• Google+
  • Commenta
18 Marzo 2020

Giornata del riciclaggio: significato Recycling Day e frasi

Immagini Giornata del riciclaggio cin frasi
Immagini Giornata del riciclaggio cin frasi

Immagini Giornata del riciclaggio cin frasi

Il 18 marzo quando si celebra la Giornata mondiale del riciclaggio: frasi, citazioni e aforismi contro spreco e inquinamento servono per capire il significato del Recycling Day.

Ecco quali sono le origini del Recycling Day, come e quando nasce, cosa vuole sensibilizzare la ricorrenza, eventi e iniziative.

L’origine della Giornata non è ben chiara, tuttavia essa è considerata un appuntamento fisso e importante.

E’ infatti il punto di riferimento di molte organizzazioni che in questa occasione promuovono manifestazioni e iniziative di carattere divulgativo. La Giornata mondiale del riciclaggio, o Global Recycling Day, nasce con l’obiettivo di diffondere l’importanza del riciclo. Offrendo ai materiali giù utilizzati una seconda vita è infatti possibile limitare le emissioni di gas serra e aiutare così la sostenibilità ambientale.

A ricordarcene è anche la Giornata del suolo, che pone l’attenzione sul fatto che la Terra non è una risorsa non rinnovabile. E’ bene quindi porre l’attenzione, e non solo in questo giorno, sulla riduzione degli sprechi e sul riutilizzo di tutto ciò che si può riutilizzare. Solo così potremo dare una mano al nostro pianeta, dandogli la possibilità di respirare di più.

Origini e obiettivi della Giornata del riciclaggio, come e quando nasce, cos’è il Global Recycling Day e cosa vuole sensibilizzare. Leggi inoltre la nostra raccolta di frasi sul riciclo, aforismi e citazioni contro lo spreco da condividere in occasione del 18 marzo.

Origini Giornata del riciclaggio: come nasce il Recycling Day, significa e frasi sul reciclaggio

Nata su iniziativa della Global Recycling Foundation, la Giornata mondiale del riciclaggio si festeggia annualmente il 18 marzo. Sin dalle origini il Global Recycling Day si impegna a preservare le risorse primarie, assicurando un futuro al nostro pianeta. Secondo uno studio della Bureau of International Recycling BIR, infatti, il recupero delle risorse permette di evitare 700 milioni di tonnellate di emissioni CO2 all’anno. Riciclare oggetti usati è un modo per difendere l’ambiente e favorire la sostenibilità. E’ un atteggiamento responsabili che coinvolge, sì, le generazioni degli anni ’80-’90, si sta diffondendo anche tra i più giovani. Basti pensare alle manifestazioni promosse in tutto il mondo sull’esempio dell’attivista svedese Greta Thunberg (oggi candidata al Nobel per la Pace). Con iniziative promosse in tutto il mondo, l’obiettivo è quello di elaborare un approccio al problema dei rifiuti e del riuso delle risorse.

In che modo aiutare il nostro pianeta? Iniziando ad avere un atteggiamento eco-friendly, iniziando dalle piccole cose. Prima cosa è fare la raccolta differenziata in maniera meticolosa. Sempre più al centro dell’attenzione è il tema della plastica e del suo difficile smaltimento. Quindi perché non utilizzare contenitori a minor impatto? Ad esempio, invece della classica busta per la spesa, si può utilizzare la borsa in stoffa che è resistente e riutilizzabile. Un altro aiuto che possiamo dare è responsabilizzare il nostro utilizzo della carta. Come ben sappiamo la carta viene dagli alberi, che assorbono il 30% d’anidride carbonica, purificano l’aria e riducono l’effetto serra delle nostre attività. Il riciclaggio può quindi aiutare nella lotta ai cambiamenti climatici. Conosciamo tutti le sei più grandi risorse del pianeta: acqua, aria, carbone, petrolio, gas naturale e minerali. Ora abbiamo anche il riciclo: è la settima risorsa del globo – afferma la Recycling Industry.

Cos’è il Recycling Day e cosa vuole sensibilizzare

La Giornata mondiale del riciclaggio nasce con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sulle problematiche dell’ambiente. E’ quindi un’occasione per riflettere sul tema dello spreco e del riutilizzo delle materie prime che, si sa, non sono infinite. Gli esseri umani hanno consumato più risorse negli ultimi 50 anni che in tutta la storia, e gli studi indicano che abbiamo solo 12 anni per invertire il danno causato – spiega il presidente della Recycling Foundation.

L’estrazione delle materie prime e infatti triplicata dal 1970 ad oggi, e con questo ritmo è destinata a triplicare ulteriormente entro il 2050. Dobbiamo fare di più per ridurre, riutilizzare e riciclare, in modo da avere in impatto positivo – aggiunge poi. Il futuro deve concentrarsi sull’economia circolare, ossia del riciclo, riutilizzo e risparmio.

Ogni anno sono utilizzate oltre 92 miliardi di tonnellate di materie prime, di cui solo il 9% viene riutilizzato. Aumentare questa percentuale significa, tra le cose, risparmiare milioni a favore dell’economia globale. Riciclare non fa solo bene all’ambiente, ma anche alle nostre tasche. Dal 2017 tuttavia la raccolta differenziata è salita al 55,5%, e il riciclo al 44%. Secondo le stime del Consorzio Conai sono stati riutilizzati 8,8 milioni di tonnellate di imballaggi (tra acciaio, alluminio, carta-cartone, legno, plastica e vetro). Parliamo quindi del 67,5% di quanto immesso al consumo. Si è così arrivati a superare l’obiettivo del 65% che la direttiva europea indicava entro il 2025. Tra le questioni normative della nuova direttiva europea troviamo anche End of Waste. Cos’è? Si tratta del processo di recupero di un determinato rifiuto, al termine del quale il rifiuto torna ad essere un prodotto.

Citazioni Giornata del riciclaggio: frasi e aforismi sul Recycling Day

Raccolta delle migliori frasi contro lo spreco per la Giornata del riciclaggio, citazioni sul riciclo e aforismi sull’ambiente da condividere in occasione del Global Recycling Day.

  • Io sono me più il mio ambiente, e se non preservo quest’ultimo non preservo me stesso. – José Ortega y Gasset
  • Il mondo è un bel posto e per esso vale la pensa lottare. – Albert Einstein
  • Devo lasciare un biglietto a mio nipote: la richiesta di perdono per non avergli lasciato un mondo migliore di quello che è. – Andrea Zanzotto
  • La nostra sfida più grande in questo nuovo secolo è adottare un’idea che sembra astratta: sviluppo sostenibile. – Kofi Annan
  • In nome del progresso, l’uomo sta trasformando il mondo in un luogo fetido e velenoso. Sta inquinando l’aria, l’acqua, il suolo, gli animali… e se stesso, al punto che è legittimo domandarsi se, fra un centinaio d’anni, sarà ancora possibile vivere sulla terra. – Erich Fromm
  • Noi non abbiamo ereditato il mondo dai nostri padri, ma lo abbiamo avuto in prestito dai nostri figli e a loro dobbiamo restituirlo migliore di come lo abbiamo trovato. – Barone Robert Baden-Powell
  • “La spazzatura è una grande risorsa nel posto sbagliato a cui manca l’immaginazione di qualcuno perché venga riciclata a beneficio di tutti.”
  • Credo che avere la Terra e non rovinarla sia la più bella forma d’arte che si possa desiderare. – Andry Wahrol
  • L’uomo ha conosciuto per cinquecentomila anni la fame, il freddo, la violenza. Questa è la prima generazione umana che non conosce alimenti genuini e il mare pulito. – Francesco Burdin
  • La modernità ha fallito. Bisogna costruire un nuovo umanesimo altrimenti il pianeta non si salva. – Albert Einstein
  • Conoscere il tuo pianeta è un passo verso il proteggerlo. – Jacques-Yves Cousteau
  • Il cambiamento climatico, il degrado ambientale, la sovrappopolazione e la guerra minacciano il futuro della nostra vita sulla Terra. Sono i Cavalieri dell’Apocalisse creati dall’uomo.Jeannette Winterson
Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy