• Google+
  • Commenta
29 luglio 2013

Il Meteo di Caronte. Italia divisa in due: caldo a sud con caronte, piogge a nord

Il Meteo di Caronte
Il Meteo di Caronte

Il Meteo di Caronte

Caronte anche questa volta non ha deluso nessuno: ha soffiato aria afosa, sfiorando temperature che hanno superato i 40 gradi.

Le temperature hanno superato i 40 gradi nella provincia di Foggia e verso Terni, ma in tutta la penisola dal Nord al Sud l’aria afosa di Caronte ha determinato temperature bollenti, anche a causa dell’umidità.

Il week end più caldo fino ad ora registrato  si è verificato proprio questo fine settimana, questo perché dall’Africa è ritornato Caronte, il più temibile degli anticicloni africani a matrice subtropicale sahariana. Antonio Sanò direttore del portale il meteo, ha dichiarato: “Oggi sarà una tipica giornata estiva, con rari temporali solo sulle Alpi occidentali. Da Martedì inizierà il Crescendo con l’avanzata delle propaggini di Caronte, il traghettatore infernale che ci condurrà nel cuore dell’estate. Prima le isole Maggiori e il Sud raggiungeranno i 36°C, poi anche a Roma e Firenze, mentre al nord i 33°C afosi verranno percepiti come 38. Da Sabato il cuore bollente di questo meteo toccherà le Isole Maggiori per poi portarsi proprio sulla Penisola”.

Il week end più caldo è già passato percepito tra domenica 28 e lunedì 29, dove l’aria calda di Caronte ha soffiato alla massima potenza su tutta la penisola italiana, pompando aria caldissima dall’entroterra algerino. Queste, infatti, le temperature che si sono registrate in alcune regioni italiane: 40°C in Puglia, Calabria, Sicilia, 38 a Roma percepiti come 42, 39 a Firenze percepiti come 42, 38 a Bologna percepiti come 44.

Per calcolare la temperatura percepita si utilizza la formula dell’heat index, usando come parametri la temperatura e l’umidità. Se dopo questa ondata di calore, gli italiani era preoccupati di un caldo ancora più rovente  arriveranno nubifragi al nord, mentre al sud l’estate continuerà incontrastata.

Piogge in arrivo. Moltissimi gli anziani che colpiti da improvvisi cali di pressione e da crisi respiratorie hanno chiesto aiuto al 118, mentre le città si sono svuotate, presenti soltanto turisti che erano alla ricerca di ombra. Ma oggi la situazione cambierà: temporali presso le Alpi e la Valpadana centro-occidentale e infine diverse piogge in Liguria e nel Veronese, che riuscirà a mitigare l’afa di questo meteo mentre al centrosud le temperature rimarranno stabili tra i  37-39°C proprio per l’effetto Caronte.

Un’Italia divisa in due: pioggia al Nord che calmerà il caldo al Nord, tale situazione sarà stabile per tutta la settimana, infatti, tra giovedì e venerdì ci saranno violenti  temporali al nord con grandine, mentre Caronte al centrosud non la lascerà nemmeno per un attimo, e “sembra ci voglia rimanere fino al 12 luglio”, ha affermato Antonio Sanò, direttore di il meteo.

Conseguenze del caldo: cade dal tetto. Un romeno di 28 anni uscito per prendere un po’ d’aria fresca in mansarda, dove abitava con altri due connazionali a Spoltore, in provincia di Pescara, si è addormentato ed è precipitato. L’uomo è morto sul colpo.

Numerosi gli Incendi che sono nati in questo week end proprio a causa di questo meteo. Ecco i più disastrosi: l’incendio sul litorale sud della Capitale domato dopo due ore e mezza, nei pressi di Fregene e vicino Tibertina, nel cuore della città Masserie e nel barese, dove l’incendio ha distrutto 100 ettari boscosi. Anche in Campania si sono registrati piccoli incendi sul litorale domizio, ma sono stati subito domati.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy