• Google+
  • Commenta
12 marzo 2011

Premio nazionale Giacomo Matteotti

La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha indetto la settima edizione del Premio nazionale intitolato a Giacomo Matteotti, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale – serie generale – n.196. Il Premio sarà assegnato alle opere che illustrano gli ideali di fratellanza tra i popoli, di libertà e giustizia sociale che hanno ispirato la vita di Giacomo Matteotti.Le sezioni in gara sono tre:

La prima è la Sezione “saggistica,” nella quale possono concorrere le opere di carattere saggistico di autori, anche stranieri, viventi alla data di pubblicazione del presente bando, pubblicate in volume per la prima volta nel periodo ricompreso tra il 1° gennaio 2009 ed il 31 dicembre 2010. Il premio per questa sezione è di 10.000 euro. Le opere dovranno essere accompagnate da una lettera di presentazione dell’editore.

La seconda Sezione è “opere letterarie e teatrali,” per la quale valgono le opere di carattere letterario e teatrale di autori, anche stranieri, viventi alla data di pubblicazione del presente bando, pubblicate in volume o rappresentate al pubblico per la prima volta nel periodo ricompreso tra il 1° gennaio 2009 ed il 31 dicembre 2010. Anche per questa sezione il premio è di 10.000 euro, e anche in questo caso le opere devono essere accompagnate da una lettera di presentazione dell’editore.

L’ultima Sezione è “tesi di laurea,” nella quale possono concorrere i laureati, anche stranieri, di qualsiasi Università, sia italiana che straniera, che abbiano conseguito il titolo nel periodo ricompreso tra il 1° gennaio 2009 ed il 31 dicembre 2010, discutendo una tesi di laurea, sulla figura di Giacomo Matteotti o sugli ideali che ne hanno ispirato la vita. La tesi dovrà essere accompagnata da una lettera di presentazione del preside della Facoltà universitaria di riferimento. In questo caso le tesi vincitrici saranno due, e ognuna riceverà in premio la somma di 5.000 euro.

Per ulteriori informazioni sulle regole di adesione e sulla domanda di partecipazione al concorso si rimanda al link: http://www.governo.it/backoffice/allegati/62000-6519.pdf

Marilena Grattacaso

Google+
© Riproduzione Riservata