• Google+
  • Commenta
8 novembre 2013

Inter Livorno: probabili formazioni Inter Livorno, statistiche e precedenti 9 novembre

Per l’anticipo serale di questa 12/a giornata di campionato di Serie A, si affronteranno Inter Livorno. La partita Inter Livorno si gioca sabato 9 novembre 2013 a Livorno

Inter

Inter

Diretta tv e streaming Inter Livorno. Il calcio d’inizio è previsto per le ore 20:45 allo stadio”Meazza di San Siro”. La diretta tv del match, potrà essere visualizzata su Mediaset Premium e Sky. Per lo streaming segnaliamo le applicazioni Sky Go e Premium Play, Utilizzabili dai soli abbonati e disponibili su pc, tablet, smartphone e decoder con connessione internet.

Precedenti Inter Livorno. Le due squadre si sono incontrate 17 volte a San Siro: 12 sono le vittorie nerazzurre, 3 i pareggi, e 2 i successi dei toscani. L’ultimo incontro, risale al 2010, quando la squadra di Mourinho, si impose con un netto 3-0, grazie ad una doppietta di Eto’o e al gol di Maicon.

Ad arbitrare questo incontro, sarà il trentatreenne Sebastiano Peruzzo, il quale ha diretto l’Inter 3 volte (tutte vinte dai nerazzurri), e 2 volte il Livorno, che ha riportato 1 pareggio ed 1 sconfitta.

Probabili formazioni Inter Livorno sabato 9 novembre 2013:

  • Inter(3-5-1-1): Handanovic, Rolando, Ranocchia, Samuel, Jonathan, Guarin, Cambiasso, Taider, Nagatomo, Alvarez, Palacio.
    • Squalificati: Juan Jesus.
    • Indisponibili: Chivu, Mariga, Milito, Campagnaro, Icardi.
  • Livorno(3-5-2): Bardi, Valentini, Emerson, Ceccherini, Schiattarella, Benassi, Luci, Duncan, Mbaye, Emeghara, Paulinho.
    • Squalificati: De Lucia, Coda, Greco, Rinaudo.
    • Indisponibili: Botta, Biagianti, Mosquera.

Pronostici Inter Livorno

Viste le numerose assenze in entrambe le difese, consigliamo di giocare l’over; anche l’1 nel primo tempo è probabile, visti i 26 gol segnati dalla squadra di casa nei primi tempi. Capocannoniere nerazzurro è Palacio, con i suoi 7 gol in 11 presenze; per i toscani, Paulinho si sta dimostrando un ottimo trascinatore, visti i 5 gol messi a segno in questa prima parte di stagione.

L’allenatore dell’Inter, Walter Mazzarri, ha così dichiarato in vista della partita di domani sera: “Bisogna essere concentrati sempre, ogni partita va affrontata in un certo modo, le insidie sono sempre dietro l’angolo. Dobbiamo dimenticare Udine e giocare ogni partita come una finale”. Ed aggiunge: “Sono di Livorno e Livorno è stata una mia rampa di lancio, il segreto è essere sempre concentrato sui giocatori e sulle partite. È vero che la risonanza è differente tra allenare a Livorno o qui a Milano, ma io non ci penso, per me è sempre uguale, ho sempre lo stesso approccio“.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy