• Google+
  • Commenta
30 Dicembre 2019

Xbox Series X 2020: costo, data uscita e specifiche tecniche

Foto Microsoft Xbox Series X
Foto Microsoft Xbox Series X

Foto Microsoft Xbox Series X

La nuova console XBox Series X di Microsoft è pronta a essere lanciata nel 2020: ecco qual è il costo, la data di uscita e le caratteristiche specifiche tecniche.

L’innovativa Series X, il nuovo gioiellino firmato XBox, avrà un costo relativamente basso, ma delle caratteristiche tecniche super all’avanguardia: curiosi di sapere quando uscirà la nuova console?

Il 2020 sarà un anno carico di uscite in termini di console e Microsoft, sempre operativa, non poteva che farsi valere con una nuova e innovativa piattaforma.

La Series X, già nota con il nome di Project Scarlett, è stata presentata ai The Game Awards 2019. E’ già stata annunciata la data di uscita.

Tra le caratteristiche specifiche tecniche, una CPU che è l’evoluzione della Zen 2, con otto core a 3,5 GHz massimi di frequenza.

Oltre a questa, una GPU con architettura AMD Radeon RDNA a 7 nmla tecnologia Ray Tracing e il Variable Rate Shading. Il design è leggero e delicato: la console ha la forma di un parallelepipedo nero, e può essere posta sia in verticale che in orizzontale. La resa dei videogiochi sarà assolutamente fluida in risoluzione 4K e 60 fps, con la possibilità di raggiungere i 120 fps e la risoluzione 8K. Considerando tutte queste prestazioni, il prezzo, per ora solo ipotizzato, dovrebbe essere abbastanza moderato e vi sorprenderà sicuramente!

Rumors Microsoft Xbox Series X 2020: data uscita e news prova, come và la nuova console

L’XBox series X sta tenendo tutti i fan sulle spine per la data di uscita in Italia e le prime news prova: ecco tutti i rumors sulla nuova console in arrivo nel 2020. Precedentemente conosciuta con il nome in codice Xbox Project Scarlett, la nuova Series X è stata annuciata ufficialmente con un trailer ai Game Awards 2019. L’uscita è prevista per ottobre-dicembre 2020. Dai primi rumors, sembra che il design sarà molto innovativo: avrà la forma di un blocco, di una torretta nera verticale, come una comune cassa del pc. Il confine con il computer sarà piuttosto labile anche nelle funzionalità e nel sistema, che sarà accellerato, con tempi di caricamento dimezzati o annullati del tutto. I nuovi controller avranno un design nuovo e più curato e un pulsante di condivisione, per screennare o fare video da inviare ad amici o compagni di gioco.

Per quel che riguarda i videogiochi, si potranno sfruttare tranquillamente quelli dell’Xbox One o 360, in base al principio della retrocompatibilità. Inoltre, non sembrano esserci in programma supporti VR per la realtà virtuale. L’azienda, poi, ha confermato che questa sarà solo una delle console in uscita il prossimo anno e che, con essa, saranno in arrivo altre piattaforme, che variano per gli accessori e qualche funzionalità. Insomma, la guerra spietata con la Sony PlayStation 5, in termini di prezzo e potenza, è pronta a partire: chi avrà la meglio?

Quanto costa la nuova console per videogiochi Microsoft: prezzo in Italia

La nuova XBox Microsoft è pronta al lancio sul mercato: ma quanto costa la console per videogiochi e quale sarà il prezzo in Italia? In una recente intervista, il capo della X box, Phil Spencer, ha dichiarato che la console competerà favorevolmente con la prossima Sony PlayStation5. Alcuni rumors confermano che il prezzo fissato sarà tra i 400 e i 500 euro, che non è proprio eccessivo, pensando che si tratta di una console di ultima generazione. Gli appassionati sperano che non accada come per la One, quando il prezzo eccessivo indusse i clienti a rinunciare e l’azienda si sentì costretta ad abbassarlo. Fu un vero errore di costi e di valutazione. Ciononostante, Spencer ha affermato, nella conferenza, che si cercherà un buon equlibrio ta vari fattori. Sicuramente la console non sarà economica, ma il prezzo sarà giusto. 

Specifiche tecniche Xbox Series X 2020 e caratteristiche principali

Passiamo alle specifiche tecniche e alla principali caratteristiche della nuova XBox Series X, in uscita il prossimo 2020. La CPU è un’evoluzione della Zen 2, con otto core a 3,5 GHz massimi di frequenza. Dunque, sarà quattro volte più potente della One. La GPU ha un’architettura AMD Radeon RDNA a 7 nm. Ha una RAM di 13 GB, e un’uscita video HDMI 2.1, compatibile con l’Auto Low Latency Mode. La console supporta il Ray Tracing e il Variable Rate Shading. La RAM è di 13 GB, mentre lo storage è in tecnologia NVMe SSD. La tecnologia Dynamic Latency Input (DLI), è utile per ridurre o annullare del tutto i tempi di attesa per l’elaborazione.

Il controller sarà in una nuova versione estetica, ovviamente dotato di connettività wireles. Avrà, oltre al tasto per la condivisione, un D-pad rivisto ispirato a quello del controller Xbox Elite Series 2. (Il nuovo Joystick funzionerà anche con PC Xbox One e Windows 10). Per valutare davvero la resa dei giochi dovremmo aspettare di vederla dal vivo, ma con queste caratteristiche, sicuramente sarà fluida e con una buona risoluzione.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy