BMW C400X e C400GT: prezzo, consumi, velocità e prova su strada

Mario Ragone 13 Luglio 2020

Ecco i nuovi scooter BMW C400X e C400GT: prezzo, caratteristiche, consumi, velocità, prova su strada e scheda tecnica di riepilogo.

BMW ha presentato la sua C400X alla fine della prima metà del 2018 e, dopo circa un anno, ha presentato anche la nuova C400 GT. La base meccanica è ovviamente identica, con un nuovo monocilindrico orizzontale con testata inversa di 350 cm3, con raffreddamento  liquido, Euro4, in via di sviluppo 25 kW, ovvero 34 CV a 7500 giri / min e 35 Nm di coppia a 6000 giri / min.  Per quanto riguarda l’iniezione, è gestita da una valvola desmodromica da 40 mm (stile Ducati!).

Gli scooter BMW C400X e C400GT sono competitor dei TMAX. Dopo le versioni 650 anch’esse declinate nelle forme stradali e sportive, ora è il turno dei 400. Ma qual è il prezzo degli scooter BMW C400X e C400GT? O ancora, quale il consumo e la velocità massima raggiunta con la prova su strada?

Andiamo, dunque, a vedere nel dettaglio questi punti di analisi degli ultimi modelli realizzati da uno dei maggiori marchi in fatto di auto e moto. Oggetto del focus per tanto saranno: prezzo, consumi, velocità massima, prova su strada (test drive) e scheda tecnica di riepilogo degli scooter BMW in questione. Una rassegna completa che passa attraverso il design per toccare meccanica, elettronica e prestazioni offerte dal duo C400. Esemplari che rappresentano un mix di sportività e potenza stradale, sfiorando quasi la categoria racing. Gli aggiornamenti maggiori riguardano poi per questo 2020 soprattutto la sicurezza, con alcuni modelli venduti in Italia soggetti a richiamo del cavo acceleratore.

Opinioni nuovo BMW C400X e C400GT: quanto costa la versione base e full optional, foto galleria

Partiamo con la nostra analisi degli scooter BMW C400X e C400GT muovendo dal costo per versione base e full optional. Il prezzo di listino è di 7.950 euro circa per il modello GT e 1.000 euro in meno per quello X, ossia 6.950 euro. Con tutti gli optional, poi, si raggiungono e superano anche i 9.000 euro. La differenza tra i due è data in particolar modo dalla diversa potenza di motore, intuibile già dalla sigla del primo BMW citato. In seguito alla messa in commercio della versione 650, infatti, la casa tedesca ha pensato di estendere la gamma C400 inserendo questi due inediti esemplari.

Lo scooter GT è capace di raggiungere i 300 km di autonomia con un serbatoio di 12.8 litri ed una cilindrata superiore a quella del fratello X. Quest ultimo infatti ha in dote 34 cavalli per 350 cc e 35 Nm di coppia. La ciclistica e la struttura è comune ad entrambi, con 204 kg di peso per il GT e 193 per l’X. Il telaio è pressochè identico in ambo i casi, salvo una maggiore altezza dovuta ad un plexy più ampio. Le ruote contano su una dimensione di 15” anteriore e 14” posteriore, assistiti da freni con sistema Bybre. Esso è coadiuvato da un doppio disco frontale di 265 mm a 4 pistoni.

Inutile sottilineare che il passo è notevolmente diverso tra i due, con una propensione più sportiva per il C400 GT. Tale scooter si presenta più agile in curva e meno instabile del modello X, che appare meno equilibrato. La velocità massima sviluppata è di 139 km/h apprezzabile soprattutto in autostrada dove il rettilineo favorisce il vertice di andatura esprimibile dal GT. Infine sono entrambi due ruote monocilindrici con raffreddamento a liquido.

Prova su strada scooter BMW C 400: velocità e consumi

Spostiamo ora l’attenzione su velocità massima e consumi ottenuti dalla prova su strada dei due C400 di casa BMW. L’andamento costante mantenuto sia in traffico che in autostrada fa intuire una pregevole autonomia di questi due ruote. In grado entrambi di arrivare a 300 km di autonomia con serbatoio di 12.8 l ed un dispendio energetico di 4 litri ogni 100 km. Il passo migliore è tra i 120 ed i 130 km/h con una velocità di punta di 139 km/h.

La manegevolezza nei cambi di direzione, in piega e in curva sono sicuramente migliori nel caso del modello GT. Esso riveste ottimamente il ruolo di declinazione sportiva del fratello X, più stradale ed instabile. Tuttavia, la presenza del sistema di controllo ASC di serie oltre quello ABS garantiscono a chi guida una certa affidabilità in trazione.

A completare le opinioni emerse dal test drive vi è poi un’elettronica percepita come invasiva dal punto di vista dell’andatura, ma buona sul piano sicurezza. Se essa infatti tende a frenare eccessivamente le prestazioni tenendole sotto controllo, dall’altro lato permette una totale gestibilità del mezzo.

Scheda tecnica BMW C400X e C400GT e caratteristiche principali

Riassumiamo ora le caratteristiche principali dei due scooter BMW C400X e C400GT della casa di Monaco. Queste due versioni immediatamente successive a quella 650, presentano un doppio modo di vedere la guida a due ruote. Il modello X più stradale e docile, quello GT più agile ed aggressivo. Entrambi dotati di una stessa ciclistica e sicurezza, godono di un serbatoio di 12.8 l ed un’autonomia di 300 km con consumi di 4l ogni 100 km. Velocità differenti con un gap a favore dello scooter racing, permette di raggiungere i 139 km/h con passo di 120 km/h. ACS ed ABS integrati permettono una trazione di livello assistita da freni Bybre e ruote grandi di 15 e 14 pollici anteriore e posteriore.

Insomma, stiamo parlando di due esemplari che permettono di ottenere il massimo su strada sfiorando le sensazioni di una moto. Soprattutto nella declinazione GT il guidatore può soddisfare la propria esigenza di massima velocità e potenza tenendo bene il confronto anche con altri 400 di case rivali. Comodità e relax completano l’esperienza in sella a questi scooter che dispongono anche di una connettività più che discreta.

Video promo e prova su strada BMW C400X

Video promo e prova su strada BMW C400GT

Scheda tecnica BMW C400X e C400GT
Queste due versioni BMW C400 presentano un doppio modo di vedere la guida a due ruote. Il modello X più stradale e docile, quello GT più agile ed aggressivo. Entrambi dotati di una stessa ciclistica e sicurezza, godono di un serbatoio di 12.8 l ed un'autonomia di 300 km con consumi di 4l ogni 100 km. Velocità massima di 139 km/h con passo di 120 km/h. ACS ed ABS integrati permettono una trazione top, assistita da freni Bybre e ruote grandi di 15 e 14 pollici anteriore e posteriore.
AllestimentoComfort
Numero Posti2
Bagagliaio12.8 litri
Alimentazionetermica
Classeeuro 4
Cv/kW (da)34 Cv e 35 Nm di coppia
Prezzo (da)6.950 euro a 9.000 euro full optional
Dimensioni2210/835/1305 mm
Motore4 tempi
Cambioa variazione continua CVT
Scheda tecnica BMW C400X e C400GT
Queste due versioni BMW C400 presentano un doppio modo di vedere la guida a due ruote. Il modello X più stradale e docile, quello GT più agile ed aggressivo. Entrambi dotati di una stessa ciclistica e sicurezza, godono di un serbatoio di 12.8 l ed un'autonomia di 300 km con consumi di 4l ogni 100 km. Velocità massima di 139 km/h con passo di 120 km/h. ACS ed ABS integrati permettono una trazione top, assistita da freni Bybre e ruote grandi di 15 e 14 pollici anteriore e posteriore.
AllestimentoComfort
Numero Posti2
Bagagliaio12.8 litri
Alimentazionetermica
Classeeuro 4
Cv/kW (da)34 Cv e 35 Nm di coppia
Prezzo (da)6.950 euro a 9.000 euro full optional
Dimensioni2210/835/1305 mm
Motore4 tempi
Cambioa variazione continua CVT
© Riproduzione Riservata
avatar Mario Ragone Sono Mario Ragone, redattore web con formazione in Comunicazione Audiovisiva e Mediale. Ho grande passione per il Social Marketing e l'informazione a 360°. Mi occupo, infatti, di argomenti di vario tipo che spaziano dalla Cultura come Cinema e Televisione all'Economia, dalla Medicina allo Sport fino al mondo di motori. Penso che avere un'idea su molteplici tematiche della nostra vita, ci permette di passare dall'una all'altra con grande versatilità mentale, una condizione questa che rende una persona libera nell'esprimersi, senza farsi fuorviare o condizionare. Capacità critica di discernimento ed autonomia di pensiero sono per me gli unici due elementi che ci rendono realmente liberi dalla schiavitù dell'ignoranza. Approfondisco le mie rubriche con intervento di esperti e professionisti del settore di cui scrivo. Leggi tutto