• Google+
  • Commenta
4 Aprile 2019

Superman returns: trama e recensione, cast e trailer ufficiale

Locandina Superman returns
Locandina Superman returns

Locandina Superman returns

Ecco di cosa parla Superman returns film con Brandon Routh: trama e recensione, cast completo e trailer ufficiale del grande supereroe di tutti i tempi.

Ancora una volta dovrà fermare i piani del malvagio Lex Luthor, che vuole costruire un intero continente di kriptonite.

Per gli amanti dei Super Eroi come dei fantastici 4, attiva sul piccolo schermo il più famoso eros volante con la S maiuscola.

Quando Superman ritorna in grande stile dopo 5 anni di assenza, giustificata da un viaggio verso gli ultimi resti del suo pianeta natale Krypton, non tutti sono pronti ad accettarlo.

Specialmente la sua amata Lois Lane che intanto ha vinto un premio pulitzer con l’editoriale “Perchè il mondo non ha bisogno di Superman” e vive con un compagno e un figlio.

Ci sono molte cose da mettere a posto, disastri da sventare, criminali da inseguire, donne amate da riconquistare e soprattutto Lex Luthor da fermare. Andiamo a scoprire trama e personaggi del film.

Di cosa parla Superman returns: trama e recensione del film di Bryan Singer

Superman ritorna in grande stile dopo 5 anni di assenza, giustificata per un viaggio verso gli ultimi resti del suo pianeta natale Krypton. La sua amata Lois Lane intanto ha vinto un premio pulitzer con l’editoriale “Perchè il mondo non ha bisogno di Superman” e vive con un compagno e un figlio. Ci sono molte cose da mettere a posto, disastri da sventare, criminali da inseguire, donne amate da riconquistare e soprattutto Lex Luthor da fermare.

La nemesi storica dell’uomo d’acciaio infatti ha pronto un piano per erigere un nuovo continente e diventare il padrone del mondo vendendo tecnologia aliena. Per Superman la lunga ricerca di un posto nell’universo finisce ancora una volta nella fattoria dei Kent, la sola famiglia che ha mai conosciuto. Il suo destino è a Metropolis e uno sguardo colto negli occhi di Lois gli dice che quel posto, tra la gente piena di di difetti ma buona della Terra, è la sua vera casa. E con i piani di Lex che stanno per diventare operativi, il mondo avrà più bisogno che mai di Superman.

L’uomo d’acciaio torna sugli schermi per la quinta volta

A 19 anni dall’ultimo episodio cinematografico di Superman, l’uomo d’acciaio torna sugli schermi per la quinta volta. Bryan Singer riprende il filo narrativo da Superman II.

La struttura del film è praticamente la medesima del primo episodio di Donner datato 1978. Nelle mani di Singer il film diventa il classico permeato d’ironia e del trionfo del supereroismo più puro. Alla figura angelica dell’eroe di Krypton è affiancato uno splendido cattivo, il Lex Luthor di Kevin Spacey, assieme a una serie di sequenze altamente spettacolari.

Il finale di Superman returns: come finisce il film e trailer ufficiale

Ovviamente Superman non sarebbe tale se in ogni film non riportasse tutti all’ordine. Bene è così, anche in questa versione, il supereroe più famoso di tutti i tempi, bacchetta i cattivi e riporta il buono in ogni dove.

Meravigliosa la scena finale, dove vediamo Superman prima volare fra le nuvole dirigendosi verso il sole e poi dall’alto dello spazio, lo vediamo svolazzare appena sopra il pianeta Terra.

Film da vedere per fare giustizia ai soldi spesi per la sua realizzazione che a quanto pare, resta essere la più costosa fino ad oggi. Mentre la Warner Brothers ha guadagnato ben 13,6 milioni di dollari all’uscita di Superman returns. Insomma, se i numeri parlano chiaro, davvero un film da non perdere.

Scheda tecnica
Superman ritorna in grande stile dopo 5 anni di assenza. Superman, il supereroe più famoso e forte del mondo, ritorna dopo una lunga assenza. Ancora una volta dovrà fermare i piani del malvagio Lex Luthor, che vuole costruire un intero continente di kriptonite.
TitoloSuperman Returns
Durata154 minuti
Genereazione, fantascienza, avventura
Cast Brandon Routh, Kate Bosworth, James Marsden, Frank Langella, Eva Marie Saint
RegiaBryan Singer
Anno di prod.2006
Google+
© Riproduzione Riservata