Suzuki Swift 2020: prezzo, scheda tecnica, dimensioni e foto

Mario Ragone 19 Agosto 2020

Nuova Suzuki Swift 2020 restyling hybrid: prezzo, dimensioni, consumi, prova su strada, foto interni ed esterni e scheda tecnica.

Tra i vari esemplari lanciati quest’anno sul mercato automobilistico dall’azienda nipponica (vedesi la Ignis ibrida) vi è la nuova Suzuki Swift 2020. Un restyling hybrid di ultima generazione che rivisita l’estetica ed il cuore pulsante dell’auto in questione. Un mix perfetto di ecosostenibilità e sportività su quattro ruote. Della Suzuki Swift 2020 prezzo e opinioni andranno certamente ad incidere sulla scelta finale dei potenziali acquirenti. Le caratteristiche contenute nella scheda tecnica ed emerse dalla prova su strada sembrano però convincenti, nonostante l’elevata competitività per questo segmento di mercato.

Andiamo a scoprire insieme ogni singolo dettaglio della nativa giapponese definita il top di gamma. Oggetto del nostro focus saranno dimensioni, consumi, foto interni ed esterni e scheda tecnica della nuova Suzuki Swift. Una declinazione 2020 davvero sorprendente sia nel design che ancor di più nel motore ed il comparto di infotainment integrato. Insomma non manca davvero nulla a questa piccola ma grintosa cinque porte compatta Cool, Top e Sport.

Nuova Suzuki Swift 2020: dimensioni e misure interni ed esterni – immagini e foto gallery

Prima di vedere della nuova Suzuki Swift 2020 interni e dettagli dell’abitacolo, vediamo quali sono le dimensioni e misure. Una struttura, come prima anticipato, compatta ma grintosa e dal carattere sportivo. Cinque porte, dai 265 ai 947 litri di carico nel vano posteriore, e proporzioni di 385/175/148 cm. Un’automobile utile sia nel traffico urbano che capace di sprintare a dovere anche nell’ambito extra urbano.

Gli spazi all’interno del veicolo sono ben disposti per rendere al massimo sotto l’aspetto del comfort e dell’efficienza. Basti vedere i tessuti che rivestono i sedili, o ancora la possibilità di spostamento e reclinatura di questi ultimi (per liberare ulteriore capacità nel bagagliaio). Uno spirito di adattamento notevole che consente al guidatore ed ai passeggeri di viaggiare in comodità ed al tempo stesso non avere problemi di gestione del carico.

Ciò che lascia leggermente a desiderare è il design degli interni, un pò superficiale e minimale, soprattutto nella scleta dei materiali impiegati. Scocche leggere e quindi facilmente frangibili, richiedono una massima attenzione e cura di chi ne fa uso. Tutto però prende una piega migliore quando ci si sposta nel reparto centrale del pannello di guida e controllo dei sistemi di navigazione ed intrattenimento. Schermo touchscreen 7” con Apple CarPlay ed Android compatibili, offrono un utilizzo vario per qualsivoglia software o dispositivo da collegare. Connettività ed elettrificazione di alto livello, che spaziano dal Cruise Control ai comandi per il posizionamento del volante, della retrocamera e del cambio corsia automatico, completano il reparto hi-tech.

Prezzo della nuova compatta Swift ibrida: quanto costa

Passiamo ora al prezzo della Suzuki Swift 2020. La nuova automobile compatta ibrida di stampo nipponico, quanto costa in Italia? La base di partenza di listino è di 17.750 euro, soglia ovviamente variabile a seconda di allestimenti ed optional integrati. Le versioni Top e Sport, ad esempio, montano migliorie tecniche e strumentali che possono portare la cifra da spendere fino ad un massimo di 23.850 euro.

Anche la motoristica incide molto su questo aspetto, poichè il top di gamma (l’1.4 Boosterjet Hybrid 129 Cv) è quello che tocca l’ammontare sopra citato. Un investimento che tuttavia vale la pena fare se si vuole accedere ad una quattro ruote semplice e divertente da guidare. La prova su strada ha infatti evidenziato come la rapidità, l’aderenza in curva e lo sprint siano specifiche tecniche proprie di tale vettura. Il quattro cilindri che alimenta questa ibrida è di assoluto valore, e spinge il veicolo sui 175 km/h di punta in pochi istanti.

Anche l’autonomia è buona, 20,4 km/l con una bassa dose di emissioni (88 grammi/km), a dimostrazione della miglioria in ambito eco. Cambio a 5 rapporti e sistema frenante con dischi autoventilanti all’anteriore e normali al posteriore, permettono un più che discreto controllo in percorrenza.

Scheda tecnica della nuova Suzuki Swift 2020 e caratteristiche principali

Riepiloghiamo di seguito le caratteristiche principali della nuova Suzuki Swift 2020 restyling hybrid. Una cinque porte compatta che mostra gran valore sia motoristico che di design esteriore (meno all’interno dell’abitacolo). Un 1.4 Boosterjet 129 Cv alimenta la declinazione massima Sport di quest’esemplare ibrido. Cambio a 5 rapporti e sistema frenante a dischi, insieme ad un ottimo comparto d’infotainment (Apple CarPlay ed Android) rendono più appetibile un aspetto minimalista fin troppo semplice di cruscotto e infrastruttura interna. Vano di carico variabile dai 265 ai 947 litri offre spazio a sufficienza.

Il prezzo oscilla tra i 17.750 euro di partenza ai 23.850 euro quale tetto massimo per l’allestimento sportivo. Top e Cool sono gli altri due disponibili, con optional che migliorano il comfort e l’efficienza di quest’automobile.

Scheda tecnica Suzuki Swift 2020 hybrid
La Suzuki Swift è una cinque porte compatta che mostra gran valore sia motoristico che di design esteriore (meno all'interno dell'abitacolo). Un 1.4 Boosterjet 129 Cv alimenta la declinazione massima Sport di quest'esemplare ibrido. Cambio a 5 rapporti e sistema frenante a dischi, insieme ad un ottimo comparto d'infotainment (Apple CarPlay ed Android) rendono più appetibile un aspetto minimalista fin troppo semplice di cruscotto e infrastruttura interna. Vano di carico variabile dai 265 ai 947 litri offre spazio a sufficienza. Acquistabile a partire da un prezzo di 17.750 euro.
AllestimentoCool, Top e Sport
Numero Posti5
Bagagliaiodai 265 ai 947 litri
Alimentazioneibrida
Classeeuro 6d
Cv/kW (da)129 Cv
Prezzo (da)17.750 euro
Dimensioni385/175/148 cm
Motore1.4 Boosterjet
Cambio5 rapporti
Scheda tecnica Suzuki Swift 2020 hybrid
La Suzuki Swift è una cinque porte compatta che mostra gran valore sia motoristico che di design esteriore (meno all'interno dell'abitacolo). Un 1.4 Boosterjet 129 Cv alimenta la declinazione massima Sport di quest'esemplare ibrido. Cambio a 5 rapporti e sistema frenante a dischi, insieme ad un ottimo comparto d'infotainment (Apple CarPlay ed Android) rendono più appetibile un aspetto minimalista fin troppo semplice di cruscotto e infrastruttura interna. Vano di carico variabile dai 265 ai 947 litri offre spazio a sufficienza. Acquistabile a partire da un prezzo di 17.750 euro.
AllestimentoCool, Top e Sport
Numero Posti5
Bagagliaiodai 265 ai 947 litri
Alimentazioneibrida
Classeeuro 6d
Cv/kW (da)129 Cv
Prezzo (da)17.750 euro
Dimensioni385/175/148 cm
Motore1.4 Boosterjet
Cambio5 rapporti
© Riproduzione Riservata
avatar Mario Ragone Sono Mario Ragone, redattore web con formazione in Comunicazione Audiovisiva e Mediale. Ho grande passione per il Social Marketing e l'informazione a 360°. Mi occupo, infatti, di argomenti di vario tipo che spaziano dalla Cultura come Cinema e Televisione all'Economia, dalla Medicina allo Sport fino al mondo di motori. Penso che avere un'idea su molteplici tematiche della nostra vita, ci permette di passare dall'una all'altra con grande versatilità mentale, una condizione questa che rende una persona libera nell'esprimersi, senza farsi fuorviare o condizionare. Capacità critica di discernimento ed autonomia di pensiero sono per me gli unici due elementi che ci rendono realmente liberi dalla schiavitù dell'ignoranza. Approfondisco le mie rubriche con intervento di esperti e professionisti del settore di cui scrivo. Leggi tutto