• Google+
  • Commenta
14 luglio 2013

Arriva il Royal Baby. Grande attesa per l’arrivo del royal baby: William vicino a Kate Middleton

Royal Baby

Royal Baby

Ieri, 13 luglio, doveva essere il D-day cioè il giorno delle doglie. Purtroppo non è stato così, ma tutti fremono in attesa del nuovo re d’Inghilterra. L’unica certezza è che manca davvero poco al’arrivo del royal baby, infatti, il principe William ha deciso di lasciare la base dell’Air Force in Galles per essere accanto alla sua Kate.

Tuttavia per domani, 14, luglio, è confermata la presenza di William con suo fratello minore Harry ad un evento sportivo-mondano, una partita di polo, anche se William ha deciso di prendersi due settimane di licenza o meglio di paternità per essere almeno in questo momento accanto alla moglie e per vedere suo figlio nei primi giorni di vita.

Ad indicare come data del nascituro Royal Baby il 13 luglio era stato direttamente il Buckingham Palace, ma nessuno ad eccezione della famiglia reale sa quando effettivamente è iniziata la gravidanza, per questo motivo è difficile se non impossibile prevedere con certezza quando nascerà il royal baby. Tutto fa pensare che manchi davvero poco forse solo pochi giorni o poche ore. Tutto è poco chiaro, ma in caso di un possibile ritardo, i sanitari in genere intervengono per indurre la nascita.

La duchessa di Cambridge ha scelto di partorire con un parto naturale: ha 31 anni, gode di ottima salute e le nausee che hanno accompagnato i primi mesi di gravidanza e che causarono un ricovero di pochi giorni nella struttura sanitaria ormai sono solo un lontano ricordo. In quel momento però, mentre Kate era ricoverata ci fu lo scherzo di due dj australiani che fecero credere di essere la regina Elisabetta, questo scherzo causò la morte di un’infermiera.

Kate Middleton Con Bambini

Kate Middleton Con Bambini

La suite in cui Kate è ricoverata costa 6500 sterline a notte. La tariffa riguarda solo la prima sera, perché le sere successive il costo è di  2500 sterline.

La suite ovviamente si presenta con tutti i confort possibili: tivù a cristalli liquidi, accesso al web in wifi e champagne.

Davanti all’area riservata, la Lindo Wing del St. Mary’s Hospital, dov’ è previsto il parto del royal baby, lo stesso luogo dove Diana partorì William e Harry, sono presenti fotoreporter e giornalisti da tutto il  mondo per immortalare i primi attimi del royal baby.

Ogni volta che i giornalisti sentono il suono di un’ambulanza si attivano e sono pronti a filmare e a riprendere ogni cosa, sebbene sia prevedibile che la principessa non userà l’ingresso principale per poter entrare e per cercare così di sfuggire ai flash dei paparazzi. Questi ultimi in particolare poco graditi a William, considerati da lui in parte colpevoli della morte di Diana.

Kate Middleton

Kate Middleton

Tutti quindi sono in attesa del nascituro, infatti, con la famiglia reale attende non solo un’intera nazione, ma tutto il mondo: sicuramente i 15 paesi del Commonwealth, compresi Canada e Australia, saranno governati dal royal baby, una volta salito al trono, un trono per ora occupato dalla regina Elisabetta II, sarà il royal baby il futuro capo di stato  dopo Carlo e dopo William.

Sarà quindi il terzo in linea a salire al trono, “spodestando” così lo zio Harry, che oltre ad essergli zio potrebbe fargli anche da padrino.

Ma come si chiamerà il royal baby? Il futuro re d’Inghilterra? 

Ecco la lista dei nomi del Royal Baby secondo i bookmakers:

  • Alexandra
  • Charlotte
  • Diana
  • Elizabeth
  • Victoria
  • George
  • Eleanor
  • James
  • Alice
  • Mary
  • Andrew
  • Arthur
  • Harold
  • Frances
  • Grazia
  • Abigail
  • Firenze
  • John
  • Joseph
  • Louis
  • Phillip
  • Sophia
  • Anne
  • Benjamin
  • Bethany
  • Catherine / Kate
  • Charles
  • Matilda
  • Richard
  • Alexander

Ai primi posti in classifica del toto nome Royal Baby sembrano Alexandra per una femmina e George per un maschio, ma anche Frances e John, sono ben posizionati, ”I miei amici continuano a mandarmi suggerimenti via sms” fa sapere Kate Middleton. Poco probabile quindi risulta la scelta del nome Diana

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy