Esame di maturità 2021: date prove scritte esami di Stato

Aniello Ianniello 1 Dicembre 2020

Date esame maturità 2021: i giorni delle prove scritte, quando iniziano gli esami di Stato e come si svolgerà secondo le ultime novità diffuse dal Miur.

Come sarà la maturità 2021? Il Ministero dell’Istruzione rappresentato da Lucia Azzolina ha indicato i giorni degli esami di Stato 2021. Ma se c’è anche una data ufficiale sull’inizio degli scritti, molte perplessità riguardano svolgimento ed orale. Gli studenti dell’ultimo anno delle superiori sono i più penalizzati. Da circa un anno hanno dovuto rinunciare alle lezioni in presenza, abbandonare l’idea di poter stare con i compagni di classe, svolgere compiti in classe o interrogazioni. Addio gite all’estero, annullati confronti in classe con professori e studenti, ed è a rischio anche quest’anno la prova finale per il conseguimento del diploma. Le ultime news hanno diffuso le date dell’esame di maturità 2021. Ma ormai si guarda con diffidenza alle notizie ufficiali, perché è chiaro che i dati della diffusione della pandemia possono capovolgere la situazione in poco tempo.

Della maturità 2021 il Coronavirus potrebbe compromettere lo svolgimento delle prove scritte. Anche se il giorno dell’inizio dell’esame di Stato è abbastanza lontano, e prossimo all’estate. E questo fa ben sperare chi conta di poter confidare in condizioni che limitano la diffusione del Covid a scuola, consentendo uno svolgimento in presenza.

Ultimi aggiornamenti sull’esame di maturità del 2021. Il mondo sta affrontando la seconda ondata dell’emergenza sanitaria da Coronavirus. In Italia, oltre a intraprendere misure volte a limitare la diffusione del contagio e a incentivare il sostegno economico, si pensa al futuro.

Proprio al futuro guarda il ministro dell’istruzione, Lucia Azzolina, che offre le prime informazioni sulle modalità di svolgimento degli esami di maturità del 2021. Esami che lo stesso ministro spera non subiscano variazioni di modalità, come nel giugno 2020, appena usciti dalla prima ondata della pandemia di Covid-19.

Date esame di maturità 2021 e Coronavirus: i giorni di inizio prove scritte

I tanti dubbi che in questi giorni stanno riguardando il settore della scuola, sono stati manifestati da professori e studenti direttamente ai vertici dello Stato. Ed il Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina ha risposto alle domande rivolte proprio da chi sta vivendo in prima persona i disagi della dad alle superiori. In particolare, poi, i maturandi hanno colto l’occasione anche per fare luce su un’altra questione, che è quella che riguarda le modalità di svolgimento della prova finale per il diploma. In Francia l’esame di maturità 2021 è stato annullato. Sarà lo stesso anche per l’Italia?

Al momento le ultime notizie fanno riferimento alle date di prima prova scritta e seconda prova dell’esame di Stato 2021. L’inizio ufficiale sarà in linea ai precedenti anni in cui non c’era il Covid. Sempre a giugno, nella seconda metà. Quindi per gli orali, è abbastanza logico pensare che finiscono a luglio, entro la terza settimana del mese estivo. Il ministro Lucia Azzolina ha annunciato che la prima prova dell’esame di maturità si terrà il 16 Giugno 2021. La seconda prova scritta si terrà il giorno successivo, il 17 Giugno.

Si ricorda che a Giugno 2020, a causa del Coronavirus, l’esame di maturità è stato rimpiazzato da un’unica prova orale della durata di circa un’ora, articolata in cinque fasi. La fase più temuta dagli studenti fu quella de sorteggio di un argomento casuale trattato in aula.

Novità inserita nell’esame di maturità orale del 2021 è l’introduzione di domande sul l’educazione civica che sarà argomento di discussione con i maturandi.

Come sarà la maturità 2021? Esempio prima e seconda prova

Il consiglio di classe composto da tutti i professori valuta se ogni studente abbia i requisiti per essere ammesso. In particolare, ogni studente deve riportare come voto minimo la sufficienza, il voto in condotta non deve essere inferiore al 6. Il consiglio di classe valuta se si verificano le condizioni di ammissione previste per il numero di assenze e il completamento delle ore di alternanza scuola lavoro.

Per la prima prova scritta dell’esame di maturità 2021 gli studenti potranno scegliere tra:

  • Analisi del testo. In questo caso ill Miur propone due possibili analisi del testo, che possono essere un brano di prosa o una poesia di un autore italiano.
  • Testo argomentativo. Questa tipologia presenta a sua volta tre tracce che possono essere d’ambito: artistico, letterario, filosofico, storico, economico, sociale, tecnologico, scientifico. Il MIUR ha stabilito una delle tracce di testo argomentativo sarà obbligatoriamente di tema storico.
  • Tema di attualità. Quest’anno il Miur fornirà due tracce d’argomenti vicini alle esperienze dei maturandi.

Per la seconda prova bisognerà aspettare fine gennaio, quando il MIUR comunicherà la materia oggetto che sarà differente per ogni liceo, istituto tecnico e istituto professionale.

Nuovi esami di maturità 2021 e Coronavirus: orale e punteggio

L’orale verterà essenzialmente sui seguenti argomenti:

  • Discussione multidisciplinare
  • La presentazione della relazione sull’esperienza relativa all’alternanza scuola lavoro
  • Le domande inerenti al tema Cittadinanza e Costituzione;
  • La correzione delle prove scritte.

Per la composizione del voto finale si parte dai crediti scolastici ottenuti durante il percorso scolastico (massimo 40). Per ogni prova, sia scritta che orale, sono assegnati 20 punti. Qualora lo studente ne abbia merito e la Commissione d’Esame sia concorde all’unanimità, è possibile concedere 5 punti di bonus.

Per ora gli studenti non si sono ancora espressi sulle modalità di svolgimento delle prove. Per molti la preoccupazione è che la pandemia possa stravolgere i piani come è successo a giugno 2020. Da alcune ricerche è emerso che la didattica a distanza stressa maggiormente studenti e bambini. Per molti lo stress è legato alla difficoltà di accedere alle nuove tecnologie e alla connessione.

© Riproduzione Riservata
avatar Aniello Ianniello Ha 24 anni ed è neolaureato in Consulenza e Management Aziendale con il massimo dei voti. Ha passioni contrapposte, ma conciliabili: da una parte arde il fuoco verso i temi politici e l'economia, dall'altra parte è evidente un crescente interesse verso la musica e lo spettacolo. Ama definirsi un cittadino del mondo globalizzato e tecnologico, dove non esistono barriere culturali e sociali. Leggi tutto