Africa Day: frasi e citazioni Giornata mondiale dell’Africa

Carolina Campanile 25 Maggio 2020

Il 25 maggio quando si celebra la Giornata mondiale dell'Africa, frasi, citazioni, aforismi e immagini sono un modo per ricordare il significato dell'Africa Day.

La Giornata dell’Africa del 25 maggio è una straordinaria occasione per il modo per riconsiderare l’industrializzazione africana, e non solo. Considerato la culla dell’umanità, è il continente da cui l’uomo ha mosso i primi passi. Terra dalle ricchezze e potenzialità straordinarie, è tuttavia anche molto sottosviluppata. E non solo: è infatti sempre più devastata e saccheggiata dalle multinazionali. Continuando a nutrirsi del degrado locale, queste ultime non permettono la crescita economica e sociale delle comunità. I Paesi più poveri, come Sierra Leone, Nigeria e Liberia, sono ancora interessati da scontri armati, tensioni e violazioni dei diritti. La povertà dilaga, e con essa le scarse norme igienico-sanitarie e di conseguenza le malattie mortali.

Come dargli torto se come ultima speranza tentano immigrazione? La Giornata mondiale dell’Africa ha così vari obiettivi, sin dalle sue origini. In primo luogo vuole ricordare l’indipendenza conquistata dagli Stati. Vuole poi promuovere la cultura e la storia di questo continente. Ed infine sensibilizzare l’opinione pubblica sulle difficoltà che ancora oggi deve affrontare.

Ma cosa significa Africa Day, quali sono gli obbiettivi, la storia e origini della Giornata mondiale dell’Africa, frasi e immagini per ricordarne le sue origini?

World Africa Day: perché si celebra il giorno 25 maggio la Giornata mondiale dell’Africa

Immagini Africa Day

Immagini Giornata mondiale dell’Africa e frasi

Ogni anno il 25 maggio si celebra la giornata chiamata Africa Day, il giorno non è scelto a caso, ma è l’anniversario della fondazione dell’Organizzazione dell’Unità africana. Fondata il 25 maggio 1963, quel giorno i leader di 30 dei 32 stati indipendenti del continente firmarono lo statuto ad Addis Abeba.

A partire dal 2002 l’Organizzazione cambia il nome in Unione africana. Essa è patrocinata dal Negus Haile Selassie, celebrato dalla cultura come il Dio in terra.

Ma cosa significa Africa Day, quali sono gli obbiettivi, la storia e origini di questa data celebrata in tutto il mondo con frasi e immagini per ricordarne le sue origini?

All’epoca la nascente organizzazione panafricana mirava a riunire i 32 Stati neo-indipendenti. Ma non solo, voleva infatti aiutare anche le persone a liberarsi dal dominio coloniale. L’idea nasce nel 1958, quando la maggior parte dei Paesi era ancora sotto il dominio europeo. Quell’anno ad Accra, in Ghana, si tiene il primo congresso degli Stati indipendenti. I partecipanti contavano una decida di rappresentanti dei futuri 54 Paesi africani.

In quest’occasione essi chiesero di istituire un Giornata della libertà africana. L’obiettivo era segnare anno per anno i progressi del movimento di liberazione come simbolo della loro determinazione. Determinazione di liberarsi dalla dominazione straniera e dallo sfruttamento. La ricorrenza vuole inoltre evidenziare la necessità di rafforzare l’unità e la solidarietà. Oggi tutti gli Stati sono liberi e indipendenti, ma ci sono realtà che persistono. Parliamo ad esempio di sfruttamento, disuguaglianze e povertà. Realtà che portano ad altre situazioni altrettanto gravi e preoccupanti. La povertà, ad esempio, porta alla malnutrizione ed a servizi sanitari scadenti. Da ciò deriva il fatto che il Continente è quello più colpito dalla malattia AIDS, ad esempio. Ad oggi oltre il 73% dei soli ragazzi ha contratto il virus, e si stima che i dati saliranno di molto entro il 2030. L’Africa Day vuole quindi sensibilizzare sui gravi problemi che ancora affliggono il continente.

Significato e obiettivi della Giornata mondiale dell’Africa

Immagini Africa Day

Immagini Africa Day

Celebrata in tutto il mondo, sin dalle sue origini la Giornata dell’Africa ha un unico, grande obiettivo. Essa vuole ricordare a tutti l’importanza del continente nero, e aiutarlo a superare le difficoltà che ancora oggi deve affrontare. Inoltre è importante, per lo sviluppo e la sopravvivenza dei continente, stimolare la crescita delle comunità e preservare l’enorme varietà dei suoi ecosistemi. Il solo bacino del Congo ospita infatti oltre un migliaio di specie di uccelli, 1300 specie di farfalle e oltre 400 specie di mammiferi.

Negli ultimi anni il PIL del Paese è aumentato, anche se con irregolarità. Secondo le previsioni entro la fine dell’anno esso raddoppierà, anche grazie agli investimenti di Brasile, Russia, India e Cina. Raddoppiato il PIL, aumenterà anche il reddito e quindi anche la capacità di spesa della popolazione. Si stima infatti che i consumi aumentino del 62% entro il 2020.

Insomma l’Africa è un continente che, nonostante tutto, cresce. Uno dei principali esportatori di minerali e petrolio, in molte zone si trovano anche diamanti, oro e rame. Vi sono inoltre numerosi giacimenti di petrolio, bauxite, ferro, rame, carbone, titanio e uranio non ancora sfruttati. Tuttavia l’industria locale è ancora poco sviluppata e oltre il 60% della popolazione vive di agricoltura. Secondo l’ONU bisogna lavorare su tutti quei fattori che hanno impedito il Paese di stare al passo con gli altri. E quindi sulle infrastrutture, sulla governance ancora debole, sulla mancanza di policies interne e sulla bassa competizione nei mercati. Si è partiti con il progetto Green Cross, che crea opportunità di vita e lavoro per tanti giovani. Lo scopo è frenare la migrazione irregolare, e migliorare la qualità della vita. A tal proposito è stata inoltre istituita la Giornata per l’industrializzazione del continente, in modo da sensibilizzare i governi.

Citazioni Immagini Africa Day: frasi per la Giornata mondiale dell’Africa

Le più belle frasi del Africa Day citazioni famose e aforismi da condividere il 25 maggio per la Giornata mondiale dell’Africa.

  • Una sola cosa allora volevo: tornare in Africa. Non l’avevo ancora lasciata, ma ogni volta che mi svegliavo, di notte, tendevo l’orecchio, pervaso di nostalgia. – Ernest Hemingway
  • Mi toccò l’animo già durante il volo: di lassù pareva un antico letto d’umanità. E a 4000 metri di altezza, seduto sulle nubi, mi pareva d’essere un seme portato dal vento. – Saul Bellow
  • E’ mistica, è selvaggia, è un inferno soffocante, è il paradiso del fotografo, il Valhalla del cacciatore, l’Utopia dell avventuriero. È quello che vuoi tu, e si presta a tutte le interpretazioni. È l’ultimo vestigio di un mondo morto o la culla di uno nuovo e lucente. Per moltissima gente, come per me, è semplicemente casa mia. – Beryl Markham
  • Un continente consumato dalle fiamme. Io credo veramente che quando i libri di storia verranno scritti, la nostra era verrà ricordata per tre cose: la guerra al terrore, la rivoluzione digitale. E ciò che avremo fatto – o non fatto – per spegnere il fuoco in Africa. – Bono Vox
  • È un pensiero, un’emozione, quasi una preghiera: lo sono i suoi silenzi infiniti. I suoi tramonti; quel suo cielo che sembra molto più vicino del nostro, perché si vede di più, perché le sue stelle e la sua luna sono più limpide, nitide, pulite: brillano di più. – Claudia Cardinale
  • I tramonti di quell’inferno africano si rivelavano straordinari. Non te li toglieva nessuno. Ogni volta tragici come mostruosi assassinii del sole. Un immenso bluff. Soltanto che c’era troppo da ammirare per un uomo solo. – Louis-Ferdinand Céline
Evento del giorno: Giornata mondiale dell'Africa
Il giorno della ricorrenza non è scelto a caso, ma è l'anniversario della fondazione dell'Organizzazione dell'Unità africana, fondata il 25 maggio 1963. L'idea nasce nel 1958, durante il primo congresso degli Stati indipendenti. In quest'occasione essi chiesero di istituire un Giornata della libertà africana.
Nome EventoGiornata mondiale dell'Africa
Data istituzione25/05/1958
Data ricorrenza25/05/2020
Origine e significatoLa ricorrenza è patrocinata dal Negus Haile Selassie, celebrato dalla cultura come il Dio in terra
ScopoSegnare annualmente i progressi del movimento di liberazione come simbolo della loro determinazione
Evento del giorno: Giornata mondiale dell'Africa
Il giorno della ricorrenza non è scelto a caso, ma è l'anniversario della fondazione dell'Organizzazione dell'Unità africana, fondata il 25 maggio 1963. L'idea nasce nel 1958, durante il primo congresso degli Stati indipendenti. In quest'occasione essi chiesero di istituire un Giornata della libertà africana.
Nome EventoGiornata mondiale dell'Africa
Data istituzione25/05/1958
Data ricorrenza25/05/2020
Origine e significatoLa ricorrenza è patrocinata dal Negus Haile Selassie, celebrato dalla cultura come il Dio in terra
ScopoSegnare annualmente i progressi del movimento di liberazione come simbolo della loro determinazione
© Riproduzione Riservata
avatar Carolina Campanile Diplomata in Scienze del Turismo, sono iscritta alla Facoltà di Lettere Moderne alla Federico II. La passione per la scrittura nasce sin da piccola, quando nella mia stanzetta inventavo fiabe che ancora oggi custodisco gelosamente. Appassionata di letteratura e di arte, con gli anni ho iniziato ad interessarmi anche a ciò che è successo e succede nel mondo. Sensibile ai problemi che il pianeta (e l'uomo) affronta quotidianamente, per ControCampus scrivo prettamente per la rubrica Giornate e festività. L'idea nasce dalla volontà di raccogliere tutte le ricorrenze il cui obiettivo è sensibilizzare gli animi. Gli articoli trattano vari temi, dal problema dell'inquinamento alle malattie per le quali non ancora esiste una cura specifica. In passato ho scritto per la rubrica Il Personaggio e Frasi, dove ogni tanto mi ritroverete. Leggi tutto