• Google+
  • Commenta
23 Novembre 2019

Tredicesima giornata di Serie A Torino Vs Inter: pronostici e formazioni

Quindicesima giornata di Serie A Inter Vs Roma
Tredicesima giornata di Serie A Torino Vs Inter

Tredicesima giornata di Serie A Torino Vs Inter

Anticipazioni tredicesima giornata di Serie A Torino Vs Inter di sabato 23 novembre 2019: pronostico e probabili formazioni della sfida tra granata e nerazzurri.

La sfida si gioca allo Stadio Olimpico Grande Torino di Torino a partire dalle 20:45. Diretta esclusiva su DAZN e DAZN 1. 

Torna finalmente in campo oggi il campionato con la tredicesima giornata di Serie A.

Si comincia alle 15:00 con Atalanta-Juventus e si prosegue alle 18:00 con Milan-Napoli e alle 20:45 con Torino-Inter.

Tre sfide molto interessanti che vedranno in campo tutte e quattro le squadre (Atalanta, Juventus, Napoli ed Inter).

Queste sono le prossime squadre, impegnate tra martedì e mercoledì, nel quinto turno della fase a gironi di Champions League.

Match che vedranno in campo la prima forza del campionato, la Juventus, e la seconda, l’Inter che, separate da appena un punto in classifica (32 per i bianconeri, 31 per i nerazzurri), si giocano, facendo fede alla situazione attuale, il titolo di campione d’inverno.

Pronostici tredicesima giornata di Serie A Torino Vs Inter di stasera, sabato 23 novembre 2019

La tredicesima giornata di Serie A, come detto, inizierà oggi alle 15:00 con con l’anticipo delle 15:00, al Gewiss Stadium di Bergamo, tra l’Atalanta di Gian Piero Gasperini e la Juventus di Maurizio Sarri.

Sfida delicatissima invece quella delle 18:00 che si gioca a  San Siro tra il Milan di Stefano Pioli e il Napoli di Carlo Ancelotti. Due squadre in crisi di risultati che non sanno più vincere. i rossoneri si trovano infatti al 14° posto in classifica con appena 4 punti sulla zona retrocessione. Occorre quindi necessariamente una vittoria contro i partenopei che distanti, attualmente, 5 punti dalla zona Champions, non vogliono certo perdere terreno dalla dirette concorrenti.

Sfida altrettanto interessante è poi sicuramente Torino-Inter. Allo Stadio Olimpico Grande Torino del capoluogo piemontese si sfidano infatti i granata di Walter Mazzarri, che ha salvato la sua panchina grazie alla vittoria per 0-4 sul campo del Brescia nell’ultimo turno e i nerazzurri di Antonio Conte, secondi in classifica e reduci da tre vittorie consecutive, tutte e tre per 2-1, contro Brescia, Bologna e Verona.

Sarà un match importante per entrambe le compagini. I granata infatti, dopo il successo  nell’ultimo turno, vogliono dare seguito alla buona prestazione offerta contro il Brescia per allontanarsi dalle zone calde della classifica.

I nerazzurri invece, che scenderanno in campo sapendo già il risultato della Juventus, vogliono continuare la loro marcia in cima alla classifica per provare a conquistare uno scudetto che, sulla sponda nerazzurra del Naviglio, manca ormai dalla stagione 2009-2010.

Il pronostico vede ovviamente favorita l’Inter di Steven Zhang che ha tutte le carte in regola per avere la meglio sulla squadra del presidente Cairo. Ci aspettiamo quindi un match che non dovrebbe registrare più di 3 gol.

Probabili formazioni Torino-Inter partita di stasera sabato 23 novembre

Per quanto riguarda le formazioni, Mazzarri dovrebbe schierare il suo Torino con il classico 3-5-2 i cui interpreti dovrebbero essere i seguenti: Sirigu in porta. Davanti a lui, Izzo, Nkoulou e Bremer. A centrocampo spazio a Ola Aina, Rincon, Lukic, Meitè e Ansaldi. In attacco la coppia formata da Belotti e Berenguer.

Anche Conte dovrebbe schierare la sua Inter con il 3-5-2. Handanovic quindi in porta con, davanti a lui, Skriniar, De Vrij e Bastoni. Centrocampo a cinque con Candreva, Vecino, Brozovic, Barella e Biraghi. In attacco il duo costituito da Lukaku e Lautaro Martinez.

  • Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Ola Aina, Rincon, Lukic, Meitè, Ansaldi; Berenguer, Belotti.
  • Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Candreva, Vecino, Brozovic, Barella, Biraghi; Lautaro, Lukaku.
Google+
© Riproduzione Riservata