• Google+
  • Commenta
30 gennaio 2013

Applicazioni San Valentino – Scarica le App che non possono mancare

Love app! Le migliori applicazioni San Valentino per iPhone iPod iPad

San Valentino

San Valentino

Alcuni la ritengono una festa romantica, molti altri un incubo. L’uomo medio, tipicamente, si avvicina alla scadenza fatale del 14 febbraio senza la minima idea di come scamparla!

Al di là della classica cena  romantica (il minimo sindacale in questa occasione per chi sceglie di festeggiare)  è necessaria un po’ di fantasia, qualcosa fuori dagli schemi, un pensierino alternativo.

Che vi piaccia o no, le app sono oramai onnipresenti, e non mancano neppure  quelle per San Valentino.

Prima di tutto bisogna verificare se l’amore esiste. E come? Con Love Detector. Un fantastico indicatore old-style che ci rivela quanto siamo vicini all’amore. Scarica tra le Applicazioni San Valentino LoveDetector.

Volete fare una romantica foto al vostro/a o innamorato/a? Ecco a voi una simpatica applicazione che vi consentirà di creare delle romantiche cornici con 40 fotogrammi disponibili, che potranno poi, essere condivise con gli amici di Facebook e i followers di Twitter. Scarica tra le Applicazioni San Valentino Camera.

Nel giorno più bello per gli innamorati, come non scambiarsi dolci messaggi d’amore? Fallo con Tom e Angela, simpatici cuccioli, che invieranno zuccherose frasi all’altra metà. Scarica tra le Applicazioni San Valentino Tom e Angela.

Finora tutto bene,ma il regalo? Cosa c’è di meglio che un magnifico anello, con relativo diamante in formato digitale (ovviamente)? Semplice Scarica tra le Applicazioni San Valentino itunes, app.Tiffany.

[adsense]

Per chiudere in bellezza, un bel mazzo di fiori, non di quelli che appassiscono in fretta, ma di quelli sempreverdi. Come si fa? Nulla di più semplice Scarica tra le Applicazioni San Valentino itunes, app.Fioridainviare.

Non vi resta che dedicarle una bella suoneria sanvalentiniana. Scarica tra le Applicazioni San Valentino suoneriasanvalentino.

Non sarà la stessa cosa di una serenata, ma cosa vogliamo farci? Questo è l’amore ai tempi delle App.

Google+
© Riproduzione Riservata