• Gnudi
  • Paleari
  • Buzzatti
  • Califano
  • Bruzzone
  • Romano
  • Baietti
  • Falco
  • Napolitani
  • di Geso
  • Catizone
  • Valorzi
  • Coniglio
  • Leone
  • Miraglia
  • Ward
  • Dalia
  • Santaniello
  • Ferrante
  • Quarta
  • Rinaldi
  • Boschetti
  • Meoli
  • Bonetti
  • Bonanni
  • Pasquino
  • Liguori
  • De Leo
  • Alemanno
  • Mazzone
  • Gelisio
  • Barnaba
  • Andreotti
  • Grassotti
  • Rossetto
  • Cocchi
  • Tassone
  • Algeri
  • Carfagna
  • Cacciatore
  • Casciello
  • Crepet
  • Scorza
  • Romano
  • Quaglia
  • De Luca
  • Chelini

Chi è Lisbona de La Casa di Carta: biografia di Itziar Ituño

Antonella Acernese 4 Ottobre 2021
A. A.
21/10/2021

Vero nome Itziar Ituño, chi è Lisbona de La Casa di Carta, nome in codice Raquel Murillo: biografia dell'attrice, età, fisico, altezza, peso, carattere e marito.



Studia recitazione alla Basauri Theatre School. Successivamente si laurea in Sociologia industriale e politica urbana presso l’Università dei Paesi Baschi.

Esordisce in tv nel film Agur Olentzero nel 1997. La grande opportunità lavorativa arriva nel 2008 con la serie Goenkale, la più longeva telenovela prodotta dai Paesi Baschi fino al 2015.

Nel 2014 recita in Loreak, film scelto per partecipare agli Oscar del cinema.

Raggiunge popolarità internazionale nel 2017, con la serie La Casa di Carta, nel ruolo dell’ispettore che poi diventerà la fidanzata de Il Professore.

Ma parlarci di lei non sarà solo il successo della serie Netflix, Lisbona de La Casa di Carta chi è, nome, attrice, fisico, carattere, fidanzato, patrimonio e vita privata, sarà la sua biografia a rivelarcelo.

Chi è Lisbona de La Casa di Carta: biografia, età, altezza, peso, marito e vita privata di Itziar Ituño

Per scrivere una biografia di Itziar Ituño e sapere chi è Lisbona de La Casa di Carta, Instagram, Facebook e puntate della serie Netflix, ci saranno utili per scoprire età, altezza, peso, patrimonio, origini e marito dell’attrice spagnola.

Nasce a Basauri, nei Paesi Baschi, il 18 giugno del 1974, sotto il segno zodiacale dei Gemelli. E’ alta 165 cm ma non si conosce il suo peso.

Ha un fisico asciutto, lunghi capelli mori e mossi, occhi piccoli e scuri, viso dai tratti marcati. Il suo look è semplice e sobrio, non ama vestirsi in maniera eccentrica ma indossa spesso jeans e magliette dalle fantasie colorate. Non è un’amante del trucco eccessivo sul volto.

Parla fluentemente il castigliano ed il basco. La donna è un’intensa attivista e spesso è stata oggetto di critiche in quanto si è detta a favore dell’autonomia dei Paesi Baschi. Talvolta è stata accusata di avere legami ideologici con il nazionalismo separatista ETA.

Non rinuncia a partecipare a lotte a favore del femminismo, partecipando spesso a manifestazioni locali a tutela e sostegno dei diritti delle donne.

Ama viaggiare e scoprire sempre luoghi nuovi. E’ anche un amante degli animali, ha un cane come animale domestico. Si definisce un’avventuriera e ha trascorso quattro mesi in Amazzonia come collaboratrice di un progetto umanitario.

Una delle sue più grandi passioni, oltre alla recitazione, è la musica. Difatti è cantante in tre gruppi: Dangiliske, EZ3 e Ingot. Tra gli artisti preferiti dell’attrice ci sono Calle 13, Silvio Rodríguez e Janis Joplin, anche se uno dei suoi primi album quando era giovane era di Bon Jovi.

L’Instagram di Itziar Ituño è seguito da circa 5 milioni di follower. Condivide soprattutto scatti e video tratti dai suoi lavori in tv o al cinema, in particolare prevalgono foto de La Casa di Carta. Pubblica spesso anche foto tratte da manifestazioni a cui partecipa in quanto attivista, momenti della vita quotidiana e scatti con amici o familiari.

Circa le sue origini sappiamo molto poco. E’ molto legata alla sua famiglia, difatti ha casa nel suo paese d’origine, Basauri ma si è trasferita recentemente a Madrid, dove vive in affitto nel quartiere di Lavapiés. Tuttavia appena può torna nel suo paese per prendere un caffè con i suoi genitori e provare con la sua band.

Della sua vita privata si sa poco, sappiamo che è sposata ma non conosciamo l’identità del marito di Itziar Ituño essendo la donna molto riservata, non ha figli.

Titoli di studio, formazione di Itziar Ituño e carriera

Molti la conoscono come Lisbona de La Casa di Carta, ovvero ispettore Raquel Murillo, Itziar Ituño chi è, titoli di studio, formazione e carriera al cinema ed in televisione, non tutti li conoscono. Ripercorriamola dagli esordi.

Studia recitazione alla Basauri Theatre School, ma decide di frequentare anche l’università, laurendosi in Sociologia industriale e politica urbana presso l’Università dei Paesi Baschi.

Il suo esordio in tv risale al 1997, con il film Agur Olentzero. E’ una delle protagoniste della telenola basca Goenkale, dove interpreta il personaggio di Nekane Beitia fino al 2015. Vince il Premio Gomes para serie de televisión nel 2012.

Al cinema si fa notare con il film Loreak, uscito nel 2015 e candidato agli Oscar, e in Igelak, pellicola uscita l’anno successivo.

La svolta a livello internazionale arriva con la serie La Casa di Carta, in onda su Antena 3 e poi acquisita da Netflix, nel 2017. Interpreta l’ispettore Raquel Murillo, poi conosciuta come Lisbona.

Nel 2017 è tra gli ospiti del Basque Film Gala e dell’ETB in occasione della 65a edizione del festival di San Sebastián. Invece nel 2019 partecipa al Social World Film Festival di Vico Equense.

Circa il suo patrimonio, pare che guadagni 63mila euro per ogni episodio.

Il personaggio Raquel Murillo, chi è Lisbona de La Casa di Carta

Se nella vita reale è Itziar Ituño, scopriamo chi è Lisbona de La Casa di Carta, il carattere di dell’ispettore Raquel Murillo, rapporto con il Professore e con il resto della banda.

All’inizio della serie è il capo della polizia, incaricata di risolvere la rapina alla Zecca di Stato. Ha alle spalle un passato difficile. E’ divorziata dal marito, dal quale subisce costantemente violenze fisiche e ha con lui una figlia, Paula, di 7 anni.

Conosce sin dalla prima puntata Il Professore, del quale s’innamora e con cui inizia un’intensa storia d’amore.

E’ una donna molto intelligente, determinata e scaltra, ma ha un lato del suo carattere profondamente emotivo e vulnerabile.

Difatti il sentimento che prova verso il Professore la porta, nella terza stagione, ad entrare nella banda di ladri. Da quel momento si fa chiamare con il nome della città Lisbona.

Citazioni e frasi di Raquel Murillo de La Casa di Carta

Non solo per il successo nei film e serie tv Netflix in cui veste i panni di Raquel Murillo, chi è Lisbona de La Casa di Carta, lo scopriamo anche per le sue frasi, per i discorsi con Il Professore e per il suo carattere forte ed energico.

Ecco alcune citazioni di Raquel Murillo:

  • Ho una 9 millimetri infilata nella fondina, ma la verità è che non so come prendermi cura di me stessa
  • Non so più chi sono i buoni e chi sono i cattivi
  • Il tempo non si ferma… e non ritorna neppure indietro. Goditi la vita
  • Conosco Sierra. Farà come Putin al teatro Dubrovka di Mosca
Anagrafica Principale
Nata a Basauri, nei Paesi Baschi, il 18 giugno del 1974, sotto il segno zodiacale dei Gemelli. E' alta 165 cm. Studia recitazione alla Basauri Theatre School. Successivamente si laurea in Sociologia industriale e politica urbana presso l'Università dei Paesi Baschi. Esordisce in tv nel film Agur Olentzero nel 1997. Nel 2008 è nella serie Goenkale. Nel 2014 recita in Loreak. Nel 2017 è l'ispettore Raquel Murillo e poi Lisbona nella serie La Casa di Carta.
Nome e Cognome Itziar Ituño
Data di nascita18/06/1974
Luogo di nascitaBasauri
ProfessioneAttrice, cantante
Anagrafica Principale
Nata a Basauri, nei Paesi Baschi, il 18 giugno del 1974, sotto il segno zodiacale dei Gemelli. E' alta 165 cm. Studia recitazione alla Basauri Theatre School. Successivamente si laurea in Sociologia industriale e politica urbana presso l'Università dei Paesi Baschi. Esordisce in tv nel film Agur Olentzero nel 1997. Nel 2008 è nella serie Goenkale. Nel 2014 recita in Loreak. Nel 2017 è l'ispettore Raquel Murillo e poi Lisbona nella serie La Casa di Carta.
Nome e Cognome Itziar Ituño
Data di nascita18/06/1974
Luogo di nascitaBasauri
ProfessioneAttrice, cantante
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Antonella Acernese Studentessa di Lettere Moderne alla Federico II di Napoli. Sono cresciuta a contatto con libri d'ogni genere, sviluppando amore verso le lettere e il potere della loro combinazione. Ho iniziato a collaborare con testate giornalistiche e scrivendo su blog, sin da giovanissima,. L'obiettivo di affermarmi nel mondo lavorativo, in qualità di giornalista, è la mia più grande motivazione . Fortemente affascinata dall'essere attiva sul campo e vigile nello sguardo nei confronti della realtà. Mi appassionano i dettagli, i retroscena, la possibilità di scoprire antefatti e di non arrestarsi mai, in tale ricerca. La dedizione nella ricerca costante dei dettagli è alla base della rubrica di Attualità che curo: "Le biografie dei personaggi". Curiosità, fatti e i loro mondi da scoprire, mi affascinano e mi stimolano nell'addentrarmi in essi e narrarli. Dico da sempre e senza remore, di essere nata per scrivere, per fondere insieme questa mia passione alla volontà di contribuire ad un servizio pubblico, ad informare e far conoscere. Scrittura pulita, chiara e rispettosa, un plain language, è ciò a cui miro nella stesura degli articoli, affinché cronaca e notizie possano essere consumate da tutti, senza alcun ostacolo di chiarezza. Leggi tutto