• Google+
  • Commenta
20 giugno 2018

Tema di attualità svolto prima prova maturità 2018: tracce svolte

Tema di attualità prima prova maturità 2018
Tema di attualità prima prova maturità 2018

Tema di attualità prima prova maturità 2018

Scarica PDF del tema di attualità svolto prima prova maturità 2018: tracce e soluzioni del compito tipologia D scritto dell’esame di stato in tempo reale e consigli su come scrivere.

La prima prova scritta 2018 ha inizio. Mercoledì 20 giugno il Miur ha distribuito a tutti i maturandi le tracce di italiano. Gli studenti dovranno quindi scegliere una delle quattro tipologie proposte e cimentarsi nel suo svolgimento per le prossime sei ore. Di certo molti studenti sceglieranno la traccia tipologia D, tema d’attualità o di ordine generale. Si tratta di un tema libero, di una tipologia di traccia che consente di poter scrivere anche senza avere conoscenze specifiche di determinate materie, e senza analizzare documenti e fonti proposte dal Miur.

Il tema di attualità 2018 deve essere svolto secondo una scaletta. L’errore più diffuso per chi decidere di cimentarsi nello svolgimento traccia Tipologia D, è proprio quello di andare fuori tema.

ORE 8.40: Sono in arrivo le tracce, a breve le buste si apriranno e si conosceranno gli argomenti scelti dal MIUR quest’anno. 

Per questo motivo è importante inquadrare l’argomento sul quale si intende sviluppare il proprio compito, scrivendo una vera e propria scaletta. Indicare i passaggi sui quali si andrà a focalizzare il corpo centrale dello scritto, aiuta ad individuare quali saranno gli argomenti e le riflessioni che bisognerà poi sviluppare nelle ore di tempo a disposizione.

La traccia tema di ordine generale prima prova maturità 2018 sarà on-line pochi minuti dopo gli inizi degli esami. Ogni anno non mancano indiscrezioni sugli argomenti che vengono proposti dal Ministero dell’istruzione. Come pure finiscono on-line foto delle tracce di italiano assegnate agli esami di Stato. Da casa quindi in tanti seguono lo svolgimento in tempo reale e la diretta della maturità, curiosi di scoprire quali sono le novità di quest’anno.

Tema di attualità svolto prima prova maturità 2018: scarica tracce e svolgimenti esami PDF

Tracce svolte e soluzioni prova tipologia D esami di stato 2018 << Scarica

Traccia sul principio dell’uguaglianza formale e sostanziale nella Costituzione

Le news che di volta in volta vengono pubblicate sugli svolgimenti della prima prova scritta, consentono anche di poter procedere da casa allo svolgimento della traccia tipologia D. Il tema d’attualità svolto può essere utile per anche per gli studenti che dovranno affrontare la maturità il prossimo anno. Come pure le soluzioni possibili aiutano i maturandi a verificare se hanno potuto commettere o meno errori durante la redazione della traccia di attualità 2018.

Uscire fuori tema è, come anticipato, uno degli errori più comuni. Ma oltre alla scaletta, per scrivere un tema di attualità 2018 svolto bene, non mancano consigli e regole da seguire.

Innanzitutto è utile ricordare che questa tipologia di traccia prevede la trattazione di un tema di ordine generale abbastanza attuale e comune nel dibattito sociale e politico del Paese. Spesso l’argomento che viene scelto dal Ministero, ha occupato i titoli delle testate giornalistiche nazionali per lungo tempo nei mesi che anticipano gli esami di Stato. Anche per questo motivo è facile in molti casi prevedere quali potrebbero essere gli argomenti proposti dal Ministero, e le possibili tracce che saranno assegnate per la prima prova scritta.

Chi quindi legge i giornali, segue i programmi di attualità che riguardano politica, costume e società, è più avvantaggiato rispetto agli altri. La scelta del tema tipologia D è solitamente fatta da chi è aggiornato sull’argomento proposto, ed è in grado di sviluppare riflessioni personali e argomentare in maniera logica e scorrevole che il proprio compito.

Come scrivere un tema di attualità alla prima prova di maturità: consigli

Lo svolgimento traccia tipologia D 2018 non deve essere affidata al caso. Anche se si tratta di un tema libero, è necessario seguire alcune regole consigli che consentono di evitare gli errori più comuni. La prima regola certamente è quella di leggere attentamente la traccia e prendersi del tempo per riflettere sul possibile svolgimento. È molto importante avere le idee chiare: pensieri poco originali e confusi di certo andrebbero ad inficiare il buon esito del compito.

Il tema di attualità maturità 2018, segue una scaletta precisa, comune anche i compiti di Italiano svolti in classe. C’è un’introduzione in cui si indica l’argomento oggetto della successiva trattazione. Segue poi lo svolgimento, in cui il candidato che elabora una propria riflessione e reinterpretazione del fatto. Le considerazioni che vengono sviluppate nel corpo centrale del testo, devono essere giustificate da riferimenti concreti come articoli, libri o altri tipi di informazioni prese da fonti esterne. La parte conclusiva generalmente è quella in cui si ribadisce la propria tesi e si espone una riflessione in merito a quanto esposto precedentemente.

Google+
© Riproduzione Riservata