• Google+
  • Commenta
12 Aprile 2019

Motogp GP delle Americhe 2019: diretta di sabato 13 aprile 2019

Motogp GP delle Americhe
Motogp GP delle Americhe

Motogp GP delle Americhe

La ricca programmazione Sky Sport di sabato 13 aprile prevede non solo il grande calcio con la Serie A e la Premier League, ma anche il meglio dei motori con la Formula 1 impegnata sul circuito di Shanghai e con la Motogp GP delle Americhe ad Austin. 

Tutto ovviamente in diretta su Sky Sport. La Motogp sarà visibile su Sky Sport MotoGP (canale 208). 

Dopo la vittoria di Andrea Dovizioso in Qatar e di Marc Marquez in Argentina, le due ruote fanno tappa ad Austin, negli Stati Uniti per il terzo appuntamento del mondiale.

Sarà il settimo Gran Premio sul circuito texano che ha preso il posto di Laguna Seca. 

Le prime sei edizioni hanno visto un dominio incontrastato del pilota spagnolo Marc Marquez che, in sella alla sua Honda, non solo ha sempre vinto, ma è anche partito sempre dalla pole position.

E sebbene il primo posto abbia avuto sempre e solo un unico padrone, di certo non si può dire lo stesso per i gradini più bassi del podio.

Infatti, nelle ultime tre edizioni, solo Andrea Iannone, prima su Ducati e poi su Suzuki, ha conquistato due volte il podio (due terzi posti).

Anche Dani Pedrosa ha conquistato qui buoni risultati: due secondi e un terzo posto per un complessivo di tre podi.

Anticipazioni Motogp GP delle Americhe: pronostici a favore di Marquez che vince ancora

Ieri alle 19:00 italiane i piloti hanno parlato nella ormai consueta conferenza pre-gara.

Per quanto riguardo invece la pista, i piloti accenderanno i motori oggi alle 16.55 italiane per la prima sessione di prove libere. 

Mentre la seconda sessione di prove libere in programma alle 21.10 italiane chiuderà la giornata di oggi.

I piloti della classe regina torneranno in pista poi domani alle 16:55 per la terza sessione e infine alle 20:30 per la quarta che porrà fine al programma di prove libere.

Il tutto ovviamente sempre in diretta su Sky Sport MotoGP e in sintesi su TV8 (canale 8 del Digitale Terrestre) a partire dalle 23:00.

La giornata di domenica 14 vedrà il warm-up alle 16:40, quindi la gara alle 21:00.

I pronostici sono sicuramente tutti a favore di Marquez che, dopo la 45° vittoria in carriera ottenuta in Argentina, punta al suo personale 7 su 7 sul circuito americano.

D’altro canto la Honda può contare su un fantastico pacchetto piloti: basti pensare che il “secondo” pilota della casa giapponese è nientemeno che Cal Crutchlow capace, in Argentina, di abbattere il muro dell’1’40” sul giro più volte durante la gara.

Si preannuncia una gara, come sempre, entusiasmante dal momento che Yamaha e Ducati non staranno certo a guardare.

Strategie Moto GP delle Americhe: cambio gomme e pit stop

Lungo cira 5 chilometri e mezzo e costituito da 20 curve il COTA (acronimo di Circuit of the Americas) è, con la sua differenza di altitudine di 40 metri uno dei circuiti più spettacolari del mondiale.

Una spettacolarità che, anche negli anni passati, è stata però sempre esigente nei confronti delle gomme anteriori delle due ruote.

Infatti dovendo correre su un asfalto che, come l’anno scorso, è stato grattato per ridurre le irregolarità diventa difficile immaginare come si comporteranno moto e gomme.

Quelli che sembrano certi sono i composti delle gomme che dovrebbero variare, vista la pista, tra hard e medium. 

La differenza alla fine, com’è giusto che sia la faranno i migliori. Sarà ancora Marquez a vincere? Appuntamento a domenica alle 21:00 su Sky Sport MotoGp.

Google+
© Riproduzione Riservata