• Google+
  • Commenta
30 Agosto 2019

Seconda giornata serie A Juventus Vs Napoli: pronostici e formazioni

Amichevole Germania Argentina del 9 ottobre
Seconda giornata serie A Juventus Vs Napoli

Seconda giornata serie A Juventus Vs Napoli

Anticipazioni seconda giornata serie A Juventus Vs Napoli in programma sabato 31 agosto 2019. Pronostico e probabili formazioni della sfida in programma all’Allianz Stadium di Torino alle 20:45. Diretta esclusiva su Sky Sport Serie A e Sky Sport 251.

Archiviati i sorteggi di Champions League che hanno visto le italiane beccare dei gironi abbordabili, eccezion fatta per l’Inter, ritorna nel weekend la Serie A con la seconda giornata. Ad aprire le danze saranno Bologna e Spal che si affronteranno stasera al Dall’Ara di Bologna a partire dalle 20:45.

Le partite più importanti di questo weekend saranno però sicuramente Juventus-Napoli e Lazio-Roma. Noi porremo la nostra attenzione sulla sfida dello Stadium che mette difronte i campioni in carica bianconeri del neo tecnico, Maurizio Sarri e gli eterni secondi partenopei, guidati per il secondo anno consecutivo da Carlo Ancelotti.

Ma senza dilungarci ulteriormente andiamo a vedere come arrivano le due squadre all’appuntamento con il match di domani, cosa dice il pronostico e quali saranno le possibili scelte dei due allenatori.

Pronostico seconda giornata serie A Juventus Vs Napoli si sabato 31 agosto 2019

Anche per la seconda giornata di campionato Maurizio Sarri, tecnico bianconero, nonché ex allenatore del Napoli, non sarà in panchina. La polmonite che lo ha attanagliato negli ultimi giorni non è stata sconfitta del tutto, quindi il tecnico toscano tornerà in panchina solo dopo la sosta.

Un Maurizio Sarri che permise al Napoli di vincere, lo scorso anno, per la prima volta in casa dei bianconeri da quando questi ultimi hanno preso a giocare allo Stadium. Una vittoria per uno a zero, a firma di Kalidou Koulibaly, che riaccese temporaneamente il discorso scudetto, prima della debacle della settimana successiva a Firenze.

Comunque sia le statistiche dicono che Juventus e Napoli si sono affrontante a Torino, in Serie A ben 73 volte con un bilancio che dice 45 vittorie bianconere e solo 7 partenopee. 20 invece i pareggi. La sfida dello scorso anno premiò notevolmente la Vecchia Signora che, in rimonta, sconfisse i campani per 3-1 grazie alla doppietta di Mario Mandzukic e al gol di Leonardo Bonucci.

Quest’anno la musica sembra non essere cambiata: i bianconeri sono sempre i favoriti per la vittoria finale, mentre ai napoletani è stato ormai affibbiato da tempo l’appellativo di “eterni secondi”. Entrambe le squadre si sono rinforzate molto in estate, la Juventus ha preso giocatori di notevole caratura come De Ligt e Rabiot, mentre il Napoli ha acquistato, tra gli altri, Manolas, Elmas e Lozano.

La sfida dello dell’Allianz Stadium vede leggermente favoriti i bianconeri per il semplice fatto di giocare in casa e di avere quindi un maggior numero di tifosi dalla propria parte, per il resto però ci aspettiamo una partita dal risultato imprevedibile tra le due squadre più forti della nostra Serie A.

Probabili formazioni delle squadre Juventus Napoli

Per la seconda giornata consecutiva la Juventus non dovrebbe schierare dall’inizio nessuno dei suoi nuovi acquisti. Gli 11 titolari scelti quindi da Sarri per il suo 4-3-3 dovrebbero essere i seguenti: Szczesny in porta con, davanti a lui, Bonucci, Chiellini, De Sciglio e Alex Sandro. A centrocampo spazio a Pjanic, Khedira e Matuidi. In attacco il tridente formato da Cristiano Ronaldo, Higuain e Douglas Costa.

Ancelotti dovrebbe invece optare per un più complesso 4-2-3-1 i cui interpreti dovrebbero essere i seguenti: Meret in porta. Davanti a lui Manolas, Koulibaly, Di Lorenzo e Mario Rui. A centrocampo spazio ad Allan e Zielinski con Fabian Ruiz, Insigne e Callejon sulla trequarti a supporto dell’unica punta che sarà Mertens.

  • Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Cristiano Ronaldo
  • Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Zielinski; Callejon, Fabian Ruiz, Insigne; Mertens.
Google+
© Riproduzione Riservata