• Google+
  • Commenta
18 Novembre 2019

Qualificazioni Euro 2020 Italia Vs Armenia: pronostici e formazioni

Qualificazioni Euro 2020 Italia Vs Armenia
Qualificazioni Euro 2020 Italia Vs Armenia

Qualificazioni Euro 2020 Italia Vs Armenia

Anticipazioni qualificazioni Euro 2020 Italia Vs Armenia di lunedì 18 novembre 2019. Pronostico e probabili formazioni della sfida tra italiani e armeni.

La sfida si gioco allo Stadio Renzo Barbera di Palermo a partire dalle 20:45. Diretta in chiaro ed in esclusiva su Rai Uno.

Archiviata la sfida con la Bosnia che ha visto gli Azzurri di Roberto Mancini trionfare con un roboante e incontestabile 0-3, la Nazionale affronta stasera, a Palermo, la modesta Armenia nell’ultimo impegno del girone J di queste qualificazioni Euro 2020.

La vittoria di venerdì in Bosnia non ha cambiato nulla in termini di qualificazione, ma ha permesso alla squadra del tecnico di Jesi di conquistare la nona vittoria consecutiva (la decima in assoluto) in questa fase di qualificazione ad Euro 2020.

Proprio grazie alla vittoria di Zenica, Mancini ha potuto battere il record delle 9 vittorie consecutive conquistate, prima di lui, solo da Vittorio Pozzo nel 1938.

Una grossa soddisfazione per il tecnico marchigiano che ora avrà davanti a sé l’arduo compito di scegliere accuratamente i 23 che parteciperanno ad Euro 2020.

Qualificazioni Euro 2020, pronostico Italia-Armenia di lunedì 18 novembre 2019

La sfida di stasera contro l’Armenia, non ha nulla di rilevante se non l’obiettivo degli Azzurri di chiudere a punteggio pieno il girone J.

Sarebbe infatto una bella soddisfazione per una squadra che, dopo la mancata qualificazione al Mondiale di Russia, ha rialzato subito la testa, conquistando meritatamente la qualificazione al prossimo Europeo.

Una squadra giovane, fatta di tanti calciatori di età inferiore ai 25 anni (vedasi Tonali, Zaniolo, Chiesa, Barella ecc) che potrà sicuramente dire la sua alla prossima massima rassegna continentale per nazioni.

Un team perfettamente e sapientemente amalgamato dal CT Roberto Mancini che, dopo il disastro lasciato dalla cattiva gestione di Ventura, ha rilanciato le ambizioni della squadra portandola a stabilire un record, quello delle 10 vittorie consecutive, che nessun CT azzurro, prima del tecnico jesino, aveva mai stabilito.

Le basi ci sono, ora tocca però alla squadra costruire l’edificio che (ri)poterà l’Italia nei lidi che più le competono.

Per quanto riguarda il pronostico della sfida di stasera, gli Azzurri partono ovviamente favoriti contro una squadra, quella armena, nettamente inferiore. L’Armenia aveva assaporato anche il gusto della qualificazione tempo fa, ma il drastico calo di rendimento, ha relegato, alla fine, la squadra al quarto posto nel girone e quindi fuori da ogni tipo di discorso in ambito qualificazione. Ipotizziamo pertanto una vittoria azzurra in una sfida che dovrebbe registrare non più di tre gol.

Probabili formazioni Italia-Armenia di stasera 18 novembre

Per quanto riguarda le formazioni, Mancini dovrebbe schierare gli Azzurri con il 4-3-3. Sirigu quindi in porta con, davanti a lui, Di Lorenzo, Bonucci, Romagnoli e Biraghi. Centrocampo a tre con Castrovilli, Jorginho e Tonali. In attacco il tridente formato da Zaniolo, Immobile e Chiesa.

L’Armenia dovrebbe invece presentarsi con un più difensivo 5-4-1 i cui interpreti dovrebbero essere i seguenti: Hayrapetyan in porta con, a fargli da scudo, Hambardzumyan, Ishkhanyan, Calisir, Haroyan K.Hovhannisyan. Centrocampo a quattro con Barseghyan, Grigoryan, Yedigaryan e Vardanyan. In attacco l’unica punta, Karapetyan.

  • Italia (4-3-3): Sirigu; Di Lorenzo, Bonucci, Romagnoli, Biraghi; Castrovilli, Jorginho, Tonali; Zaniolo, Immobile, Chiesa.
  • Armenia (5-4-1): Hayrapetyan; Hambardzumyan, Ishkhanyan, Calisir, Haroyan,  K.Hovhannisyan; Barseghyan, Grigoryan, Yedigaryan, Vardanyan; Karapetyan.
Google+
© Riproduzione Riservata