• Google+
  • Commenta
24 Luglio 2019

International Champions Cup Juventus Vs Inter di mercoledì 24 luglio 2019

Terza giornata Champions League 2019 Manchester City Vs Atalanta
International Champions Cup Juventus Vs Inter di mercoledì 24 luglio 2019

International Champions Cup Juventus Vs Inter di mercoledì 24 luglio 2019

Anticipazioni International Champions Cup, partita Juventus-Inter di mercoledì 24 luglio 2019. Pronostico e probabili formazioni della sfida che si disputerà a Nanchino, in Cina, alle 13:30 (ora italiana). Diretta su Sportitalia.

Dopo i turni di riposo di lunedì 22 e martedì 23, torna in campo oggi, mercoledì 24 luglio, l’International Champions Cup. 4 i match in programma: Real Madrid-Arsenal, Chivas-Atletico Madrid, Bayern Monaco-Milan e Juventus-Inter.

Quello sicuramente più interessante per noi italiani, nonché per i tifosi delle due squadre è sicuramente quello che si disputerà a Nanchino, in Cina, alle 13:30 (ora italiana), tra la Juventus di Maurizio Sarri e l’Inter di Antonio Conte.

Le due squadre arrivano al match odierno dopo aver perso rispettivamente 2-3 contro il Tottenham e 1-0 contro il Manchester United.

Sfide che hanno evidenziato come le due formazioni siano ancora alla ricerca della forma migliore e della perfetta quadratura in campo.

Rabiot nella Juventus e Perisic nell’Inter su tutti non hanno convinto alla loro prima uscita, quindi è chiaro che bisognerà aspettare un po’ per vedere la miglior versione di entrambe le formazioni. Il neo juventino dovrebbe comunque prendere parte al match, mentre per il croato dei nerazzurri si prospetta una partenza dalla panchina.

Pronostico International Champions Cup Juventus Vs Inter di mercoledì 24 luglio 2019

Entrambe le squadre hanno perso all’esordio in questa International Champions Cup. La Juventus di Maurzio Sarri è uscita sconfitta dalla sfida contro il Tottenham di Pochettino sebbene fosse riuscita addirittura a passare in vantaggio grazie alle reti di Higuain e Cristiano Ronaldo. I bianconeri si sono fatti raggiungere prima da Lucas Moura e poi sorpassare da un incredibile gol da centrocampo di Harry Kane.

Ben più disastrosa, almeno sul piano del gioco, è stata la partita dell’Inter di Antonio Conte contro il Manchester United. I nerazzurri oltre ad un evidente ritardo di condizione rispetto agli avversari (ricordiamo che la Premier League inizierà il 9 agosto), hanno messo in evidenza un gioco scialbo e privo di idee. Dalbert e Perisic non hanno convinto il tecnico salentino che aspetta ancora i tre rinforzi (due attaccanti e un esterno sinistro) richiesti alla società. Lukaku, Dzeko e Kolarov sembrano quelli più gettonati a vestire la maglia del Biscione il prossimo anno, ma al momento non c’è ancora nulla di concreto.

Comunque sia la partita tra Juventus e Inter rappresenta un antipasto di quello che vedremo in Serie A tra qualche mese. Una sfida, il cosiddetto Derby d’Italia, che si preannuncia avvincente e spettacolare dal momento che scendono in campo le due squadre italiane, che insieme al Milan, hanno vinto di più sia in patria che in Europa.

La maggior qualità tecnica degli uomini di Sarri dovrebbe favorire La Vecchia Signora che ha sicuramente più possibilità, rispetto ai nerazzurri, di riscattare la sconfitta dell’esordio. Al campo, sempre, l’ardua sentenza.

Probabili formazioni Juventus Vs Inter di mercoledì 24 luglio 2019

Maurizio Sarri non dovrebbe cambiare molto rispetto alla sfida col Tottenham, infatti De Ligt dovrebbe partire ancora dalla panchina con il solo Buffon che dovrebbe prendere il posto di Szczesny.

La formazione bianconera dovrebbe quindi essere la seguente: Buffon in porta con, davanti a lui, Cancelo, Bonucci, Demiral e e Di Pardo. A centrocampo spazio a Emre Can, Rabiot e Pjanic. In attacco il tridente formato da Cristiano Ronaldo, Mandzukic e Bernardeschi.

Conte invece lascerà quasi sicuramente in panchina Dalbert e Perisic. Probabile maglia da titolare per Ranocchia. La formazione nerazzurra dovrebbe quindi essere la seguente: Handanovic in porta con, a fargli da scudo, De Vrij, Ranocchia e Skriniar. Centrocampo a 5 con Candreva, Brozovic, Sensi, Joao Mario e D’Ambrosio. In attacco il duo formato dai giovani Longo e Puscas. 

  • Juventus (4-3-3): Buffon; Joao Cancelo, Bonucci, Demiral, Di Pardo; Emre Can, Pjanic, Rabiot; Bernardeschi, Mandzukic, Cristiano Ronaldo.
  • Inter(3-5-2): Handanovic; Ranocchia, De Vrij, Skriniar; Candreva, Brozovic, Sensi, Joao Mario, D’Ambrosio; Puscas, Longo.
Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy