• Google+
  • Commenta
22 Novembre 2019

Blue Jasmine: trama, recensione, cast, scheda tecnica e trailer

Locandina Blue Jasmine
Locandina Blue Jasmine

Locandina Blue Jasmine

Ecco di cosa parla Blue Jasmine, film diretto da Woody Allen con Cate Blanchett: trama, recensione, cast ufficiale e trailer.

Il lavoro di Allen è un adattamento della pièce teatrale nonchè romanzo drammaturgico di Tennessee Williams del 1947. Un omaggio dunque all’opera “Un tram che si chiama desiderio” dell’autrice statunitense Premio Pulitzer per la drammaturgia.

La trama di Blue Jasmine vede protagonista Cate Blanchett (premiata anche con l’Oscar come migliore attrice del film) nei panni di Janice “Jasmine” Francis. Janice è una donna in cerca di stabilità economica e privata che cerca di ricominciare dopo il suicidio del marito. Nel cast figurano oltre la Blanchett anche altri attori di prestigio come Alec Baldwin, Sally Hawkins e Peter Sarsgaard. Tutti guidati sul set dalle grandi capacità umoristico – narrative di Woody Allen (“To Rome with love“).

Di cosa parla Blue Jasmine: trama e recensione del film di Woody Allen con Cate Blanchett

Il racconto del regista e sceneggiatore americano, Blue Jasmine, si differenzia un pò da quella che è sempre stata la peculiarità dei suoi prodotti cinematografici. In questo caso, infatti, non emerge con forza la componente sarcastica tipica della sua narrazione. Il risultato è un dramma che resta per diversi aspetti fedele alla storia da cui trae ispirazione.

Essa è incentrata sul personaggio di Janice “Jasmine” Francis, una donna che dopo aver vissuto la tragica perdita del marito Hal, suicidatosi in carcere, decide di trasferirsi dalla sorella Ginger. Giunta a San Francisco, la protagonista cerca nel legame fraterno un rimedio alla sua sofferenza.

Uscendo spesso insieme per svagarsi, Jasmine conosce molti uomini, amici e non del fidanzato di Ginger, Chili. Ma il più delle volte l’epilogo è sempre negativo. Nessuno riesce a riconquistare il cuore affranto di Janice, sia per il suo atteggiamento che per quello altrui. La situazione tuttavia cambia quando entra in scena un uomo di nome Dwight: un ricco diplomatico che vive la stessa condizione di vedovo di Jasmine. I due, condividendo interessi ed un passato simile, si avvicinano sempre più iniziando una relazione. Nel frattempo Ginger, anch’ella presente alla festa in cui la protagonista conosce il futuro fidanzato, tradisce il suo partner.

L’ex marito della sorella, Augie, risentito per esser venuto a conoscenza del comportamento della sua ex moglie, riversa la sua rabbia su Jasmine. Il frutto dell’ira dell’uomo è la rivelazione a Dwight del passato della sua fidanzata, taciuto fin dal principio. Ciò porta quest ultimo a rompere il rapporto con la protagonista poichè amareggiato dalle verità scoperte.

Il finale drammatico del film diretto da Allen con Cate Blanchett

Dopo aver visto concludersi bruscamente la propria relazione, Jasmine tenta di recuperare almeno dagli errori del passato andando a trovare il figlio dell’ex marito.

Il ragazzo, però, non accoglie bene la donna, ritenendola la causa della morte del padre Hal, spinto verso una vita truffaldina da una relazione con lei stressante. Jasmine, consapevole che i suoi disturbi psicologici iniziali avessero contribuito alla triste sorte del marito, non può che subire le parole del ragazzo. Inoltre a questa presa di coscienza, segue la reale colpevolezza della protagonista per l’incarcerazione di Hal, dovuta ad una ripicca per i rapporti extra-coniugali del marito.

L’epilogo della storia vede infine le due sorelle, Ginger e Jasmine, discutere animatamente su quanto accaduto e prendere due strade separate. La prima ritorna con il fidanzato e la seconda finge di essere in procinto di sposarsi con Dwight per restare invece da sola nuovamente.

Un finale drammatico che chiude una trama a tratti sarcastica ma più in generale aderente alla una realtà sentimentale moderna. Allen la analizza offrendo una visione chiara dei rapporti attuali in cui spesso è repressa un’insoddisfazione di fondo. Ciò si evidenzia come chiave interpretativa principale del suo prodotto filmico che restituisce una Blanchett in veste di antieroina tragica.

Scheda tecnica del film Blue Jasmine e trailer ufficiale HD

Scheda tecnica
Jasmine, donna mondana di Park Avenue, è sposata col carismatico Hal, uomo d'affari che la vizia e lusinga. Ma Hal èanche un truffatore e fedifrago. La fine del loro matrimonio porta Jasmine alla bancarotta e all'esaurimento nervoso.
TitoloBlue Jasmine
Durata98'
Generedrammatico
CastCate Blanchett, Alec Baldwin, Peter Sarsgaard
RegiaWoody Allen
Anno di prod.2013
Google+
© Riproduzione Riservata