• Google+
  • Commenta
20 Agosto 2019

Date inizio scuola 2019: calendario scolastico giorno inizio lezioni

Date inizio scuola 2019
Date inizio scuola 2019

Date inizio scuola 2019

Ecco quali sono le date inizio scuola 2019 per ogni regione: calendario scolastico con indicazione del giorno d’inizio delle lezioni da scaricare PDF.

Alla vigilia dell’inizio della scuola, può essere interessante fare alcune riflessioni sulla fine delle vacanze estive. Il calendario scolastico 2019/2020 indica quali sono le date inizio scuola delle elementari, medie e superiori. Ma molti genitori e professori riflettono sulla durata delle vacanze estive. E se non possa essere anche più conveniente valutare una diversa distribuzione dei giorni di riposo durante l’anno.

Quasi tutti gli studenti sono abituati ad un sistema educativo di dieci mesi, da settembre a giugno, ma non è così ovunque. In questo senso, in un’epoca in cui la stragrande maggioranza non vive più al ritmo delle stagioni e del lavoro agricolo, le lunghe vacanze estive hanno ancora motivo di essere organizzate come oggi?

In alternativa ci sono diversi altri modelli da poter considerare. Innanzitutto, va chiarito che un calendario scolastico che non offre più due mesi di ferie durante l’estate non comporterebbe un aumento del numero di ore trascorse dagli studenti a scuola. In effetti, l’idea iniziale è quella di dividere i giorni di vacanza in giorni liberi durante l’anno in modo che ci siano sempre 180 giorni di lezione.

In Inghilterra, questo approccio è noto come “scuola tutto l’anno”. Da lì, i modelli variano e possono essere adattati in base ai desideri e alle esigenze. Pertanto, proprio alla vigilia della fine delle vacanze estive, potrebbe essere utile considerare anche qualche modello alternativo. Intanto, molti si chiedono quando inizia la scuola? Ecco il consueto calendario scolastico 2019/20 con tutte le date di inizio scuola per ogni regione.

Date inizio scuola 2019 per ogni regione: calendario scolastico PDF scaricabile

A dare il via, stando alle ufficiali date inizio scuola 2019 diffuse dal Miur, sono gli studenti di Bolzano che faranno rientro tra i banchi di scuola il giorno 5 settembre 2019. La settimana successiva, poi, il calendario scolastico 2019 2010 segna l’inizio per la maggior parte degli studenti italiani. Infatti il giorno lunedì 9 settembre riaprono le scuole del Piemonte. Il primo giorno di scuola 2019 per Umbria, Veneto, BasilicataCampania sarà l’11 settembre. Ed il giorno successivo sarà la volta di Lombardia, Sicilia, Friuli Venezia Giulia, Valle d’Aosta.

Lunedì 16 settembre sarà il primo giorno di scuola in Toscana, Liguria, Calabria, Molise, Lazio, Marche, Emilia Romagna, Sardegna, Abruzzo e Trentino Alto-Adige. Gli ultimi a salutare le vacanze estive saranno gli studenti della Puglia per i quali la campanella suonerà solamente il giorno 18 settembre 2019. Al seguente link alcune frasi per motivare gli studenti con gli auguri di buon inizio scuola!

Nel complesso, cosa potrebbe cambiare distribuendo i giorni di vacanze estive durante l’anno accademico? Si potrebbe decidere di avere due settimane di riposo ogni sette settimane, come avviene altrove. Se l’anno scolastico inizia dopo la Festa del Lavoro, ci sarebbero due settimane libere alla fine di ottobre, poi le vacanze di Natale e poi due settimane tra febbraio e marzo. Poi arriva la stagione estiva con blocchi di vacanze, per le quali potremmo benissimo decidere di assegnare qualche giorno in più, ad esempio con tre settimane a luglio, dopo una pausa a maggio.

Consigli per gli studenti per il primo giorno di inizio anno scolastico

Ci sono diversi motivi per sostenere la scelta di far durare la scuola dodici mesi all’anno. La più interessante è sicuramente l’idea che le vacanze estive fungano da freno in un percorso scolastico. In effetti, quanto tempo ed energia vengono sprecati ogni anno a settembre per ripercorrere le nozioni viste l’anno precedente? Per motivare gli studenti e riportarli al ritmo della scuola? Inoltre è certamente meno stancante per gli studenti e gli insegnanti svolgere le proprie attività in un anno intervallato da diverse giornate di riposo. Le poche vacanze distribuite nel calendario scolastico sono spesso insufficienti per consentire a professori e studenti di riposare, il che riduce la possibilità di avere prestazioni e rendimenti più efficaci.

Intanto, tra i possibili consigli, meglio concentrarsi sul primo giorno di scuola. Se siete tesi, parlate dei vostri timori ai vostri genitori. La realtà è meno spaventosa di come potrebbe apparire, quindi valutate un altro punto di vista sulle cose. Se non conoscete nessuno, non dovete sentirvi in ansia. Iniziate a conoscere il vostro compagno di banco. Ci sarà tempo per conoscere tutti e legare con gli altri compagni. Molto importante sarà la prima impressione data ai vostri nuovi insegnanti, che ancora non vi conoscono. Quindi mostrate interesse e rispetto per loro quando parlano alla classe.

Google+
© Riproduzione Riservata