• Google+
  • Commenta
27 Agosto 2019

Playoff Champions League Ajax Vs Apoel Nicosia: pronostici di stasera

Seconda giornata Champions League Genk Vs Napoli
Playoff Champions League Ajax Vs Apoel Nicosia

Playoff Champions League Ajax Vs Apoel Nicosia

Anticipazioni ritorno playoff Champions League Ajax Vs Apoel Nicosia, partita Ajax Vs Apoel Nicosia di martedì 27 agosto 2019.

Pronostico e probabili formazioni della sfida in programma alla Johan Cruijff Arena di Amsterdam stasera a partire dalle 21:00.

Diretta esclusiva della partita Apoel Nicosia Vs Ajax di martedì 20 agosto 2019 su Sky Sport Football.

Dopo la sfida dell’andata, terminata a reti bianche, Ajax e Apoel Nicosia tornano a sfidarsi quest’oggi nel ritorno dei playoff che diranno chi tra Lancieri e ciprioti avrà un posto nella fase a gironi della prossima Champions League.

Palcoscenico della serata sarà la Johan Cruijff Arena di Amsterdam che già nel turno precedente, contro i greci del Paok, ha portato fortuna agli uomini di Ten Hag che proprio tra le mura amiche si sono imposti per 3-2 dopo il 2-2 dell’andata.

I biancorossi avranno quindi dalla loro il fattore campo che, unito alla sicura voglia di voler fare bella figura dinanzi ai propri tifosi, potrebbe giocare un ruolo fondamentale nello spingere Tadic e compagni verso la qualificazione alla fase a gironi.

In Eredivisie poi le cose stanno già andando bene; primo posto in classifica con 7 punti conquistati in 3 gare di campionato e un attacco più che prolifico che ha realizzato già la bellezza di 11 gol. I presupposti per passare il turno di questi Playoff Champions League ci sono tutti quindi, ma, come diciamo sempre, spetta sempre al campo l’ultima parola.

Pronostico Playoff Champions League Ajax Vs Apoel Nicosia di martedì 27 agosto 2019

Ajax e Apoel Nicosia sono due squadre che provengono chiaramente da due campionati non di primissimo livello. Se in Olanda i Lancieri combattono quasi sempre ad armi pari con PSV e Feyenoord, lo stesso non si può dire certo per la squadra di Nicosia che nel modesto campionato cipriota detta ormai legge dalla stagione 2012-2013. L’Apoel è infatti, non a caso, la squadra con più titoli nazionali ciprioti nella propria bacheca.

L’Apoel punta alla terza qualificazione della sua storia alla fase a gironi della Champions League dopo quelle ottenute nelle edizioni del 2009-2010 e 2011-2012. In quella di sette anni fa i ciprioti, sovvertendo ogni pronostico, si tolsero la soddisfazione di vincere il proprio girone e di buttare fuori il Lione agli ottavi di finale prima di cadere ai quarti di finale sotto i colpi del più forte e quotato Real Madrid.

L’Ajax invece, dopo la finale dello scorso anno sfumata all’ultimo contro il Tottenham per mano di Lucas Moura, mira chiaramente a confermarsi nuovamente come una delle big del calcio europeo. Nomi importanti sono andati via (De Jong al Barcellona, De Ligt alla Juventus, Schone al Genoa), ma altri ne sono arrivati che uniti alla solita ambizione di Ten Hag porteranno in alto il nome dell’Ajax anche quest’anno.

Alla luce di tutto ciò comunque gli olandesi, potendo contare sul fattore campo e su un bagaglio tecnico nettamente superiore ai ciprioti, dovrebbero riuscire a vincere la partita e quindi portare a casa la qualificazione alla prossima fase a gironi.

Probabili formazioni Ajax Vs Apoel Nicosia di martedì 27 agosto 2019

Per quanto riguarda le formazioni è probabile del Playoff Champions League di martedì 20 agosto 2019, che Ten Hag schieri i suoi con il suo collaudatissimo 4-3-3 i cui interpreti dovrebbero essere i seguenti: Onana in porta con, davanti a lui, Mazraoui, Veltman, Martinez e Tagliafico. Centrocampo a 3 con Marin, Van de Beek e Blind. In attacco il tridente delle meraviglie formato da Neres, Tadic e Ziyech.

L’Apoel dovrebbe invece schierarsi con il 3-5-2. Belec in porta con, a fargli da scudo, Merkis, Ioannou e Joaozinho. Centrocampo a 5 con  Bezjak, Souza, Gentsoglou, Matic e Mihajlovic. In attacco la coppia formata da Suleiman e Pavlovic.

  • Ajax (4-3-3): Onana; Mazraoui, Veltman, Martinez, Tagliafico; Marin, Van de Beek, Blind; Ziyech, Tadic, Neres.
  • Apoel (3-5-2): Belec; Merkis, Ioannou, Joaozinho; Bezjak, Souza, Gentsoglou, Matic, Mihajlovic; Suleiman, Pavlovic.
Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy