• Google+
  • Commenta
21 Maggio 2019

300 L’alba di un impero: trama e recensione, cast e trailer

Locandina 300 L'alba di un impero
Locandina 300 L'alba di un impero

Locandina 300 L’alba di un impero

Ecco di cosa parla il film 300: L’alba di un impero, il film diretto da Noam Murro. Di seguito trama, recensione, cast e trailer in HD del film.

Questa è una pellicola diretta da Noam Murro, storia parallela del film epico, ispirato al romanzo Xerxes di Frank Miller. Gli interpreti principali del film 300 sono Sullivan Stapleton, Eva Green, Rodrigo Santoro: cast e attori: Gerard Butler, Lena Headey, David Wenham, Dominic West, Vincent Regan.

Ecco cosa accadeva mentre trecento spartani stavano affrontando sul campo di battaglia un popolo guidato da un Dio avido e per niente misericordioso. In trecento hanno sfidato e affrontato il despota a capo di un esercito di mostri. Nulla ha fermato questi prodi eroi se non uno spartano deforme, traditore della sua stessa patria. Per cupidigia e avidità ha svelato il passaggio che ha portato il nemico a circondare i prodi cavalieri e a farli soccombere.

Ma le gesta di quegli uomini hanno fatto nascere nel popolo spartano la speranza di vincere contro il nemico. Franck Miller ci racconta un altro punto di vista della vicenda e lo fa con questa pellicola parallela.

Andiamo quindi a scoprire nella nostra recensione cosa accadeva nel mentre questa epica battaglia veniva combattuta da Leonida e i suoi uomini. Ricordiamo che Leonida è il re di Sparta da distinguere da San Leonida.

Di cosa parla il film 300 L’alba di un impero: trama e recensione del film su Leonida

Franck Miller con questa pellicola del 2014, ci svela un nuovo punto di vista rispetto a quanto ci è stato raccontato nel film 300. Leonida e i suoi trecento uomini stanno affrontando il nemico persiano. La pellicola è stata un successo come la prima, poichè le vicende epiche di questi eroi vengono narrate rispettando i tempi moderni e con effetti speciali davvero spettacolari. La storia raccontata davvero secondo un registro molto moderno.

Il protagonista è Temistocle, e la storia ha inizio durante la prima guerra persiana. Questo infatti riesce a uccidere il re Dario I mentre Artemisia, alleata di Serse, cerca la sua vendetta contro i greci che le hanno sterminato la famiglia.

Temistocle cerca nella moglie di Leonida un’alleata per combattere per mare i persiani, ma questa per ben due volte gli nega il suo aiuto. Artemisia cerca di sedurre il prode Temistocle per consumare la sua vendetta, ma questo dopo una notte passata con lei, nega la sua fedeltà. Si scatena una battaglia in mare e Artemisia crede di aver ucciso Temistocle.

Intanto Leonida e i suoi uomini vengono uccisi a causa del tradimento del deforme Efialte che fa da ambasciatore fra Temistocle e Serse e Artemisia scopre che il suo amante è scampato all’incendio in mare.

L’ultima battaglia contro i persiani: come finisce il film Trecento

Temistocle prepara le truppe e affronta i persiani di Serse. Si scontra personalmente con Artemisia che perde nel duello, Temistocle cerca di salvarle la vita ma questa nel tentativo di ucciderlo, viene trafitta dalla spada. In rinforzo alle truppe di Temistocle attiva la truppa spartana con a capo la moglie di Leonida e il generale Dellos, e la battaglia finalmente prende la giusta piega.

Film epici e veri e propri capolavori che tengono col fiato sospeso fino all’ultima scena. Non si esclude che ci possa essere anche un’ulteriore pellicola che racconti un’altra storia parallela. Sicuramente un ulteriore successo di pubblico.

Scheda tecnica e trailer ufficiale del film 300 L’alba di un impero

Scheda tecnica
300, L'alba di un impero è una pellicola diretta da Noam Murro. Storia parallela del film epico 300, ispirato al romanzo Xerxes di Frank Miller. Le gesta di quei 300 hanno fatto nascere nel popolo spartano la speranza di vincere contro il nemico.
Titolo300: l'alba di un impero
Durata102 minuti
Genereepico, azione, drammatico
CastSullivan Stapleton, Eva Green, Rodrigo Santoro
RegiaNoam Murro
Anno di prod.2014
Google+
© Riproduzione Riservata