• Google+
  • Commenta
19 ottobre 2012

Orientasud orienta i cervelli di domani

Uno spazio espositivo destinato ad ascoltare e ad orientare la scelta che migliaia di neodiplomati stanno facendo o dovranno fare nelle prossime settimane.

Tutto ciò è Orientasud 2012 la manifestazione che da 13 anni riunisce decine e decine di neodiplomati per dare loro gli strumenti per poter scegliere il loro futuro.

Conferenze workshop, laboratori, simulazioni di colloqui, dibattiti, incontri con giornalisti, manager, istituzioni e professionisti questo e tanto altro ha caratterizzato Napoli e il Salone Orientasud 2012 quest’anno arricchita di un’area dedicata all’orientamento in-formativo e counseling che costituisce uno spazio di in-formazione e di ascolto mediante colloqui individuali con educatori, orientatori e psicologi Orientasud.

Docenti universitari e tanti tanti volontari a disposizione delle future leve dell’Università italiana per informarli ed orientarli nella giusta direzione da intraprendere.

Tra le svariate attività anche la guida per la compilazione del Curriculum Vitae.

Il Salone rappresenta un’occasione per confrontarsi, scoprire nuove realtà e mettersi alla prova. Tante le Università italiane presenti, con una forte concentrazione del centro-sud.

Da questi tre giorni è emerso che 93 diplomati su 100 si iscriverà all’università e 7 su 100, invece, proverà la carriera militare.

Coloro che proseguiranno gli studi mostrano reticenza sulla scelta della facoltà: dei 93, 41 di essi è indeciso mentre 52 ha le idee ben chiare. Tra le facoltà più gettonate: farmacia, scienze infermieristiche, economia, scienze politiche e giurisprudenza.

Secondo i dati raccolti 12 su 100 lasceranno la città d’origine per iscriversi in una Università lontana da casa, mentre 8 su 100 rimarranno nella propria regione per poi, una volta laureto, tentare la fortuna al Nord.

Molto gettonate le facoltà che assicurano un posto di lavoro subito dopo la laurea, pur essendo a numero chiuso, moltissimi tentano il test riservandosi una seconda possibilità in una facoltà ad ingresso non programmato.

Gli organizzatori su dicono felici per come si è svolta la kermesse nonché per il numero di presenze. Per rafforzare la positiva richiesta di orientamento verrà istituito un team di esperti il quale girerà l’Italia con Italia Orienta, il primo educational tour italiano fatto di esperti in materia che girerà l’Italia per tutto il 2013 toccando 40 paesi, con l’obiettivo di informare gli universitari di domani.


 

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy