Scaloppina vino bianco e noci: ricetta facile e veloce

Carmela Sansone 25 Luglio 2020

Ricetta scaloppina vino bianco e noci facile e veloce da fare in poco tempo, con procedimento di preparazione, ingredienti, quantità e video tutorial dello chef.

Ricetta scaloppina vino bianco e noci facile e veloce da fare in poco tempo, con procedimento di preparazione, ingredienti, quantità e video tutorial dello chef.

Alla ricerca di idee per un secondo piatto veloce e gustoso? Le scaloppine di vitello al vino bianco più gustose e sfiziose sono le varianti con le noci. Originali, cremose e buonissime: tutto quello che serve per una cena veloce, un secondo della domenica facile o una ricetta di carne semplice!

Ma come per tutte le ricette facili e con pochi ingredienti, per ottenere un buon risultato, quello che serve è seguire poche e semplici regole. E soprattutto scegliere gli ingredienti giusti. Se le vostre scaloppine sono dure e asciutte, allora probabilmente sbagliate la scelta del taglio di carne. Oppure ancora il procedimento della cotture dovrebbe essere migliorato. Ma andiamo con ordine, e vediamo qual è il taglio di vitello migliore per le scaloppine. 

Certamente il filetto è tra i tagli di carne più pregiati. E potrete preparare una scaloppina tenera e che si scioglie in bocca (a patto che sia ben cucinata). Il filetto si trova nella schiena dell’animale, sotto le vertebre lombari, ed è magro e tenero, e molto costoso. Generalmente per questo tipo di ricetta si usa solo la punta piatta. Un trucco per scaloppine perfette e tenerissime? Non tagliate la punta di filetto a fettine ma a bocconcini, da appiattire con fil batticarne fra due pezzi di carta da forno.

In alternativa, se avete ospiti a casa o siete alla ricerca di secondi di carne facili e veloci per una cena in famiglia, l’altra tipologia di tagli più usati sono fesa e noce di vitello. Si trovano all’interno (la fesa) e all’esterno (la noce) della coscia posteriore, situate molto in alto, attaccate alla schiena. Sono tagli di carne costituiti da fibre muscolari lunghe e sottili, senza grasso, e potrete ottenere fettine magre e teneri, anche se un pò asciutte.

Passiamo ora agli ingredienti ricetta scaloppine vino bianco e noci. Per un secondo facile e veloce da preparare, per studenti, principianti e cuochi provetti che non hanno a disposizione molto tempo. Ecco procedimento, tempi di cottura e video tutorial per stupire a tavola con una variante sfiziosa di un classico della cucina italiana.

Come fare scaloppina vino bianco e noci: procedimento preparazione facile e veloce

Prima di capire come fare la scaloppina con vino bianco e noci e di vedere il procedimento della preparazione facile e veloce, in tutti i passaggi, passiamo in rassegna le qualità di questo gustoso primo piatto. La scaloppina, che sia al latte, ai funghi, al vino o fatta con vitello, maiale e pollo, ha origini molto antiche. Nascono a Milano e il termine deriva dal francese: si tratta di un piatto veloce e comodo da fare in ogni occasioni e, addirittura, pare fosse il piatto preferito di Umberto II, ultimo sovrano d’Italia.

Ci sono tante ricette e varianti: può essere realizzata con limone, funghi, con burro e senza, al vino, al latte, aggiungendo il prezzemolo e non. Ad accompagnare le nostre scaloppe e a sfumarle, nella nostra ricetta, è il vino bianco. Questo, innanzitutto, fa bene all’umore e non solo. Secondo alcuni studi americani, pare che, assunto in quantità moderate, riduca il rischo di malattie polmonari, aiuta a perdere peso, è un valido antiossidante e contiene una buona dose di vitamine e minerali.

Le noci, infine, a dare un tocco croccante a questo gustoso secondo piatto, appartengono alla categoria della frutta secca e hanno tantissime proprietà. In primis,contengono Omega 3 e Omega 6, aiutanti del nostro apparato cardiocircolatorio. Inoltre, sono una buona fonte di proteine, vitamina A, vitamina E, B1, B2, acido folico e fibre. Addirittura, pare che facciano bene anche a pelle e capelli. Il nostro secondo piatto facile e veloce da fare in poco tempo, si rivela, dunque, un piatto molto energetico e completo, carico di benefici per la salute di tutto l’organismo: non resta che provare!

Per avere una ricetta completa, chiara, ricca di trucchi e consigli in merito, ci siamo rivolti al nostro caro chef Carmine Santoro, titolare di un’attività di grande successo. A lui abbiamo chiesto tutte le dritte per una buona scaloppina con noci e vino bianco, gli ingredienti, le quantità, il procedimento e il video tutorial con tutti i passaggi.

Consigli per un secondo piatto da preparare in poco tempo

Al nostro caro chef Carmine Santoro abbiamo chiesto tutti i dettagli, trucchi e consigli per fare in poco tempo una buona scaloppina al vino e con le noci. Quali sono gli ingredienti e per quante persone? “Per quattro persone, occorrono 200 grammi di carne di vitello taglio scaloppina, 100 grammi di noci, un bicchiere di vino bianco, farina q. b., sale q. B., olio di oliva q. b.” Qual è il procedimento, passo passo, della ricetta? “Innanzitutto, bisogna Infarinare le fettine di scaloppina e salarle. Poi, a fuoco alto occorre portarle a metà cottura, unire le noci e far rosolare. A questo punto, unire il vino bianco e, a fuoco basso, far svaporare. Poi, impiattare”.

Ci dà qualche consiglio per la cottura? “E’ importante rispettare le indicazioni, per cui prima il fuoco deve essere alto, poi, si passa al fuoco basso e senza coperchio”. E, invece, qualche trucco per la buona riuscita del piatto? “Non girare la carne più di due volte in ogni fase di cottura”. Con quale vino accompagnare? “L’ideale sarebbe un Montepulciano di Abruzzo”.

Ricetta scaloppina vino bianco e noci: ingredienti

Il procedimento, invece, prevede:

  • Infarinare le fettine di scaloppina e salarle.
  • A fuoco alto, portarle a metà cottura, unire le noci e far rosolare.
  • Unire il vino bianco e, a fuoco basso, far svaporare.
  • Impiattare e servire con un buon Montepulciano d’Abruzzo.
Video ricetta scaloppina vino bianco e noci: tutorial

Scheda del piatto Scaloppina vino bianco e noci
La scaloppina sfumata al vino bianco e con le noci è un ottimo secondo , facile da fare, e destinato ai palati più sottili, ma anche ai più tradizionali. Si tratta di un piatto delicato, grazie alla sfumatura del vino, e molto energetico, grazie alle noci, una frutta secca preziosa e amata da tutti.
Tempo di preparazione25 minuti
Difficoltabassa
Ingredienti
  • 200 grammi di carne di vitello taglio scaloppina
  • 100 grammi di noci
  • un bicchiere di vino bianco
  • farina q. b.
  • sale q. B.
  • olio di oliva q. b
Scheda del piatto Scaloppina vino bianco e noci
La scaloppina sfumata al vino bianco e con le noci è un ottimo secondo , facile da fare, e destinato ai palati più sottili, ma anche ai più tradizionali. Si tratta di un piatto delicato, grazie alla sfumatura del vino, e molto energetico, grazie alle noci, una frutta secca preziosa e amata da tutti.
Tempo di preparazione25 minuti
Difficoltabassa
Ingredienti
  • 200 grammi di carne di vitello taglio scaloppina
  • 100 grammi di noci
  • un bicchiere di vino bianco
  • farina q. b.
  • sale q. B.
  • olio di oliva q. b
© Riproduzione Riservata
avatar Carmela Sansone Laureata con lode in Lettere moderne e Filologia moderna presso l'Università degli studi di Salerno. Sono appassionata di letteratura, storia e giornalismo e molto dedita alla lettura. Mi piacciono le opere tradizionali della letteratura italiana, ma non rifuggo dai grandi classici (e non) del canone straniero. Sono un'aspirante docente, ma protendo anche verso il mondo delle Risorse Umane, da cui sono molto affascinata e in cui mi piacerebbe fare qualche esperienza. Sono molto creativa, ottimista e ligia ai miei doveri, ma non sopporto la slealtà e le omissioni. Tra le mie passioni, sicuramente rientra la tecnologia, ecco perché amo trattare di questa tematica all'interno dei miei articoli: tutto ciò che è progresso e avanguardia ben fatta mi attira. Allo stesso modo, sono appassionata di cucina ed è perciò che, nei miei scritti, amo affrontare le sfumature del settore, gli abbinamenti possibili e quelli più insoliti, ma anche vini, dessert e golosità di ogni genere. Ultima nota: amo i bambini, l'essenza sana di questo mondo, cui sono molto legata. Leggi tutto