• Google+
  • Commenta
11 febbraio 2017

Guardia di Finanza: concorso Allievi Ufficiali 2017, requisiti del bando

Concorso Guardia di Finanza
Concorso Guardia di Finanza

Concorso Guardia di Finanza

Concorso Guardia di Finanza: pubblicato il bando per il 117° corso allievi ufficiali dell’Accademia bergamasca  per l’anno accademico 2017-2018.

Il concorso è riservato a cittadini italiani di età compresa tra i diciassette e i ventidue anni. Ventotto per gli appartenenti al Corpo non dichiarati inidonei all’avanzamento negli ultimi cinque anni.

Agli aspiranti cadetti verrà comunicata il 14 marzo prossimo la data della prova preliminare.  Consisterà in test logico-matematici, nella verifica delle abilità linguistiche, orto-grammaticali e sintattiche della lingua italiana.

I primi mille potranno accedere alla prova scritta prevista dopo il 5 aprile 2017 in una sede non ancora comunicata.

Coloro che otterranno un punteggio non inferiore a diciotto trentesimi e l’idoneità per l’efficienza fisica e  psicoattitudinale accederanno alle prove orali.

Le materie spazieranno dalla storia all’educazione civica, dalla geografia alla matematica.

A queste potranno aggiungersi facoltativamente prove orali in lingua straniera ed informatica.

I primi 55 classificati saranno ammessi al primo  anno del 117° corso dell’Accademia della GdF anno accademico 2017 – 2018

Concorso guardia di Finanza 2017: principali requisiti del concorso per Allievi Ufficiali

Ecco quali sono i requisiti ufficiali come da bando in gazzetta ufficiale per partecipare al prossimo concorso per per Allievi Ufficiali.

  • 1) Il possesso del diploma di scuola media superiore;
  • 2) Il pieno possesso dei diritti civili e politici, requisiti morali e di condotta compatibili con il ruolo.
  • 3) Non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione, o prosciolti da precedente arruolamento nelle forze armate o di polizia;
  • 4) Non aver prestato il servizio civile nazionale come obiettori di coscienza;
  • 5) Non essere stati imputati o condannati ai sensi dell’articolo 444 c.p.p., né essere stati sottoposti a misure di prevenzione.

La partecipazione al concorso per Allievi Ufficiali della Guardia di Finanza prevede esclusivamente l’invio telematico. Una volta registrati al sito GDF nella sezione Concorsi on Line, il candidato dovrà inviare la domanda entro il 6 marzo 2017.

Google+
© Riproduzione Riservata