• Google+
  • Commenta
14 agosto 2012

Scoperti 10 nuovi geni del diabete da un team di ricercatori internazionali

Un altro importante passo verso il completamento del puzzle. E’ quello compiuto da un folto gruppo di ricercatori che ha pubblicato i risultati del proprio lavoro sulla rivista ‘Nature Genetics’.

Lo studio,  coordinato dall’università di Oxford, dal Broad Institute di Harvard, dal Mit e dall’università del Michigan di Ann Arbor, ha portato alla scoperta di 10 nuove aree associate al diabete di tipo 2, portando a oltre 60 il numero complessivo di geni responsabili di una pandemia che rischia di colpire in età sempre più precoce: il diabete adulto o non insulino dipendente.

I ricercatori hanno analizzato il sangue di 35 mila pazienti affetti da diabete di tipo 2 e di 115 mila persone sane. I risultati hanno evidenziato la scoperta di 10 nuove regioni nelle quali determinate variazioni genetiche posso aumentare il rischio di contrarre la malattia.

Inoltre sono stati riscontrati effetti diversi per due di queste porzioni di genoma: una è legata alla maggiore possibilità di ammalarsi di diabete per gli uomini, l’altra invece ha più probabilità di colpire le donne.

Mark McCarthy, rappresentante del Wellcome Trust Centre for Human Genetics dell’università di Oxford, ha affermato che lo studio effettuato dai ricercatori porta la scienza e la medicina mondiale ancora più vicine alla comprensione totale della biologia del diabete.

Adesso sarà possibile studiare farmaci ancor più efficaci che possano colpire e combattere il diabete.

 

immagine tratta siempremedicina.com

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy