• Google+
  • Commenta
8 Luglio 2019

Canzoni estate 2019 italiane e straniere: quali sono le più ascoltate

Canzoni estate 2019 italiane e straniere
Canzoni estate 2019 italiane e straniere

Canzoni estate 2019 italiane e straniere

Ecco quali sono le più belle canzoni estate 2019: hit italiane e straniere, quali sono le più ascoltate in radio e nelle app come Spotify.

La stagione estiva è ufficialmente iniziata il 21 giugno, con l’entrata del solstizio estivo.

Come ogni anno immancabili sono i tormentoni estivi italiani e stranieri: scopriamo insieme quali sono le canzoni tormentone dell’estate 2019.

Il tormentone estivo è una canzone che durante l’estate ha grande diffusione attraverso i principali mezzi di diffusione, quali radio e televisione.

E’ quella canzone che tutti noi canticchiamo in qualsiasi momento della giornata. La chiave per il successo? Il ritornello deve catturare l’attenzione di grandi e piccini.

Caratteristiche tipiche dei tormentoni sono: fruibilità, ritmo ballabile e melodie facilmente orecchiabili.

I testi parlano generalmente di argomenti balneari e, immancabilmente, di storie d’amore che nascono sotto gli ombrelloni. A prevalere, come ogni anno, sono i ritmi latini; al punto che anche gli artisti italiani hanno iniziato ad accostarsi a questo genere per le loro canzoni estive.

Leggi l’articolo per scoprire quali sono le canzoni italiane e straniere più ascoltate dell’estate 2019, quali sono i nuovi tormentoni e di cosa parlano.

Le più belle Canzoni estate 2019 italiane e straniere: quali sono le hit in radio e Spotify

L’estate è arrivata, e con essa anche gli immancabili tormentoni estivi. Tra le canzoni italiane più ascoltate dell’estate 2019 troviamo Soldi di Mahmood, il cui testo parla di come il denaro cambia le famiglie. Vincitrice di Sanremo 2019, la canzone è diventata da subito un tormentone grazie alla base di Charlie Charles che nel ritornello prevede un clap clap con le mani.

Muhammad Ali di Marco Mengoni nasce per spronare le persone a credere in se stesse e a farsi valere, nonostante le difficoltà. Mahmood e Charlie Charles dominano ancora le scene con Calipso. 

La canzone vede la collaborazione di Dardust, Sfera Ebbasta e Fabri Fibra. La canzone racconta quanto sia facile farsi tentare dalla strada sbagliata quando vieni dalle periferie.

Baby K si conferma regina dell’estate con il suo singolo Playa, dedicato prevalentemente all’amore.

Il 2019 vede una nuova collaborazione tra Takagi e Ketra e Giusy Ferreri con Jambo. Il singolo, che in swahili significa ciao, parla della voglia di ballare e di cantare finché il tempo non scade.

Dopo la hit dell’estate 2018 Nera, Irama torna con Arrogante. Il cui testo, diversamente dal titolo, parla di come l’arroganza, a volte, è solo una maschera per nascondere la timidezza.

I love you di Ghali è invece una bellissima lettera d’amore scritta per un carcerato, l’intento è dare voce e speranza ai giovani che vogliono una nuova opportunità.

Hit indiscussa dell’estate 2019 è Ostia Lido di J-Ax, una sorta di inno alla vacanza alternativa contro le vacanze da ricchi.

In classifica troviamo anche Coez con Domenica e i Thegiornalisti con Maradona y Pelé. Troviamo inoltre l’inusuale collaborazione Gigi D’Alessio e Gué Pequeno con Quanto amore si dà. Coppia dell’estate, in tutti i sensi, è Marracash e Elodie con Margarita.

Hit straniere 2019: quali sono le più ascoltate e di cosa parlano

Passiamo ora sul piano internazionale e scopriamo quali sono le canzoni straniere dell’estate 2019. A dominare la classifica è senz’ombra di dubbio la cantautrice statunitense Billie Eilish, di soli 18 anni.

Nella sua bad guy la ragazza si fa beffe dell’amante e spiega che la chiave per una relazione è comportarsi come un uomo.

Dopo il singolo Sucker che ha segnato il ritorno sulla scena dei fratelli Jonas, esce Cool.

Con questa nuova hit i Jonas Brothers sono pronti a riprendersi il loro posto nel panorama pop.

Il duo Camila Cabello e Shawn Mendes, dopo una vecchia collaborazione, pubblicano Señorita. Il brano, sensuale e appassionato, è già un successo assicurato.

Ed Sheeran e Justin Bieber con la loro I don’t care sono pronti a conquistare il mercato mondiale. La canzone è un inno alle coppie e all’amore, che resta forte nonostante tutto.

Il re dei tormentoni estivi Alvaro Soler torna con La libertad, che è un richiamo per le good vibes e un incoraggiamento a correre e ballare verso la libertà.

L’immancabile vento latino è portato in classifica da Ozuna con Baila baila baila e da Maluma con 11 pm.

Il testo parla di una ragazza che ha deciso di chiudere il suo cuore in seguito ad una relazione che l’ha fatta soffrire.

I OneRepublic con Rescue me cantano l’importanza di una relazione sincera, cuore a cuore.

Taylor Swift si posiziona in classifica con You need to calm down. Il testo parla di una persona stanca dei pregiudizi, ed è un inno al movimento LGBTQ.

Torna anche Mika con Ice cream, una canzone con qualche doppio senso fatta per ballare spensierati. Don’t call me up di Mabel è un vero e proprio inno per la fine delle relazioni e la ritrovata spensieratezza.

Google+
© Riproduzione Riservata