• Google+
  • Commenta
14 giugno 2013

Test di Medicina On Line. Ecco come affrontare i test di medicina

Test ingresso 2017

Calo di iscrizioni per i test di medicina 2013. Dal 1990 non si registrava un calo considerevole ai test di medicina, infatti, si è registrato un calo di iscrizioni del 45% per l’Università di Modena e di Reggio Emilia e del 66% per l’Università di Sassari.

La situazione non cambia nemmeno per le altre facoltà per Architettura, infatti, il calo è sul 30% per il Politecnico di Milano e al 60% il calo ai test di medicina a Torvergata, dove il numero dei candidati non supera nemmeno i posti messi a disposizione.

Una vera e propria fuga, soprattutto, di aspiranti medici e architetti. Una delle cause è forse da individuare nel bonus maturità 2013, in quanto l’esito dell’esame di maturità potrebbe essere determinate per poter accedere ai test di medicina 2013.

Come vengono assegnati i Punti e Bonus Maturità 2013

  • voto pari a 100 e lode il punteggio è di 10 punti
  • voto tra 99-100 il punteggio è di 9 punti
  • voto tra 97-98 il punteggio è di 8 punti
  • voto tra 95-96 il punteggio è di 7 punti
  • voto tra 93-94 il punteggio è di  6 punti
  • voto tra 91-92 il punteggio è di 5 punti
  • voto tra 89-90 il punteggio è di  4 punti
  • voto tra 86-87-88 il punteggio è di 3 punti
  • voto tra 83-84-85 il punteggio è di 2 punti
  • voto tra tra 80-81-82 il punteggio è di 1 punto

Le iscrizioni e i test di accesso. È già possibile iscriversi ai testi di medicina di ammissione per le facoltà a numero chiuso, le iscrizioni si sono aperte lunedì 6 maggio 2013 per i corsi di Laurea e di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina, Odontoiatria, Veterinaria e Architettura. Le iscrizioni ai test di medicina si chiuderanno alle ore 15:00 del 7 giugno 2013 e dovranno essere effettuate esclusivamente online, sono composte di 2 fasi: una prima parte in cui sul sito Universitaly bisognerà inserire i propri dati e indicare gli atenei che si vogliono frequentare e una seconda parte che riguarda il pagamento.

Dal nuovo Decreto ecco di seguito le date dei test accesso universitari e quindi ai test di medicina:

  • Test di medicina accesso a veterinaria 3 settembre
  • Test di medicina accesso professioni sanitarie 4 settembre
  • Test di medicina accesso medicina e chirurgia, Odontoiatria e protesi dentaria 9 settembre
  • Test di medicina accesso corsi di laurea e laurea magistrale a ciclo unico finalizzata alla formazione di architetto 10 settembre

Quali e quanti sono i posti disponibili a medicina per i test di accesso 2013? Qui l’elenco completo di tutte le facoltà a livello nazionale per l’anno 2013/2014.

Scarica da qui l’allegato con:

Ma come affrontare i test di medicina 2013? Noi abbiamo deciso di intervistare una studentessa di medicina, Federica D’Auria, che è riuscita a superare brillantemente il test di medicina e oggi frequenta l’Università degli Studi di Salerno.

Ciao Federica, complimenti per la tua scelta di studi! A tal proposito come sei riuscita a prepararti in “maniera vincente” ai test di medicina?

La mia formazione liceale è stata determinate per poter affrontare e superare i test di medicina. Ho frequentato il liceo scientifico in cui si studiano prevalentemente quasi tutti gli argomenti del quiz (biologia, chimica, matematica e fisica). Inoltre ho studiato durante il periodo estivo sugli alpha test di medicina. Fondamentale per raggiungere un buon risultato nei test è esercitarsi sulle prove degli anni precedenti e fare molte simulazioni, per acquisire maggiore velocità e per capire gli argomenti nei quali sono presenti più lacune. Poi è servito ovviamente anche il fattore “fortuna”.

Quali sono i consigli che vorresti dare agli aspiranti candidati ai test di medicina 2013?

Agli aspiranti medici dico che purtroppo il test di medicina è uno scoglio difficile da superare ma non impossibile! Con la giusta determinazione è possibile raggiungere l’obiettivo. Se siete sicuri di voler intraprendere la carriera del medico non disperate se non riuscite ad entrare la prima volta. Provate e riprovate! I sacrifici sono molti ma non bisogna scoraggiarsi. Sarò di parte, ma non c’è mestiere più bello al mondo.

Google+
© Riproduzione Riservata