• Google+
  • Commenta
24 Luglio 2019

Lupin III – Il film del ladro gentiluomo: trama, recensione, cast e trailer

Locandina Lupin III - Il film del ladro gentiluomo
Locandina Lupin III - Il film del ladro gentiluomo

Locandina Lupin III – Il film del ladro gentiluomo

Arriva in prima visione assoluta su Rai 4 Lupin III – Il film del ladro gentiluomo: ecco di cosa parla, trama, scheda tecnica, cast, recensione e trailer in HD.

Arriva sul piccolo schermo, in prima visione assoluta Lupin, il film del ladro gentiluomo che si ispira al personaggio creato dal celebre Monkey Punch.

Diversi sono i film e le serie, anche in versione cartoon che hanno ripreso il personaggio di Lupin come nel caso di Conan.

Questo è il secondo lungometraggio ispirato al personaggio e al suo gruppo di amici ladri.

La regia di questo lungometraggio è stata affidata a Ryūhei Kitamura, che è un autore giapponese che ha raggiunto la notorietà grazie a pellicole horror come Versus (2000), Prossima fermata: L’inferno (2008) e No One Lives (2012).

Il film, è interpretato da Tadanobu Asano, Nick Tate, Satoshi Tsumabuki. Andiamo quindi  scoprire recensione e trama di Lupin III – Il film del ladro gentiluomo.

Di cosa parla Lupin III – Il film del ladro gentiluomo: trama e recensione, di Kitamura

La pellicola è diretta da Kitamura, non convince il pubblico e se non fosse per il successo dei personaggi in versione anime, rimarrebbero pochi i motivi di interesse per il film. La durata, più di due ore, penalizza il ritmo e lo svolgimento della storia, oltre che la sequenze action che è risultata essere poco action.

Il film inizia con la pianificazione del furto dell’antica medaglia di Zeus, un’antica moneta d’oro. La sfida viene lanciata dai capi più anziani di un gruppo di ladri che traffica da decenni. Chi riuscirà a rubare la medaglia diventerà il nuovo capo del gruppo.

Ma chi è Lupin III, è l’ultimo discendente del ladro francese Arsenio Lupin. Quest’ultimo poichè è attratto dalla collega Fujiko Mine, viene apparentemente svaligiato da questa, e quindi perde la moneta. Il capo dell’organizzazione è l’ormai anziano Thomas Dawson, che ha capito che il ladro gentiluomo vuole uscire dal gruppo per crearsi il suo destino come erede della famiglia Lupin.

Gli altri partecipanti sono Michael Lee, un giovane figlio di un grande amico di Dawson morto parecchi anni prima. Viene organizzata una cena per l’occasione e durante il suo svolgersi, Michael rivela che l’affarista Narong gli ha confessato che è stato Dawson ad aver ucciso suo padre. Michael e i suoi uomini fanno una strage; Michael si prende anche la Medaglia di Zeus, che vende a Narong.

Alla sparatoria sopravvivono soltanto Lupin, Fujiko e il pistolero Daisuke Jigen, fedele guardia del corpo di Dawson. Fujiko è felice di essere sopravvissuta. Il ladro gentiluomo invece vuole chiudere diversamente la faccenda e convince anche Jigen. Chiedono aiuto anche al samurai Goemon Ishikawa tredicesimo, per cercare di avere la meglio al momento dello scontro finale.

Il finale del film: Zenigata a caccia di ladri buoni contro i ladri cattivi

Michael e Narong sono tenuti sotto controllo dalla polizia e da Zenigata sa che non può incastrare facilmente da solo Narong. Raggiunge il ladro gentiluomo e gli fa la proposta per farsi aiutare ad inchiodare i criminali in cambio di ripulire la sua fedina penale. Lupin accetta e fa entrare anche Fujiko nel gruppo.

Intanto Michael e Narong, competono in un’asta. Arrivato in un confronto all’ultima proposta e nello svolgersi dell’asta Narong confessa che è stato lui ad uccidere il padre di Michael e non Dawson. Michael in cerca di vendetta e si unisce a al nostro ladro preferito e al suo gruppo per farsi giustizia.

Michael muore nella sparatoria finale, praticamente fra le braccia di Lupin. Narong viene arrestato da Zenigata. Lupin se ne va insieme a Jigen e Goemon, e nasce così la loro associazione. Zenigata, che ha lasciato andare il suo ladro preferito, gli rivela che non può ripulirgli la fedina per via di tutti i reati commessi. Il ladro gentiluomo, consapevolmente accetta la situazione e sorride alla promessa di Zenigata di dargli la caccia in capo al mondo.

Scheda tecnica di Lupin III – Il film del ladro gentiluomo e trama in HD

Scheda tecnica
Lupin III - Il Film, è una pellicola del 2014, diretta da Ryuhei Kitamura e interpretato da Tadanobu Asano, Nick Tate, Satoshi Tsumabuki. Questo è il secondo lungometraggio dedicato al ladro gentiluomo e alla sua gang di simpatici ladruncoli.
TitoloLupin III - Il film
Durata133 minuti
Genereazione, avventura, commedia
CastTadanobu Asano, Nick Tate, Satoshi Tsumabuki
RegiaRyuhei Kitamura
Anno di prod.2014
Google+
© Riproduzione Riservata