• Google+
  • Commenta
12 settembre 2016

Pensione Anticipata Ape: come funziona, requisiti e calcolo

Pensione Anticipata Ape
Pensione Anticipata Ape

Pensione Anticipata Ape

News pensione anticipata ape: come funziona, requisiti e calcolo usita anticipata. Bonus fiscale, penalizzazioni, quattordicesima: questi sono i nodi cruciali della ipotesi che sarà inserita nella prossima Legge di Stabilità del Gverno Renzi.

Ma quali sono le novità al vaglio del Governo, annunciate ieri dal Sottosegretario Nannicini, intervistato da Presa Diretta? Certamente alcune riguarderanno l’uscita anticipata dalla pensione e la revisione parziale delle regole per la sua fruizione. Ma non saranno le uniche novità in tema pensione. Alcune indiscrezioni lasciate trapelare dallo stesso sottosegretario, annunciano altri interventi sul fronte pensione a vantaggio delle pensioni basse. Ma a preoccupare maggiormente il Governo è la pensione anticipata che dopo la riforma Fornero è divenuto un problema spinoso.

Per questo stamane c’è stato un incontro con i Sindacati. Nella sua prima versione, infatti, l’Ape aveva raccolto molte critiche.

L’uscita dal lavoro risultava molto onerosa. Il costo eccessivo dell’ape è stato il punto in cui si è concentrato maggiormente il pressing dei sindacati. Ed ora la vicenda sembra giunta ad una svolta.

Pensione Anticipata: chi può andare in pensione prima, costo e penalizzazioni Ape

Chi ha diritto ad uscire prima dalla pensione? È prevista anche per i lavoratori autonomi? Questi sono gli interrogativi a cui daremo una risposta.

L’anticipo pensionistico riguarderà tutti i lavoratori: privati, statali, autonomi, partite Iva con gestione separata, artigiani, commercianti. L’aliquota prevista per coloro che lasceranno anticipatamente il lavoro è del 5% sull’assegno per ogni anno anticipato.

Facendo un po’ di conti, per chi percepisce una pensione di €1000 ci sarà un costo di 50/60 euro mensili. Questo costo non ci sarà per chi è disoccupato o disabile. Un regime agevolato è previsto anche per i lavoratori che svolgono attività lavorative gravose o rischiose.

Queste categorie saranno esonerate dal versamento purchè la loro pensione non superi i 1.200 euro netti mensili.

A partire dall’anno prossimo per 2 anni ci sarà la sperimentazione di questo sistema di ape. Ma la pensione anticipata partirà dai 62 anni? Sembra da quanto riferito dai Sindacati che potrà essere chiesta dai lavoratori che hanno raggiunto i 63 anni d’età.

Potranno, quindi, uscire dal lavoro nel 2017 i lavoratori nati nel 1954, compiuti i 63 anni. Il sistema ape prevederà per l’anticipo sarà pagato con rate di ammortamento sulla pensione stessa. Sarà, invece, gratuito per alcune categorie disagiate.

Calcolo pensione anticipata: quanto si perde anticipando l’uscita

Ricco di novità questo autunno sul fronte pensionistico. Il governo ha deciso di dare la possibilità a tutti i lavoratori di anticipare l’uscita dal mondo del lavoro. Ma in concreto chi approfitterà di questa opportunità di quanto si vedrà decurtare l’assegno pensionistico?

La penalizzazione studiata a Palazzi Chigi per gli anticipatari è del 5% sull’assegno previdenziale lordo per ogni anno anticipato. Ci sarà, quindi, una perdita che andrà dal 15% al 18% dell’importo della pensione in totale.

Ma il Governo sta valutando dei provvedimenti che vadano in soccorso delle categorie più deboli. In particolare sta vagliando un intervento sui redditi da pensioni al di sotto dei 1.000 euro. Un bonus/quattordicesimi di € 400,00 da erogare a tali categorie.

Non è pienamente d’accordo con il Governo il presidente dell’Inps Boeri secondo il quale si potrebbe fare di più. Secondo lui si dovrebbe mettere mano ai vitalizi e alle pensioni d’oro per recuperare risorse.

Il governo, attraverso il sottosegretario Nannicini, fa sapere che non ritiene questa strada percorribile. Il timore di arrecare danni più che benefici sarebbe troppo alto, secondo palazzo Chigi.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy