• Google+
  • Commenta
11 luglio 2017

Test Medicina 2017: bando Miur, data e scadenza iscrizione

Test medicina del 5 settembre 2017
Test Medicina 2017

Test Medicina 2017

Ultime news sul test medicina 2017: quando esce il bando Miur, data scadenza iscrizione a Medicina e Chirurgia, e materie domande e punteggio minimo per essere ammessi in graduatoria.

Dopo gli esami di Stato, gli studenti iniziano a pensare all’iscrizione all’università. Pochi giorni di riposo, e si riparte con lo studio, soprattutto per chi vuole entrare in una delle facoltà a numero chiuso, come Medicina e Chirurgia.

Infatti ogni anno tantissimi studenti trascorrono parte dell’estate sui libri per prepararsi al test d’ingresso alle facoltà ad accesso programmato nazionale. I corsi di laurea più ambiti in Italia sono proprio quelli in cui vi è un limitato numero di posti disponibili. Basti pensare che l’iscrizione al test medicina 2017 conta circa 60.000 studenti, ed anche quest’anno si prevede un boom di iscritti.

I posti a Medicina per l’anno accademico 2017-2018 sono però limitati. Questi vengono stabiliti ogni anno dal Miur, insieme alle domande del Test di medicina, alla data e ai criteri di assegnazione dei punti per l’ammissione in graduatoria. Le informazioni che riguardano il test sono indicate nel bando che il Ministero pubblica ogni anno verso la fine di giugno. All’interno del bando è indicata la data della scadenza iscrizione al test di Medicina. Ma anche quali sono le informazioni necessarie per poter partecipare alla prova di selezione di quest’anno,

Per diventare medici le aspiranti matricole devono necessariamente procedere con l’iscrizione al test d’ingresso a Medicina. Cerchiamo di capire meglio come funziona la procedura di iscrizione e quali sono le materie della prova. Ma anche quali sono gli argomenti sui quali verteranno le domande e quanti punti servono per entrare in graduatorie.

Test medicina 2017: bando Miur da scaricare, date test accesso e scadenza iscrizione

Il bando ufficiale ha chiarito quali sono le scadenze test ingresso a medicina 2017. Ma anche la data in cui si svolgerà la prova e tutte le informazioni necessarie per potersi preparare e superare il test. L’allegato due del decreto del Miur riporta tutte le informazioni necessarie per poter svolgere la procedura di iscrizione correttamente. La data test medicina 2017 è stata fissata al 5 settembre. La scadenza dell’iscrizione al test invece è stata stabilita per il giorno 25 luglio. In particolare ricordiamo che le iscrizioni si effettuano on-line sul sito Universitaly e sono aperte dal 3 luglio al 25 luglio 2017.

Per poter svolgere la prova del 5 settembre bisogna innanzitutto registrarsi al sito Universitaly.it. Una volta creato il proprio profilo, bisogna inserire i propri dati. Al momento dell’iscrizione è necessario indicare le proprie preferenze, ossia l’elenco delle università alle quali ci si desidera iscrivere. In questa fase è molto importante l’indicazione del primo ateneo, che sarà poi la sede dove si svolgerà il test. L’iscrizione si perfeziona con il pagamento del bollettino con il contributo per partecipare alla prova. L’importo della quota di iscrizione varia da ateneo in ateneo. Per sapere quanto bisogna pagare, bisogna leggere il bando dell’università presso cui si svolgerà il test.

La prova di ammissione a Medicina si svolgerà il 5 settembre 2017 ed inizierà alle 11.00. I posti disponibili sono 9.100. Mentre per Odontoiatria e Protesi dentaria ci sono 908 posti disponibili.  I punteggi della prova saranno disponibili dal 19 settembre 2017.

Domande test medicina e chirurgia: materie e argomenti dei quesiti

La prova di ammissione alla facoltà di Medicina e Chirurgia e in Odontoiatria e Protesi dentaria consiste nella soluzione di 60 quesiti a risposta multipla. Ogni domanda prevede cinque possibili soluzioni e saranno su argomenti di:

  • cultura generale
  • il ragionamento logico
  • biologia, chimica
  • fisica e matematica

I programmi sono indicati all’interno del bando che indica anche come sono suddivisi i quesiti. Gli studenti dovranno rispondere 2 domande di cultura generale, 20 di ragionamento logico, 18 quesiti biologia, 12 di chimica e 8 di fisica e matematica. Le aspiranti matricole hanno 100 minuti di tempo a disposizione per poter fornire tutte le soluzioni esatte. Le simulazioni del test di Medicina ed alcuni trucchi e consigli possono essere un valido aiuto per cercare di imparare a sfruttare al meglio il tempo a propria disposizione.

Il massimo dei punti ottenibile è di 90 minuti. Per essere ammessi in graduatoria è necessario ottenere il punteggio minimo al test medicina 2017, che è di 20. In particolare la valutazione delle prove sarà fatta segue secondo i seguenti criteri:

  • 1,5 punti per ogni risposta esatta
  • meno 0,4 (- 0,4) punti per ogni risposta errata
  • 0 punti per ogni risposta omessa
Google+
© Riproduzione Riservata