• Google+
  • Commenta
29 giugno 2012

Gliding: esercizi e vantaggi

Eccoci alla seconda lezione dedicata a questo particolare e divertente metodo di allenamento americano di nome Gliding: non avete scordato di cosa si tratta vero? In caso contrario potete trovare un piccolo riepilogo a questo link .

Ma come si svolge una lezione di Gliding? Gli esercizi sono divisi in tre fasi da una durata minima di 30 minuti ad una massima di 50 totali: si inizia con 5/10 minuti di riscaldamento attraverso dei passi base che spiegherò più avanti, si prosegue poi con 20/30 minuti di sollecitazione specifica delle fasce muscolari di cosce, gambe e glutei per finire con 5/10 minuti di defaticamento. I movimenti di base possono essere effettuati con l’ausilio dei dischi oppure senza e prevedono semplici mosse: si parte in piedi con le gambe tese e da questa posizione si allungano lateralmente le gambe alternando la destra alla sinistra, oppure si piega prima un ginocchi e poi l’altro mentre la gamba libera è tesa all’indietro, il tutto da ripetere tra le 5 e le 10 volte.

Si possono combinare più posizioni insieme, una volta acquisite con una certa abilità, per creare piccole coreografie via via sempre più complesse. Ora passiamo al secondo step, ovvero l’allenamento vero e proprio: torniamo in piedi con le gambe belle tese ed i piedi appoggiati sui dischi, ora divarichiamo la gamba destra flettendo leggermente la sinistra e disegniamo un cerchio partendo da dietro per spostarci in avanti. Ripetiamo la medesimo operazione invertendo il senso cioè partendo da davanti e spostandoci indietro, cambiamo poi gamba.

Continuiamo scivolando lateralmente sempre con la gamba destra che andremo ad incrociare dietro alla sinistra che contemporaneamente si piega opponendo una certa dose di resistenza. Concludiamo scivolando ancora con la gamba destra lateralmente, chiudiamo poi e facciamo un affondo all’indietro sempre con la stessa gamba per poi ripetere con la sinistra. Facile no?

Oltre alla facilità di esecuzione e di apprendimento, Gliding offre ai suoi fruitori moltissimi altri vantaggi sia sul piano fisico che su quello pratico a partire da un netto risparmio rispetto ai costosi abbonamenti proposti dalle palestre: i dischi infatti sono gli unici attrezzi richiesti per questo tipo di allenamento ed hanno un costo ed una dimensione ridotti. Inoltre con Gliding potrete tonificare il vostro corpo senza aumentare eccessivamente la muscolatura, aumentare l’equilibrio neuro-muscolare, la flessibilità muscolare e la coordinazione bruciando grassi attraverso un lavoro cardio-vascolare. Potrete anche rafforzare i muscoli dell’interno e dell’esterno coscia, allenare i tendini ed i legamenti di ginocchia e caviglie e prevenire così infortuni alle articolazioni.

Cosa state aspettando allora? Se non lo avete ancora fatto, provate anche voi a scivolare per restare in forma divertendovi.

Google+
© Riproduzione Riservata