• Google+
  • Commenta
13 Maggio 2019

Star Wars-Il risveglio della forza: trama e recensione, cast e trailer

Star Wars-Il risveglio della forza
Star Wars-Il risveglio della forza

Star Wars-Il risveglio della forza

Ecco di cosa parla il film Star Wars-Il risveglio della forza: trama e recensione, cast completo degli attori e trailer ufficiale.

Star Wars – Il risveglio della forza, è il settimo capitolo della saga Guerre Stellari.

La pellicola è datata 2015 ed è ambientata a circa trent’anni di distanza dal film Star Wars – Il ritorno dello Jedi.

Questa saga è il sequel della precedente saga di Guerre Stellari, quindi un vero e proprio Guerre Stellari 2.0.

La saga infatti è stata ripresa poichè la Lucasfilm è stata acquistata dalla Walt Disney Company. Abrams e Lawrence Kasdan, ovvero i co-sceneggiatori del progetto precedente, hanno collaborato alla realizzazione di questa nuova saga.

Fra gli interpreti principali ritroviamo Harrison Ford ovvero Han Solo della trilogia originale.

E proprio sul suo personaggio, Han Solo, è stato creato anche uno spin off che raccontano le disavventure di questo personaggio centrale della saga. Affiancato dai colleghi Mark Hamill, Carrie Fisher. Andiamo quindi a riprendere la storia e i personaggi da dove li avevamo lasciati. Scopriamo le nuove trame di questa saga che ha affascinato e continua ad affascinare grandi e piccini.

Di cosa parla Star Wars Il risveglio della forza: trama-recensione film della saga Guerre Stellari

Scopriamo quindi la trama del settimo capitolo della saga Guerre Stellari. La pellicola è datata 2015 ed è ambientata a circa trent’anni di distanza dal film Star Wars – Il ritorno dello Jedi.

Dopo la battaglia a Endor, l’ultimo Jedi, ovvero Luke è scomparso. Le forze militari delle diverse fazioni lo cercano. Fra i cattivi abbiamo Kylo Ren che attacca Jakku dove l’intero villaggio viene attaccato e Tekka ucciso. Tutti sono alla ricerca della mappa che conduce al nascondiglio di Luke.

Uno degli uomini di Kylo Ren, aiuta Poe Dameron, fatto prigioniero durante gli scontri a Jakku, a fuggire per cercare di fare in modo che arrivi prima lui alla mappa e a Luke. Qui inizia l’avventura di Poe, che nel deserto incontra Rey, una ragazza che vive dei rottami che trova abbandonati. Si forma quindi questo trio di eroi che viene attaccato dal Primo Ordine. Riescono a fuggire illesi grazie alla nave abbandonata Millenium Falcon.

Il Falcon viene catturato da Han Solo e Chewbecca. Alla Base Starkiller, Kylo Ren viene informato dal suo maestro Snoke, che per resistere al richiamo del Lato Chiaro deve uccidere suo padre, Han Solo.

Una nuova battaglia della un nuovo film della saga Guerre Stellari

L’equipaggio del Falcon sul pianeta Takodana cerca alleanza con Maz Kanata, una piratessa aliena. Nei sotterranei del castello di Maz, Rey trova la spada laser appartenuta a Luke. La pirtessa spiega che Rey è la prescelta a possedere l’arma ma questa si rifiuta di toccarla. La spada viene consegnata a Finn, in modo che possa custodirla fino a quando Rey sarà pronta a impugnarla.

La guerra ha inizio. Il primo Ordine attacca il Pianeta Takodana. Rey viene catturata da Kylo Ren e portata a bordo della Base Starkiller. Kylo tortura mentalmente Rey per impossessarsi della mappa, ma la ragazza riesce a resistergli. Rey fugge usando un trucco mentale Jedi. Intanto Han, Chewbecca, Finn e BB-8 raggiungono la base della Resistenza per fermare gli attacchi del Primo Ordine.

La critica, composta soprattutto da chi ha amato e seguito la prima saga, è impazzita all’idea di rivedere i personaggi amati riprendere vita dopo tanti anni. Un cast ritrovatosi per ritrovare i personaggi di ben trent’anni fa. Un vero successo di pubblico. Vediamo quindi il finale di questo primo capitolo della nuova saga.

Il finale verso l’isola di uno sperduto pianeta: come finisce Star Wars

Il Primo Ordine attacca D’Qar; Finn, Han e Chewbecca vengono mandati in missione per sabotare l’arma. Il gruppo, aiutato da Rey piazza gli esplosivi per distruggere la Base Starkiller. Han cerca di convincere Kylo Ren ad abbandonare il Lato Oscuro e a tornare a casa con lui, ma Kylo lo uccide con la spada laser. Chewbecca innesca gli esplosivi piazzati.

La Base Starkiller viene distrutta. Kylo, insegue Rey e Finn. Finn lo affronta usando la spada laser di Luke. Rey vedendo Finn in difficoltà, recupera la spada laser e combatte contro Kylo. Lo sfregiarlo in volto, e sul più bello i due vengono deivisi da una voragine che si apre nel terreno. Tutti fuggono dal pianeta ormai quasi del tutto distrutto.

Intanto su D’Qar il droide R2-D2 si riattiva e rivela il resto della mappa. Rey parte insieme a Chewbecca e R2-D2 a bordo del Falcon per raggiungere Luke su un’isola di uno sperduto pianeta. Il resto nella prossima puntata della saga. Di seguito trailer ufficiale del film.

Trailer ufficiale del film Star Wars-Il risveglio della forza in HD

Scheda tecnica
Star Wars - Il risveglio della forza, è il settimo capitolo della saga Guerre Stellari. La pellicola è datata 2015 ed è ambientato a circa trent'anni di distanza dal film Star Wars - Il ritorno dello Jedi. Questa saga è il sequel della precedente saga di Guerre Stellari, quindi un vero e proprio Guerre Stellari 2.0.
TitoloStar Wars - Il ritorno della Forza
Durata136 minuti
Generefantascienza, azione, avventura
CastHarrison Ford, Mark Hamill, Carrie Fisher
RegiaJ.J. Abrams
Anno di prod.2015
Google+
© Riproduzione Riservata