultra (con spazio di archiviazione maggiore e una fotocamera da 108 MP), che hanno un prezzo leggermente più alto.

Ha un display fluido da 6,2 pollici e tre camere sul retro, combinate per la registrazione video in 8k; permette la connettività in 5G. La batteria è da 4.000 mAh e sembra abbastanza robusta e duratura. Proprio per queste caratteristiche all’avanguardia, il prezzo è abbastanza alto, ma trattandosi di uno smartphone di nuova generazione e di estrema qualità, ne vale assolutamente la pena. Acquistarlo in Italia sarà possibile solo da Marzo 2020, anche se è già pre-ordinabile dall’11 Febbraio sul sito ufficiale. Questa una prima panoramica generale: vediamo tutte le caratteristiche nel dettaglio e la scheda tecnica completa.

Recensione Samsung Galaxy S20: data uscita in Italia e news prova, opinioni di chi l’ha usato

Tutti i rumors sul Samsung Galaxy S20: la data precisa dell’uscita in Italia e tutte le news prova sul nuovo smartphone. E’ stato lanciato sul mercato già l’11 Febbraio 2020 e da quel giorno è pre-ordinabile sul sito ufficiale. La data di uscita ufficiale in Italia è il 13 Marzo 2020: si potrà acquistarlo direttamente online o nei negozi fisici. Pre-ordinandolo dall’11 febbraio all’8 marzo e acquistando lo smartphone tra il 13 e il 31 Marzo, inoltre, gli acquirenti riceveranno in omaggio i nuovi auricolari Galaxy Buds+ caricando la prova di prenotazione o quella di acquisto entro il 10 Aprile al link samsung.com/promozioni.

Le news prova promettono veramente bene. Innanzitutto, lo smartphone è disponibile in tre colori: Cloud Blue, Cloud Pink e Cosmic Grey; il nero è solo per S20 Plus e Ultra.  Rispetto ai predecessori, le dimensioni complessive e la risoluzione resta più o meno la stessa e molto nitida. Il Samsung Galaxy S20, però, migliora la sensibilità al tocco a 240 Hz per un touch più reattivo e meglio calibrato, che rileva i movimenti delle dita sullo schermo a una velocità molto più elevata rispetto al passato. Per quanto riguarda la forma, è più sottile rispetto all’S10 pur avendo un display da 6,2 pollici ed è, perciò, molto delicato. Altra news da chi ha già fatto la prova del nuovo smartphone: non ha il cavo jack per le cuffie, e si dovranno usare, necessariamente, auricolari bluetooth.

In generale, i pro riguardano la potenza delle fotocamere e dello zoom ottico, il display, che è il migliore finora prodotto da Samsung e la connettività in 5G. Le lamentele riguardano, invece, il mancato lancio di una versione più economica (Lite, per esempio) e il prezzo troppo alto, almeno per ora.

Quanto costa il nuovo smarphone della Samsung: prezzo in Italia

Ma quanto costa il nuovo smartphone Galaxy S20 della Samsung? Il prezzo ufficiale in Italia è di 929 euro, per la versione 4G LTE, e di 1.029 euro, per la versione in 5G. L’S20 Plus, in 4G, invece, costa 1.029 euro, mentre con il 5G e con la memoria interna da 128 GB, costa 1.129 euro. (1279 euro, se la memoria tocca i 512 Gb, ma questa versione è venduta solo tramite shop online dell’azienda). La versione Ultra, invece, costa ben 1.379 euro. Si tratta di un costo abbastanza alto, considerando le ambigue tasche degli italiani, ma sicuramente giustificabile considerata la scheda tecnica altamente tecnologica. Rispetto ai competitors in uscita sul mercato, come il Motorola Razr che costa 1600 euro, poi, è persino economico e si tratta di un giusto compromesso considerando che il Galaxy Fold costa sui 2.000 euro.

Scheda tecnica Samsung Galaxy S20 e caratteristiche principali

Passiamo alla scheda tecnica del Samsung Galaxy S20, con le sue caratteristiche principali. E’ abbastanza leggero e pesa circa 163 grammi (meno di una banana). Le dimensioni sono le seguenti: 15,1 cm x 6,9 cm x 0,7 cm. Sfrutta il sistema operativo Android 10. Ha uno schermo fluido e dai colori brillanti da 6,2 pollici nella versione standard, da 6,7 pollici in quella Plus, e da 6,9 nell’Ultra. La risoluzione è in QHD + 563 ppi e ha una frequenza di aggiornamento di 120 HZ. La Ram è da 8GB o da 12 GB, rispetto alla versione che si sceglie di acquistare.

La memoria di archiviazione, invece, è da 128 GB ed è espandibile con una comune micro SD. La batteria è da 4000 mAh per la versione standard, da 4500 mAh nel Plus e da 5000 mAh nell’Ulta. Tutti supportano la carica veloce. Ha tre fotocamere posteriori: due da 12 MP,  e una da 64 MP (il modello Ultra ne ha una da 108 MP e permette lo zoom ottico ibrido 10x). La fotocamera frontale, invece, è unica ed è da 10 MP.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy