• Google+
  • Commenta
20 Luglio 2019

International Champions Cup Manchester Utd Vs Inter 20 luglio 2019

International Champions Cup Manchester Utd Vs Inter
International Champions Cup Manchester Utd Vs Inter

International Champions Cup Manchester Utd Vs Inter

Anticipazioni International Champions Cup, partita Manchester United Vs Inter di sabato 20 luglio 2019: ecco chi vince la partita secondo i nostri pronostici.

Pronostico e probabili formazioni della della sfida tra Red Devils e nerazzurri in programma su Sportitalia a partire dalle 13:30.  In attesa di scoprire stasera chi tra Senegal e Algeria porterà a casa la vittoria della Coppa d’Africa, oggi torna in campo la International Champions Cup.

Il famoso torneo estivo che intrattiene gli appassionati da ormai 6 anni rappresenta il palcoscenico ideale per sfide di spessore tra squadre europee e non.

L’edizione del 2019 ha avuto inizio due giorni fa con la vittoria per 2-1 della Fiorentina sui messicani del Chivas ed è proseguita ieri con la vittoria, sempre per 2-1, dell’Arsenal ai danni del Bayern Monaco.

Oggi scenderanno in campo, al National Stadium di Singapore, Manchester United ed Inter, una sfida ricca di campioni che sa tanto di Champions League. Infatti proprio nella massima competizione europea Red Devils e nerazzurri si sono incontrati l’ultima volta in partite ufficiali. Erano gli ottavi di finale dell’edizione 2008-2009, quella in cui un giovanissimo Santon riuscì ad arginare uno straripante Cristiano Ronaldo. L’edizione in cui dopo lo 0-0 di San Siro, gli inglesi sconfissero 2-0 ad Old Trafford i nerazzurri buttandoli fuori dalla competizione.

Una sfida interessante tra due squadre che hanno necessità di rilanciarsi nei rispettivi campionati e che al momento sono legate dall’affare che potrebbe portare il belga dello United, Lukaku alla corte del neo tecnico nerazzurro, Antonio Conte, la prossima stagione.

Pronostico International Champions Cup Manchester Utd Vs Inter di sabato 20 luglio 2019

Quella tra nerazzurri e Red Devils è una sfida affascinante che, come anticipato, sa tanto di Champions League. Una sfida tra due squadre che nel passato più “recente” si sono incontrate in partite ufficiali solo due volte, vale a dire negli ottavi di finale della Champions League 2008-2009 e nei quarti di finale della Champions League 1998-1999.

L’Inter di Antonio Conte arriva alla sfida contro la squadra di Ole Gunnar Solskjær dopo aver battuto in amichevole il modesto Lugano. Anche per il Manchester United, se si escludono le amichevoli con squadre di categoria inferiore, è il primo vero banco di prova in vista della prossima stagione.

E se la Serie A ne avrà ancora per un mese, lo stesso non si può dire della Premier League che invece inizierà il prossimo 9 agosto. Terminata infatti l’International Champions Cup, Rashford e compagni faranno subito ritorno in Inghilterra in vista dell’inizio del campionato che vedrà i Red Devils affrontare nientemeno che il Chelsea nella prima partita della stagione.

Al di là di quanto detto il pronostico della sfida di oggi vede gli inglesi leggermente favoriti sui nerazzurri, ma è un pronostico la cui attendibilità è alquanto scarsa visto che entrambe le formazioni potrebbero accusare la stanchezza dovuta alla preparazione atletica.

Probabili formazioni Manchester Utd Vs Inter di sabato 20 luglio 2019

Per quanto riguarda le probabili formazioni Solskjær dovrebbe optare per un 4-2-3-1 con Romero in porta. Davanti a lui Wan-Bissaka, Bailly, Lindelof e Rojo. A centrocampo spazio a McTominay e Pogba con Greenwood, Mata e James sulla trequarti a supporto dell’unica che sarà Rashford.

Conte, a parte Lautaro Martinez, Godin e l’ormai separato in casa Icardi, dovrebbe avere tutti a sua disposizione. Quindi la formazione anti United dovrebbe essere la seguente: Handanovic in porta con, davanti a lui D’Ambrosio, Skriniar e De Vrij. Centrocampo a 5 con Lazaro, Gagliardini, Brozovic, Sensi e Perisic. In attacco i baby Puscas ed Esposito.

  • Manchester United (4-2-3-1): Romero; Wan-Bissaka, Bailly, Lindelof, Rojo; McTominay, Pogba; Greenwood, Mata, James; Rashford.
  • Inter (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, De Vrij; Lazaro, Gagliardini, Brozovic, Sensi, Perisic; Puscas, Esposito. 
Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy