• Google+
  • Commenta
12 Settembre 2019

Pronostici Champions League Juventus-Napoli-Inter-Atalanta

Tredicesima giornata di Serie A Atalanta Vs Juventus
Pronostici Champions League

Pronostici Champions League

Anticipazioni e pronostici Champions League Juventus, Napoli, Inter e Atalanta che si preparano all’esordio che avverrà tra martedì 17 e mercoledì 18 settembre 2019.  

Archiviati i match delle nazionali, valevoli per le qualificazioni al prossimo Europeo, tornano nel weekend i campionati nazionali.

Tra cui la Serie A con la terza giornata, che vedrà le quattro squadre che parteciperanno alla Champions League, impegnate tra sabato (Juventus, Napoli ed Inter) e domenica (Atalanta).

La Juventus sarà ospite, all’Artemio Franchi di Firenze, della Fiorentina, sabato 14 alle 15:0. In quello che è indubbiamente il big match di giornata. Il Napoli invece riceverà, tra le mura amiche del San Paolo, la Sampdoria di Eusebio Di Francesco. Mentre in serata, l’Inter di Antonio Conte ospiterà l’Udinese di Igor Tudor.

Impegno domenicale all’ora di pranzo invece per l’Atalanta di Gian Piero Gasperini che, al Ferraris di Genova, affronterà i padroni di casa del Genoa guidati da Aurelio Andreazzoli.

Con il ritorno dei campionati nazionali ci avviciniamo ovviamente anche all’inizio della Champions League 2019-2020. Che avrà inizio martedì 17 settembre. Senza dilungarci ulteriormente andiamo quindi a vedere quelle che saranno le avversarie di Juventus, Napoli, Inter e Atalanta.

Pronostici Champions League Juventus-Napoli-Inter-Atalanta del 17 e 18 settembre 2019

Inserita nel Gruppo D, la Juventus di Maurizio Sarri affronterà gli spagnoli dell’Atletico Madrid guidati da Diego Simeone. I tedeschi del Bayer Leverkusen e i russi della Lokomotiv Mosca dell’ex interista Joao Mario.

L’avventura dei bianconeri in Champions League inizierà mercoledì 18 settembre, alle 21:00, al Wanda Metropolitano di Madrid contro quei Colchoneros che proprio i piemontesi eliminarono agli ottavi di finale della scorsa edizione. Ribaltando, con un netto 3-0 all’Allianz Stadium, il 2-0 subito in terra spagnola la settimana prima. Un girone quello D, quindi chiaramente alla portata della Vecchia Signora che dovrebbe giocarsi, proprio coi biancorossi, il primo posto in classifica.

Il Napoli di Carlo Ancelotti, inserito nel Gruppo E, se la vedrà invece coi campioni in carica del Liverpool, i belgi del Genk e gli austriaci del Salisburgo. Anche per i partenopei il girone è chiaramente alla portata. Infatti l’unico avversario che al massimo potrebbe suscitare un po’ di timore è quel Liverpool, allenato da Jurgen Klopp, che gli azzurri hanno comunque già sconfitto per 3-0 in amichevole lo scorso 28 luglio e nella gara casalinga della fase a gironi della scorsa edizione. Non dovrebbero quindi esserci problemi per Insigne e compagni ai fini della qualificazione.

Avversarie Inter e Atalanta: cosa c’è da sapere sulle squadre

Discorso un pò più complicato invece per l’Inter di Antonio Conte che, inserita nel Gruppo F, affronterà i campioni di Spagna del Barcellona, gli imprevedibili tedeschi del Borussia Dortmund e i modesti cechi dello Slavia Praga.

Un girone di ferro per i nerazzurri che, sebbene gli acquisti di Lukaku, Godin, Barella e Sensi partono, almeno sulla carta, sfavoriti per il passaggio agli ottavi di finale. Il Barcellona infatti è nettamente più forte, mentre lo Slavia Praga non dovrebbe dare particolare fastidio. Il problema più grande è quindi rappresentato da quel Borussia Dortumund con il quale si suppone i milanesi si giocheranno la qualificazione alla fase successiva.

Sorteggio agrodolce per l’esordiente Atalanta di Gian Piero Gasperini che, inserita nel Gruppo C, incontrerà i campioni d’Inghilterra del Manchester City, gli ucraini dello Shakhtar Donetsk e i croati della Dinamo Zagabria. Questi ultimi saranno, mercoledì sera, i primi avversari dei nerazzurri bergamaschi al loro esordio assoluto in Champions League

Il passaggio del turno è sicuramente alla portata della Dea che potrebbe posizionarsi tranquillamente al secondo posto alle spalle della squadra di Pep Guardiola (diamo infatti per scontato che i Citizens vinceranno ad occhi chiusi il raggruppamento) visto che Shakhtar e Dinamo Zagabria non rappresentano certo avversari insormontabili per la banda del tecnico torinese.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy