• Google+
  • Commenta
13 Agosto 2019

La guerra dei Roses: trama, recensione, cast, attori e trailer HD

Locandina La guerra dei Roses
Locandina La guerra dei Roses

Locandina La guerra dei Roses

Ecco di cosa parla il film La guerra dei Roses di Danny De Vito, interpretato da Michael Douglas: trama, recensione, cast completo di attori e trailer del film.

E’ un film del 1989 diretto da Danny De Vito che si ispira all’omonimo libro di Warren Adler. Il film, commedia satirica, è interpretato da Michael Douglas, Kathleen Turner, Danny De Vito.

Danny De Vito, è attore e regista di questa pellicola. Non molto tempo fa ha fatto sorridere la notizia del suo “Arrestatemi!”. Danny De Vito ha sorriso e ha alzato le mani in alto, proprio come se fosse in uno dei suoi film migliori. Interpretazione magistrale se non fosse che i finanziari saliti a bordo del suo Evo 43, volevano autografi e foto ricordo col celebre attore. I più cattivi hanno malignato, ma sta di fatto che sicuramente alla richiesta degli agenti di foto e autografi, il caro Danny ha tirato un sospiro di sollievo.

Pensare che proprio in questi mesi si parla molto del ritorno all’infanzia e all’ingenuità di molti attori che hanno prestato le loro voci nei rifacimenti dei più famosi cartoni animati Disney. Lo stesso e Vito ha dato la voce a Max Medici in Dumbo. Chissà se anche per lui il ritorno all’infanzia ha fatto dimenticare il “fattaccio”. Andiamo a scoprire insieme trama e recensione del film La guerra dei Roses.

Di cosa parla La guerra dei Roses: trama e recensione del film con Michael Douglas

Per la pellicola La guerra dei Roses recensione positiva, commedia nerissima e crudele, nonostante sia una commedia racconta in maniera seria che cosa succede quando l’odio fra coniugi diventa quasi “territoriale”. L’interpretazione di De Vito che tende all’eccesso e all’agitazione, diventa una virtù che da vita ad un personaggio molto credibile. Storia molto attuale nonostante gli anni trascorsi dall’uscita del film. Scopriamo quindi la trama del film.

Siamo a Washington, Barbara Rose, ovvero Kathleen Turner, dopo diciotto anni di matrimonio e due figli, Josh e Carolyn, decide di divorziare. Suo marito Oliver, che ha il volto di Michael Douglas, ha avuto un principio di infarto e la donna ha scoperto che la possibilità di diventare vedova non le dispiace.

Il marito è tutto preso dalla propria carriera di avvocato, e proprio grazie alla sua professione le ha concesso tutto ciò che la donna ha sempre desiderato. Tutto tranne la voglia d’indipendenza insinuatasi in sua moglie.

Il finale del film; l’avvocato di Oliver lo mette davanti alla scelta fra una causa sanguinosa o la possibilità di riconquistare sua moglie

Oliver si vede costretto a rivolgersi a Gavin D’Amato, un avvocato amico di famiglia, per accordarsi sul divorzio. Inizia così la guerra fra i coniugi. Nessuno risparmia colpi a nessuno. Nessuno dei due vuole lasciare il tetto coniugale.

Decidono quindi di vivere separati nella stessa casa, limitano ridisegnando le zone di ciascuno con una piantina a colori. I due non riescono ad accordarsi e la commedia si sviluppa sugli innumerevoli dispetti fra marito e moglie.

I due coniugi arrivano anche a vere e proprie lotte e inseguimenti per la casa. Oliver più volte cerca di sedurre su moglie, ma con scarsi risultati. Il suo avvocato è stato chiaro, o affronta una sanguinosa battaglia legale o cerca di riconquistare la moglie. Il finale è del tutto a sorpresa.

Scheda tecnica del film La guerra dei Roses e trailer ufficiale HD

Scheda tecnica
La guerra dei Roses è un film del 1989 diretto da Danny De Vito che si ispira all'omonimo libro di Warren Adler. Il film, commedia satirica, è interpretato da Michael Douglas, Kathleen Turner, Danny De Vito. I due coniugi arrivano anche a vere e proprie lotte e inseguimenti per la casa.
TitoloLa guerra dei Roses
Durata116 minuti
Generecommedia, satirico
CastMichael Douglas, Kathleen Turner, Danny De Vito
RegiaDanny De Vito
Anno di prod.1989
Google+
© Riproduzione Riservata