• Google+
  • Commenta
8 luglio 2013

Giornalisti Professionisti. Concorso giornalisti professionisti: prova di idoneità professionale per l’iscrizione nell’elenco

Prova di idoneita’ professionale per l’iscrizione nell’elenco dei giornalisti professionisti, a norma dell’articolo 32 della legge 3 febbraio 1963, n. 69. (GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.52 del 2-7-2013)

Il Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti, nella seduta del 10 ottobre 2012, Visti gli artt. 29 e 32 della legge 3.2.1963, n. 69; Visto l’art. 45, del D.P.R. 4.2.1965, n. 115 e successive modificazioni; Viste la deliberazioni n. 116/2012 e n. 101/2013, delibera:

E’ indetta la sessione degli esami di idoneità professionale per l’iscrizione nell’elenco dei giornalisti professionisti per i candidati che, alla data stabilita per lo svolgimento della prova scritta, abbiano compiuto il periodo di pratica giornalistica previsto dall’art. 29, comma primo, della legge 3.2.1963 n. 69 presso una testata avente i requisiti previsti dall’art. 34 della legge stessa e abbiano partecipato a corsi di formazione o di preparazione teorica anche “a distanza”, della durata minima di 45 ore, promossi dal Consiglio nazionale, dai Consigli regionali dell’Ordine o effettuati in sede aziendale purche’ riconosciuti dall’Ordine dei giornalisti.

La prova scritta concorso giornalisti professionisti avra’ luogo a Roma il giorno 15 ottobre 2013 alle ore 8,30 presso l’Ergife Palace Hotel – Via Aurelia n. 617. Le domande di ammissione, dirette alla Segreteria del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti (00185 Roma – Via Parigi, 11), devono essere redatte su apposito modulo on line e consegnate direttamente o inoltrate esclusivamente a mezzo posta entro e non oltre il 30 agosto 2013. (Si consiglia vivamente il ricorso alla raccomandata a.r.).

Alla domanda per il Concorso giornalisti professionisti devono essere allegati i documenti di rito, pena inammissibilita’ della stessa. E’ possibile l’integrazione della documentazione, dopo il 30 agosto, esclusivamente:

a) per l’attestazione della scadenza della pratica giornalistica, nel caso in cui avvenga nel periodo compreso tra la data stabilita per la presentazione della domanda e quella fissata per la prova scritta;

b) per la certificazione del praticantato, limitatamente al riconoscimento da parte dei Consigli regionali o all’accoglimento di un eventuale ricorso da parte del Consiglio nazionale.
In tali ipotesi la documentazione deve essere prodotta prima dell’inizio della prova scritta. Nel caso di consegna diretta, gli orari della segreteria degli esami sono i seguenti: lunedi-venerdi’ dalle ore 10,30 alle ore 12,30.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy