• Google+
  • Commenta
2 Maggio 2019

Gomorra 4 episodi 11 e 12 : il finale della quarta stagione

Gomorra 4 episodi 11 e 12
Gomorra 4 episodi 11 e 12

Gomorra 4 episodi 11 e 12

Ecco quali sono le anticipazioni di Gomorra 4 di venerdì 3 maggio 2019: cosa succede negli episodi 11 e 12 e qual’è il il finale della quarta stagione.

In queste ultime due puntate della fine della serie scopriremo nuove alleanze e conosceremo il Maestrale: chi è la persona a cui chiede aiuto Genny Savastano.

I fan che hanno seguito le tre serie precedenti e che hanno confermato di essere affezionatissimi ai personaggi, visti i dati di ascolto registrati. I fan stanno per vedere come finisce questa quarta stagione di Gomorra 4 che cresce e già pensa al futuro.

Quarta serie ricca di colpi di scena che lascia costantemente col fiato sospeso i suoi telespettatori e che non risparmia nessun personaggio. Il personaggio più conosciuto che è venuto a mancare in questa stagione è sicuramente Valerio del clan che “governa” Forcella con a capo Sangue Blu.

Rivelazione di questa stagione è stata Patrizia che ha avuto in dono l’impero di Genny Savastano, ma che per amore di uno dei fratelli Levante si trova a dover affermare la sua supremazia. Patrizia perde anche il suo braccio destro, Nicola. Le decisioni di quest’ultima mettendo in discussione proprio il suo rapporto con Genny che nella fine della terza puntata si rivolge al Maestrale.

Ora la domanda di tutti è proprio questa. A chi si è rivolto Genny Savastano per mettere fine alle faide fra clan che stanno sconvolgendo i traffici di Napoli? Andiamo quindi a scoprire cosa accadrà in questa ultima puntata, della quarta serie, di Gomorra 4 e qual’è il finale della quarta stagione.

Anticipazioni Gomorra 4 episodi 11 e 12: dove eravamo rimasti e il finale della quarta stagione

In questa serie chi ha perso più di tutti è sicuramente Sangue Blu che, oltre ad aver perso la fedeltà di alcuni dei suoi uomini, ha perso il suo braccio destro e amico di tutta una vita; Valerio. Infatti molti degli uomini di Sangue Blu hanno iniziato a tessere rapporti con il clan Capaccio.

I Capaccio stanno lavorando a favore del clan Levante, che cerca usurpare il ruolo di Patrizia. Quest’ultima messa a capo di Napoli Nord e nello specifico a Secondigliano, da Genny Savastano che dopo la morte di Ciro, vuole cambiare il suo giro d’affari.

L’amore per Mickey Levante, che ha sposato e dal quale sta per avere una figlia, rende vulnerabile il potere e la credibilità di Patrizia che arriva a non fidarsi più di nessuno e a cercare una soluzione per indebolire i Levante.

Forcella, dopo innumerevoli spargimenti di sangue finisce nelle mani dei Capaccio come abbiamo visto nei precedenti episodi. Ma il prezzo che paga il clan è la morte di uno dei due fratelli a capo dello stesso. In punto di morte è proprio uno dei fratelli Capaccio che confessa a Patrizia che dietro queste faide ci sono i Levante che vogliono accentrare i traffici di Napoli nelle loro mani. Dopo la confessione quest’ultimo viene ucciso da Sangue Blu che vendica i suoi “fratelli uccisi”.

Nuove alleanze e il Maestrale: chi è e a chi chiede aiuto Genny Savastano

Nasce così una sorta di alleanza fra Sangue Blu e Patrizia che si rendono conto di combattere conto lo stesso nemico; i Levante. Tentano infatti con una trappola di uccidere i vari fratelli Levante e il padre, capo clan. Nonostante l’aiuto di Mickey, il piano fallisce miseramente e mette in allarme i Levante, ponti a contrattaccare.

Genny Savastano, informato da Patrizia di quanto sta accadendo, cerca una soluzione per porre rimedio e riportare la pace fra i clan. Ormai messa in dubbio la sua fiducia nei confronti dell’operato di Patrizia, ricompone la squadra del defunto padre e di rivolge al Maestrale.

Negli ultimi due episodi di questa quarta stagione di Gomorra 4, scopriremo quindi chi è il Maestrale al quale si affida Genny Savastano. Scopriremo come si ridisegneranno gli equilibri della Napoli dei clan.

Google+
© Riproduzione Riservata