• Google+
  • Commenta
19 Giugno 2019

Tracce e svolgimenti prima prova di maturità 2019: soluzioni PDF

Tracce e svolgimenti prima prova di maturità 2019
Tracce e svolgimenti prima prova di maturità 2019

Tracce e svolgimenti prima prova di maturità 2019

Ecco quali sono le tracce e svolgimenti della prima prova scritta di maturità 2019: le soluzioni del tema, analisi del testo, saggio breve e articolo di giornale.

Si è conclusa la prima giornata dell’Esame di Stato 2019. Le tracce della prima prova sono state svolte da mezzo milione di studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori.

Niente saggio breve, articolo di giornale o tema di storia. Questo è il primo anno in cui il Ministero ha proposto tre tipologie di tracce, per un totale di sette alternative possibili di tema di italiano.

Gli studenti delle scuole superiori che hanno affrontato la prima prova scritta dell’esame di Stato, hanno trovato i seguenti autori ed argomenti nelle tracce ufficiali del Miur. Per lo svolgimento dell’analisi del testo, Tipologia A era prevista l’interpretazione di un testo letterario italiano.

La scelta era tra un brano di Giuseppe Ungaretti da “L’Allegria” in Il Porto Sepolto. Oppure un altro brano in prosa, scritto da Leonardo Sciascia,  tratto dal romanzo Il giorno della civetta.

Per le tracce della Tipologia B era prevista analisi e produzione di un testo argomentativo. Anche in questo caso gli studenti avevano la possibilità di scegliere tra più di un argomento. Una prima proposta presentava documenti di Tomaso Montanari, Istruzioni per l’uso del futuro. L’altra traccia proposta per il testo argomentativo era tratta da un brano di Steven Sloman – Philip Fernbach, L’illusione della conoscenza. Ed infine c’è la traccia incentrata su L’eredità del Novecento, partendo dall’introduzione di Corrado Stajano alla raccolta di saggi La cultura italiana del Novecento.

Infine per il tema di attualità, traccia Tipologia C, gli studenti hanno potuto scegliere tra una riflessione sul rapporto tra sport, storia e società partendo da un articolo sul ciclista Gino Bartali. Oppure ancora argomentare i valori dell’antimafia, traendo spunto da un testo di commemorazione del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, ucciso dalla mafia nel 1982.

Tracce e svolgimenti prima prova di maturità 2019: scarica le soluzioni svolte in PDF

TEMA ATTUALITA << SCARICA

ANALISI DEL TESTO << SCARICA

TESTO ARGOMENTATIVO << SCARICA

Alle ore 8.30 il Ministero ha fornito il codice alfanumerico necessario per poter aprire le buste criptate che vengono recapitate in via informatica alle scuole superiori. Anche quest’anno l’apertura delle buste è anticipata dal messaggio di auguri per la maturità il Ministro dell’istruzione, al quale segue l’inizio dello svolgimento del tema di italiano.

Gli studenti, una volta lette le tracce della prima prova 2019, hanno di conseguenza scelto la tipologia che meglio conoscevano, nella quale si sono esercitati nel corso degli ultimi mesi. Anche se il tempo a disposizione può sembrare tanto, è necessario dedicare molta attenzione a questa prima fase di scelta, perché il buon esito del compito in parte dipenderà proprio da questo.

Infatti cimentarsi nell’analisi del testo, anche se si conosce il brano proposto nella traccia Tipologia A, non è una buona idea. Soprattutto se nel corso dell’ultimo anno scolastico non ci si è esercitati a fondo. L’analisi ha una struttura ben precisa, e se non si conoscono le regole che ne disciplinano la stesura, si potrebbero commettere numerosi errori.

Allo stesso modo, se si sceglie il tema di attualità Traccia C è necessario non cadere in approssimazioni banali. Lo studente deve dimostrare di avere una conoscenza approfondita dell’argomento trattato, muovere critiche e motivare le sue ragioni.

In ogni caso, tracce e svolgimenti della prima prova 2019 sono stati svolti e pubblicati in rete già da questa mattina. Gli studenti potranno quindi confrontare il proprio svolgimento con le tracce svolte. E capire se sono uscita fruitori traccia, ad esempio. Oppure se hanno commesso altri errori.

Correzione della prima prova dell’esame di stato: come funziona

La prima prova 2019 deve valutare la padronanza del candidato della lingua italiana. Ed inoltre il candidato deve dimostrare di aver raggiunto le competenze adeguate sulla civiltà artistica dall’Unità di Italia a oggi. Durante le correzioni, le commissioni dovranno valutare la conoscenza della grammatica e della logica, la punteggiatura ed un registro adeguato alla tipologia di traccia svolta. Per l’analisi del testo letterario è necessario dimostrare di aver compreso il significato del brano. E di conoscere le soluzioni e risposte a tutte le domande proposte nella traccia.

Per quanto riguarda la tipologia B della prima prova 2019, la traccia del testo argomentativo, lo studente deve dimostrare comprensione dell’argomento. Poi deve portare avanti una tesi basandosi sulle conoscenze acquisite durante il suo percorso di studi. Mentre per io svolgimento del tema di attualità, è necessario sviluppare ed argomentare l’elaborato basandosi sulle proprie conoscenze ed idee personali.

Il Miur, per garantire una valutazione quanto più oggettiva, da quest’anno fornisce una griglia di valutazione per l’attribuzione dei punteggi. Sono tre gli indicatori principali. Indicatore 1: Ideazione, pianificazione e organizzazione del testo. Coesione e coerenza testuale. Indicatore 2 Ricchezza e padronanza lessicale. Correttezza grammaticale (ortografia, morfologia, sintassi); uso corretto ed efficace della punteggiatura. Indicatore 3: Ampiezza e precisione delle conoscenze e dei riferimenti culturali. Espressione di giudizi critici e valutazioni personali.

Google+
© Riproduzione Riservata