• Google+
  • Commenta
20 Novembre 2019

Anticipazioni stasera 20 novembre 2019 di Oltre la soglia

Anticipazioni Oltre la Soglia stasera 20 novembre 2019
Anticipazioni Oltre la Soglia stasera 20 novembre 2019

Anticipazioni Oltre la Soglia stasera 20 novembre 2019

Ecco di cosa parla la nuova fiction Mediaset Oltre la soglia: anticipazioni stasera 20 novembre 2019, trama della terza puntata in prima serata alle 21.20 su Canale 5.

Scopriamo le anticipazioni, le novità, la trama, il cast e le curiosità della nuova serie che vede protagonista Gabriella Pession.

La fiction vede protagonista la bella e talentuosa attrice italiana con cittadinanza statunitense Gabriella Pession.

Lei si mette nei panni della neuropsichiatra Tosca Navarro che deve fare i conti con il suo passato minaccioso di tonare. La Pession appassionerà il pubblico Mediaset con sei puntate e dodici episodi, mandati in onda sempre il mercoledì sera in prima serata.

Se l’episodio si è perso in onda, lo si può sempre rivedere in video e in replica streaming sul sito ufficiale MediasetPlay.

Si prevede una serie appassionante con una trama che tratta argomenti tabù, con una grande declinazione verso l’attualità e il mondo adolescenziale.

Ma scopriamo le anticipazioni della terza puntata di Oltre la soglia stasera su Canale 5.

Anticipazioni Oltre la Soglia stasera 20 novembre 2019, Tosca con Anna e Tommaso

Sono imperdibili le novità di Oltre la soglia e anticipazioni della terza puntata di stasera mercoledì 20 novembre 2019 della fiction Mediaset. Sembra che il cast e la trama abbiano già fatto breccia nel cuore del pubblico di Canale 5.

In questa puntata Tosca dovrà affrontare un caso diverso dagli altri. La nuova paziente Anna (Maria Mosca) riferisce la cura esatta per una malattia psichiatrica che si attribuisce da sola. Lei sostiene di essere in cura presso una clinica, ma che nessuno ne ha denunciato la scomparsa. Starà mentendo o starà dicendo la verità?

La vita privata di Tosca diventa sempre più tormentata e divisa da due fuochi. Uno è Di Muro (Giorgio Marchesi) che non si arrende e continua ad indagare su di lei, un altro è un uomo misterioso che la sta cercando.

Continuano le anticipazioni e le novità: un altro paziente della nuova puntata di staserà sara Tommaso (Gabriele Fiore). Il comportamento di lui lascia pensare ad un tentativo di suicidio, ma quando Tommaso inizia a rifiutare il cibo e ad opporsi alle attenzioni dello staff del reparto, Tosca coglie i segnali di una patologia molto particolare. Un evento imprevedibile potrebbe mettere in pericolo la vita del ragazzo e Tosca sarà costretta a chiedere l’aiuto di Di Muro.

Nella precedente puntata, invece, Tosca ha curato Silvia, una ragazzina autolesionista che soffriva di bullismo. Ha curato, inoltre, Roberto nonché talento prodigio nel mondo della musica classica.

La nuova fiction non piace: ascolti floop, indice gradimento bassa

Sembrava essere incominciata con il piede giusto la fiction Mediaset, la quale vanta un cast innovativo. Non è proseguita, però, con lo stesso successo. Si è verificato un floop, un calo vertiginoso di audience.

La prima puntata di Oltre la soglia, infatti, ha ottenuto 2.348.000 spettatori pari ad uno share di 11,33%. Non ha battuto lo share pari a 11,41% di La La Land, ma ha ottenuto comunque un’ottima audience.

Gli stessi ascolti, però, non si sono ottenuti durante la precedente e seconda puntata. Su Canale 5 la fiction ha raccolto davanti al video 1.840.000 spettatori pari al 9.2% di share. La medical fiction di Mediaset è stata stracciata dalla Rai, la quale si è conquistata la maggioranza di ascolti. Prodigi – La Musica è Vita ha conquistato 2.950.000 spettatori pari al 15.3% di share, mentre Chi l’ha visto in onda su Rai 3 realizza una media di ascolti di  2.179.000 spettatori pari ad uno share del 10.6%.

La soglia non è stata ancora oltrepassata ma si è ancora in tempo, perché la fiction è solo a metà della sua messa in onda. Non resta che sintonizzarsi su Canale 5 stasera per dimostrare il proprio interesse verso il cast e la trama. Mediaset può ancora rialzarsi grazie a Gabriella Pession.

Google+
© Riproduzione Riservata