• Google+
  • Commenta
23 luglio 2012

Batman svelato l’arcano: ecco cosa succede in The Dark Knight Rises

Batman svelato l'arcano
Batman svelato l'arcano

Batman svelato l’arcano

Batman svelato il mistero a due giorni dall’uscita del film The Dark Knight Rises nelle sale cinematografiche di mezzo mondo, si inizia a far chiarezza sui tanti misteri e le voci circolate intorno alla trama del film.

Batman morirà? E, soprattutto, come? Verrà forse sconfitto, e sarebbe la prima volta, dai suoi avversari?

David Letterman, dal canto suo, aveva fornito una versione dei fatti.

Lo sceneggiatore David Goyer assicurava che il finale era lo stesso identico deciso a tavolino con il regista ben otto anni fa, quando iniziò il progetto Cavaliere Oscuro e che, certo, sarebbe “tremendamente eccitante” commettere un sacrilegio contro il marketing ma che non deve necessariamente perdersi proprio il personaggio principale. Sebbene, poi, aggiungere che gli basta vedere un film in cui l’attore Michael Caine (il maggiordomo Alfred) muoia per essere colto da “groppi alla gola”.

Finora soltanto i migliaia accorsi in questi giorni nelle sale, conoscono la verità. Molti di loro parlano.

Qualche coraggioso ha persino postato gli ultimi minuti del film su Youtube video prontamente rimosso dalla rete.

Sempre in rete, è sufficiente fare un piccolo giro tra i siti specializzati e non, per rendersi conto di come dibattiti sulla questione siano, in verità, già in atto da mesi. E’ innegabile, infatti, che la trilogia diretta da Cristopher Nolan veda, con questo film, il proprio ultimo atto.

E’ scritto addirittura sulle locandine! E’ altrettanto vero, però, che il gradimento per l’uomo pipistrello è alle stelle, basti pensare che negli Stati Uniti il film appena uscito ha già superato gli incassi dei precedenti ed è secondo solo ad Harry Potter!

Il pubblico, si sa, è capriccioso: si appassiona alle storie dei suoi beniamini e mal digerisce il doversene distaccare. Esempi eclatanti riguardano anche insospettabili come il più noto detective britannico di tutti i tempi: lo Sherlock Holmes lasciato defunto al Pico de’ Pazzi dallo stanco Arthur Conan Doyle (sir) e poi “risorto” perché lo show doveva continuare.

Ma la lista può durare a lungo, dal dottor Mabuse a Jack Sparrow.

Ai curiosi italiani non resta che staccare internet, spengere la televisione e chiudersi in camera in attesa del 29 agosto (perché così tanto?) oppure imbarcarsi sul primo volo per Francia, Spagna o Inghilterra e vedere finalmente il film, ma senza sottotitoli.

Ma conoscere il finale, poi, è così importante?

1992 Stati Uniti. Per disturbare l’uscita di Basic Instinct, le comunità gay, offese dai contenuti del film, iniziano a diffondere la voce che Sharon Stone- Catherine Tramell è l’assassina dal rompighiaccio facile. Questo, dal canto loro, avrebbe dovuto far desistere gli spettatori dall’andare a vedere la pellicola.

Un buon film, dunque, è tale indipendentemente dal finale. Mi spiego, sapere anticipatamente che “rosebaud” è una slitta, non toglie nulla alla magnificenza di Citizen Kaine.

Nolan ci ha abituato a grandi cose e non delude le aspettative, almeno per questa volta.

Vi aspettavate di più? Non posso dirVi altro, rovinerei tutto! (Tuttavia tenete bene d’occhio Gordon-Levitt).

Ma quando ho visto il film, se l’ho visto, proprio nel finale ho sentito un fragoroso applauso da parte del pubblico.

Certo anche se Batman svelato il mistero del film, l’epopea non finirà certo qui.

La strage di Denver, avvenuta proprio in occasione della rappresentazione della prima di Batman, è l’ennesimo capitolo buio della storia americana, ma non serve chiamare in causa uno psichiatra per dimostrare che la tematica o la spettacolarità della pellicola non abbiano nulla a che vedere con il gesto folle del venticinquenne James Holmes e con l’estrema familiarità dei ragazzi americani con le armi da fuoco.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy