• Gnudi
  • Scorza
  • Coniglio
  • Algeri
  • di Geso
  • Pasquino
  • Carfagna
  • Barnaba
  • Alemanno
  • Califano
  • Rinaldi
  • Cacciatore
  • Quarta
  • Romano
  • De Luca
  • Dalia
  • Falco
  • Buzzatti
  • Rossetto
  • Mazzone
  • Gelisio
  • Leone
  • Napolitani
  • Tassone
  • Santaniello
  • Grassotti
  • Paleari
  • Casciello
  • Meoli
  • Andreotti
  • Boschetti
  • Miraglia
  • Liguori
  • Bruzzone
  • Bonetti
  • Cocchi
  • Chelini
  • Catizone
  • Crepet
  • Romano
  • Quaglia
  • Bonanni
  • Baietti
  • De Leo
  • Ward
  • Valorzi

Chi è Severus Piton il principe mezzosangue di Harry Potter

Antonella Acernese 5 Gennaio 2021
A. A.
17/06/2021

E uno dei personaggi principali della saga Harry Potter, chi è Severus Piton, attore che lo interpreta del film è Alan Rickman: descrizione del Principe Mezzosangue e frasi.

Professore di Pozioni ad Hogwarts, fortemente appassionato alle Arti Oscure. Mago dalle straordinarie capacità magiche, inventore di numerosi incantesimi.

L’uomo è un Mezzosangue, essendo nato da padre babbano e madre maga. Nel 6 capitolo della saga potteriana  veniamo a sapere che è il “Principe Mezzosangue“, soprannome nato combinando il nome della madre da nubile (Prince), e il suo essere un mago Mezzosangue.

Appartiene alla casata dei Serpeverde, di cui poi diviene capo.

E’ un Mangiamorte, cioè un fedele del Signore Oscuro, ma solo per finta. In realtà è una spia per conto di Silente, preside di Hogwarts. E’ membro dell’Ordine della Fenice.

Sin dal primo film e libro della saga “Harry Potter e la pietra filosofale”, l’uomo sembra nutrire una profonda avversione verso Harry Potter. Solo alla fine verrà rivelato chi è il Principe Mezzosangue, la sua vera storia, la doppia faccia che ha dovuto mantenere per perseguire il suo obiettivo principale: proteggere Harry.

Non lo conosceremo solo per la sua storia del film e libro o dalle sue citazioni e frasi, Severus Piton chi è in Harry Potter e perché si chiama Principe Mezzosangue, sarà una vera descrizione del personaggio a svelarcelo.

Chi è Severus Piton il principe mezzosangue la vera storia del personaggio di Harry Potter

Per sapere chi è Severus Piton, attore come abbiamo detto Alan Rickman, analizzeremo la storia nel film della saga, nonché pagine dei libri di J.K. Rowling e frasi famose del principe Mezzosangue.

Nasce il 9 Gennaio 1960, a Spinner’s End, un quartiere completamente Babbano di Cokeworth, dal babbano Tobias Piton e dalla strega Eileen Prince. Sua caratteristica principale sono i lunghi capelli neri ed occhi altrettanto scuri. Da piccolo appare come un bambino povero e trasandato, nonché timido e introverso.

La sua infanzia non è facile. Il matrimonio dei genitori non è felice: il padre è un alcolista e usa continuamente violenza contro la madre. Per questo sin da piccolo, sogna di abbandonare al più presto il desolante mondo babbano, e di avere presto una vita nuova ad Hogwarts.

Da giovanissimo, tuttavia, incontra Lily Evans, futura madre di Harry Potter. I due personaggi, abitano nello stesso quartiere e stringono una solida amicizia. Anche la donna ha poteri magici ma non conosce il mondo di Hogwarts, essendo di famiglia Babbana. Per questo il giovane mago le parla di Hogwarts e insieme sognano il momento della partenza.

Il 1 Settembre 1971, all’età di 11 anni, il bambino parte per Hogwarts. Durante il viaggio, incontra James Potter e Sirius Black.

All’arrivo presso la scuola di Magia e Stregoneria, avviene la cerimonia dello “Smistamento”: Il nostro personaggio, diviene Serpeverde, Lily una Grinfondoro, insieme a James e Sirius.

Il giovane eccelle nelle lezioni di Pozioni e in Difesa contro le Arti Oscure. Mago dotato di straordinarie qualità, tiene con sé un diario, in cui annota nuovi incantesimi e pozioni. All’interno di quelle pagine si firma come “Il Principe Mezzosangue”.

Gli anni di Hogwarts non sono per nulla facili per il giovane Serpeverde. Ragazzo timido e insicuro, è continuamente vittima di insulti e scherzi da parte di James ed i suoi amici.

Il rapporto d’amicizia con la giovane maga si rompe definitivamente durante gli esami G.U.F.O.. Il Serpeverde viene insultato pesantemente da James e Sirius. Lily interviene in difesa dell’amico, ma quest’ultimo, in preda alla rabbia e all’umiliazione la chiama “schifosa sanguemarcio“. Il giovane cerca più volte il perdono da parte della ragazza, ma non lo ottiene e i due si distaccano per sempre.

La giovane Grifondoro, durante l’ultimo anno ad Hogwarts si fidanza con James, con il quale in seguito si sposerà. Da quel momento il ragazzo si rende conto di averla persa, per sempre.

Da mangiamorte Piton a professore di Pozioni a Hogwarts

Molti lo conoscono per il suo carattere ostile ai Grifondoro sin da giovane, ma chi è Severus Piton, come diventa Mangiamorte e poi, professore di Pozioni, non tutti lo sanno. Conosciamolo meglio nei suoi ruoli.

Terminati gli studi ad Hogwarts, il ragazzo si avvicina alle Arti Oscure, divenendo un seguace di Voldemort, dunque un Mangiamorte. Le cose cambiano quando il mago, ascolta di nascosto  la profezia di Sibilla Cooman, (futura) professoressa di Divinazione. La profezia, rivelata a Silente, dice che sarebbe nato un bambino in grado di distruggere il Signore Oscuro.

Il Serpeverde lo riferisce a Voldermort. Non sa che il bambino da uccidere, è proprio il figlio di Lily, Harry Potter. Per rimediare al suo errore si rivolge a Silente, supplicandolo di proteggere la donna amata. Nonostante ciò, una notte, la donna e James vengono uccisi da Voldemort, mentre Harry si salva.

Il mago serpeverde diviene una spia all’interno dei Mangiamorte, riferendo a Silente quanto sa su Voldemort.

In seguito il mago entra a far parte dell‘Ordine della Fenice e diviene professore di Pozioni a Hogwarts e capo della casata dei Serpeverde.

In tutti gli anni di Hogwarts di Harry, Piton s’impegna a proteggere il ragazzo, dai pericoli e dal Signore Oscuro, nonostante fra di loro nasca da subito ostilità reciproca. Il professore vede in Harry la figura dell’odiato padre James. Harry prova la stessa antipatia verso il professore, considerandolo un seguace di Voldemort. La verità dell’uomo, verrà conosciuta da Harry solo all’interno dell’ultimo capitolo della saga.

Citazioni famose, chi è Severus Piton, frasi svelano la sua identità

Oltre che una questa biografia, nel libro di Harry Potter e nel famoso film, la storia della sua vita, chi è Severus Piton, frasi famose e citazioni del personaggio, svelano aspetti dello stesso.

Ecco alcune citazioni divenute famose, tratte da film e libri:

  • “Può anche darsi che tu continui a coltivare l’illusione di aver catturato l’interesse di tutto quanto il mondo della magia,ma a me non importa quante volte la tua foto compare sui giornali. Per me, Potter, non sei altro che un ragazzino odioso che si considera al di sopra delle regole”.
  • Sapessi quanto assomigli a tuo padre Potter. Anche lui era straordinariamente arrogante. Quel suo po’ di talento a Quidditch gli dava la certezza di essere superiore agli altri. Come te. Andava in giro a pavoneggiarsi con i suoi amici e ammiratori…la somiglianza fra voi due è straordinaria.””
  • “Tu e Black siete due ragazzini sentimentali! Sempre a frignare su quanto amaramente ingiusta è stata la vostra vita! Beh, non l’avrai notato ma la vita non è giusta!”
  • “Io posso insegnarvi ad imbottigliare la fama, la gloria, addirittura la morte… sempre che non siate una manica di teste di legno, come in genere sono tutti gli allievi che mi toccano.”
  • “Sei avvisato Potter: fatti pescare un’altra volta ad andare in giro di notte e mi occuperò personalmente di farti espellere. Buona giornata.”
  • “Solo i Babbani parlano di ‘lettura del pensiero’. I pensieri non sono un libro che si possa aprire ed esaminare a piacimento. Non sono incisi all’interno del cranio in modo che qualunque intruso possa leggerli. La mente è qualcosa di complesso e stratificato, Potter… o, per lo meno, la maggior parte delle menti lo sono”
  • “Dopo tutto questo tempo?” “Sempre”
Anagrafica Principale
Nasce il 9 Gennaio 1960, a Spinner's End, un quartiere completamente Babbano di Cokeworth, dal babbano Tobias Piton e dalla strega Eileen Prince. Professore di Pozioni ad Hogwarts, fortemente appassionato alle Arti Oscure. Mago dalle straordinarie capacità magiche, inventore di numerosi incantesimi. L'uomo è un Mezzosangue, essendo nato da padre babbano e madre maga. Nel 6 capitolo della saga potteriana  veniamo a sapere che è il "Principe Mezzosangue", soprannome nato combinando il nome della madre da nubile (Prince), e il suo essere un mago Mezzosangue.
Nome e CognomeSverus Piton
Data di nascita09/01/1960
Luogo di nascitaSpinner's End
ProfessioneProfessore di Pozioni
Anagrafica Principale
Nasce il 9 Gennaio 1960, a Spinner's End, un quartiere completamente Babbano di Cokeworth, dal babbano Tobias Piton e dalla strega Eileen Prince. Professore di Pozioni ad Hogwarts, fortemente appassionato alle Arti Oscure. Mago dalle straordinarie capacità magiche, inventore di numerosi incantesimi. L'uomo è un Mezzosangue, essendo nato da padre babbano e madre maga. Nel 6 capitolo della saga potteriana  veniamo a sapere che è il "Principe Mezzosangue", soprannome nato combinando il nome della madre da nubile (Prince), e il suo essere un mago Mezzosangue.
Nome e CognomeSverus Piton
Data di nascita09/01/1960
Luogo di nascitaSpinner's End
ProfessioneProfessore di Pozioni
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Antonella Acernese Studentessa di Lettere Moderne alla Federico II di Napoli. Sono cresciuta a contatto con libri d'ogni genere, sviluppando amore verso le lettere e il potere della loro combinazione. Ho iniziato a collaborare con testate giornalistiche e scrivendo su blog, sin da giovanissima,. L'obiettivo di affermarmi nel mondo lavorativo, in qualità di giornalista, è la mia più grande motivazione . Fortemente affascinata dall'essere attiva sul campo e vigile nello sguardo nei confronti della realtà. Mi appassionano i dettagli, i retroscena, la possibilità di scoprire antefatti e di non arrestarsi mai, in tale ricerca. La dedizione nella ricerca costante dei dettagli è alla base della rubrica di Attualità che curo: "Le biografie dei personaggi". Curiosità, fatti e i loro mondi da scoprire, mi affascinano e mi stimolano nell'addentrarmi in essi e narrarli. Dico da sempre e senza remore, di essere nata per scrivere, per fondere insieme questa mia passione alla volontà di contribuire ad un servizio pubblico, ad informare e far conoscere. Scrittura pulita, chiara e rispettosa, un plain language, è ciò a cui miro nella stesura degli articoli, affinché cronaca e notizie possano essere consumate da tutti, senza alcun ostacolo di chiarezza. Leggi tutto