• Google+
  • Commenta
13 Settembre 2019

Terza giornata di serie A 2019 Fiorentina-Juventus: pronostici

Decima giornata di Serie A Brescia Vs Inter
Terza giornata di serie A 2019 Fiorentina-Juventus

Terza giornata di serie A 2019 Fiorentina-Juventus

Anticipazioni terza giornata di serie A 2019 Fiorentina Juventus, partita Fiorentina-Juventus di sabato 14 settembre 2019.

Pronostico e probabili formazioni della sfida in programma all’Artemio Franchi di Firenze a partire dalle 15:00.

Diretta esclusiva su Sky Sport Serie A e Sky Sport 251. 

Archiviati gli impegni di qualificazione al prossimo Europeo che hanno visto l’Italia di Roberto Mancini battere l’Armenia prima e la Finlandia poi, torna in campo domani la Serie A con gli anticipi della terza giornata di campionato. 

Tre le gare in programma nella giornata di sabato 14 che vedranno in campo, oltre a Fiorentina-Juventus, anche Napoli-Sampdoria e Inter-Udinese. Le gare si disputeranno rispettivamente alle 15:00, alle 18:00 e alle 20:45.

Bianconeri, partenopei e nerazzurri scenderanno in campo domani così da avere un giorno di riposo in più in vista degli imminenti impegni di Champions League della settimana prossima.

Ma prima di pensare alla gara di mercoledì che la vedrà impegnata al Wanda Metropolitano di Madrid contro i Colchoneros dell’Atletico, andiamo a vedere come arriva la Juventus di Maurizio Sarri all’impegno di domani che la vedrà opposta alla rinnovata Fiorentina di Vincenzo Montella.

Pronostici Terza giornata di serie A 2019 Fiorentina-Juventus di sabato 14 settembre 2019

Fiorentina-Juventus aprirà questa terza giornata di campionato in Serie A. All’Artemio Franchi di Firenze si sfidano infatti due rivali storiche del calcio italiano. Da un lato la rinnovata squadra viola del neo presidente, Rocco Commisso, dall’altro la Vecchia Signora nel neo tecnico, Maurizio Sarri che torna in panchina dopo le assenze, dovute alla polmonite che lo aveva colpito nelle scorse settimane, nelle sfide contro Parma e Napoli.

Le due squadre arrivano all’appuntamento di domani in maniera totalmente diversa. La Fiorentina proverà a mettere i bastoni tra le ruote a Cristiano Ronaldo e compagni dopo aver raccolto, fin qui, zero punti, nonostante un bel gioco e un mercato che ha portato nel capoluogo toscano gente del calibro di Boateng e Ribery. Neanche la conferma di Federico Chiesa ha finora portato riscontri positivi in termini di punti conquistati. Infatti i 6 gol incassati in due giornate fanno della difesa fiorentina la seconda peggiore del campionato; solo Napoli e Sampdoria hanno fatto peggio incassando 7 gol nelle prime due partite.

Un dato, quello dei gol subiti, che per la Fiorentina non rappresenta certo il migliore dei biglietti da visita con cui presentarsi ad un avversario forte come la Juventus. Lo scorso anno i bianconeri hanno praticamente passeggiato in terra toscana, vincendo nettamente per per 0-3. E domani la musica potrebbe drammaticamente ripetersi.

Il pronostico infatti vede chiaramente favorita la squadra piemontese che tecnicamente è molto più forte dei padroni di casa, i quali, tra le mura amiche del Franchi, non assaporano la gioia di una vittoria da ormai 12 partite. Se poi prendessimo in considerazione le vittorie juventine negli ultimi 4 scontri disputati, allora verrebbe facile capire come l’ago della bilancia, per la sfida di domani, penda tutto a favore della squadra del presidente Agnelli.

Probabili formazioni della partita Fiorentina-Juventus di sabato sera

Per quanto riguarda le formazioni è probabile che Montella opti per un classico 4-3-3 i cui interpreti dovrebbero essere i seguenti: Dragowski in porta con, davanti a lui, Lirola, Milenkovic, Pezzella e Dalbert. Centrocampo a tre con Pulgar, Badelj e Castrovilli. In attacco il tridente formato da Chiesa, Boateng e Ribery.

Anche Sarri dovrebbe optare per il 4-3-3. Szczesny quindi in porta con Danilo, Bonucci, De Ligt e Alex Sandro davanti a lui. A centrocampo spazio a Pjanic, Khedira e Matuidi mentre in attacco il trio formato da Douglas Costa, Higuain e Cristiano Ronaldo.

  • Fiorentina (4-3-3): Dragowski; Lirola, Milenkovic, Pezzella, Dalbert; Pulgar, Badelj, Castrovilli; Chiesa, Boateng, Ribery.
  • Juventus (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Ronaldo.
Google+
© Riproduzione Riservata