• Google+
  • Commenta
7 febbraio 2014

Macchina ferma mentre piove? Ecco cosa fare per la macchina allagata

Automobile ferma per maltempo

Maltempo in Italia: alluvione, pioggia, fango. “Piove forte è vero, ma perchè la mia auto si è fermata?

Macchina

Macchina

Mai sopravvalutare la propria auto e mai sottovalutare gli agenti atmosferici. Sopratutto la pioggia che durante le alluvioni rischia di danneggiare in modo serio le nostre vetture.

Siete in macchina e mentre attraversate una strada particolarmente allagata la vostra auto si ferma improvvisamente e non si riaccende?

L’unica cosa da fare al momento è fermare la macchina se ancora in movimento e disinserire le chiavi.

Questo perchè c’è una grande probabilità che dell’acqua sia entrata nel motore della vostra auto e quindi potrebbero esserci gravi danni. Ma perchè tutto questo?

Bisogna sapere che il motore della propria macchina “respira” tramite un sistema di aspirazione che termina con un semplice tubo di plastica posto all’esterno, al di sopra del motore, il quale aspira l’aria per portarla all’interno del motore, per far avvenire la combustione e far muovere la macchina.

In oltre più si accelera, più aria viene aspirata nel motore. Durante questa operazione quindi, il sistema d’aspirazione potrebbe risucchiare dell’acqua, insieme all’aria, soprattutto quando piove molto forte. In fine, l’acqua entrata, raggiunge l’interno del motore.

Macchina ferma mentre piove

Macchina ferma mentre piove

La macchina quindi si spegnerà e ovviamente il motore non si accenderà. Questo perchè l’acqua non brucia all’interno dei pistoni e anzi, rischia di distruggere tutto. Quindi, cosa FARE quando la macchina si spegne in una strada allagata?

  • Fermare immediatamente l’auto attraverso il freno a pedale o il freno a mano.
  • Non provare a mettere in moto di nuovo l’auto.
  • Disinserire la chiave.

Arrivarti a questo punto come possiamo calcolare i danni al motore e come possiamo provare a far ripartire la macchina senza danneggiarla?

A seconda della macchina che possediamo, avremo bisogno più o meno di un paio di cacciaviti e qualche chiave inglese dal diametro piccolo. Quindi possiamo iniziare. Dobbiamo prima alzare il cofano della macchina e assicurarlo con l’asta di sicurezza. Successivamente dovremo individuare la scatola dell’aria. Una scatola nera con un tubo di plastica collegato, nel quale passa l’aria.

Una volta aperto, all’interno, troveremo il filtro dell’ariaSe quest’ultimo sarà bagnato e troveremo dell’acqua sul fondo della scatola dell’aria, vorrà dire che essa sarà entrata anche dentro il motore. Quindi il danno potrebbe essere molto grave.

Automobile ferma per maltempo

Automobile ferma per maltempo

Quindi per far ripartire la macchina, sperando che vi sia entrata poca acqua, la quale andrà spurgata, basterà seguire pochi passi:

  • Radunare cinque o sei persone oppure far trainare la macchina da un’altra vettura.
  • Ingranare la prima marcia.
  • Spingere la macchina in uno dei due modi indicati al primo punto.

Basterà muovere la macchina di pochi metri. In questo modo, con la marcia inserita, il motore girerà senza attivare la combustione e quindi l’acqua all’interno dei pistoni verrà sputata fuori ed uscirà successivamente attraverso la marmitta.

Dopo di che, sarà meglio attendere qualche ora in modo che l’umidità all’interno del motore si sia asciugata. Poi, potremo accendere di nuovo la macchina. L’auto dovrebbe accendersi e ripartire, anche se con qualche difficoltà iniziale. Se non si accenderà, probabilmente il motore sarà danneggiato in modo grave. In ogni caso, bisognerà portare l’auto da un bravo meccanico.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy